Le Ellittiche

L’ellittica

Cos’è l’ellittica
Quali sono i vantaggi dell’allenamento con l’ellittica?
Come scegliere la propria ellittica

 

Ellittica DXN X-trainerL’ellittica (o “cross trainer”) è un attrezzo innovativo per il fitness che in Italia si sta diffondendo solo da qualche anno. Il movimento che fa questo attrezzo segue una circonferenza leggermente schiacciata, ellittica, che da il nome al prodotto.
L’ellittica è uno dei più completi prodotti per l’home fitness in quanto ci permette di simulare una camminata oppure il classico movimento dello sci di fondo. La struttura infatti presenta due pedali collegati al volano interno del volano, e due maniglie che seguono il moto dei pedali (ellittico).
Per questo l’allenamento interessa sia la parte inferiore del corpo che la parte superiore, come addominali, pettorali, spalle e braccia.

Tutte le ellittiche sono dotate di un computer centrale, ovvero una console, dove posso tenere sotto controllo i miei progressi.
Inoltre è possibile variare l’intensità dell’esercizio, o in modo manuale o premendo semplicemente un tasto dalla console. Possiamo distinguere infatti due tipi di ellittiche:

Ellittiche con resistenza magnetica
Ellittiche con resistenza elettromagnetica

Le ellittiche con resistenza magnetica (o freno magnetico) hanno la regolazione dello sforzo manuale, da una manopola che di solito è posta sotto la console.
Le ellittiche con resistenza elettromagnetica invece, possiedono un piccolo motore nella zona del volano che, a seconda degli input di resistenza che gli comando dalla console, varia l’intensità dell’esercizio.

torna in cima

Quali sono i vantaggi di un allenamento con l’ellittica?

L’allenamento con l’ellittica è un insieme di movimenti che comprende la parte superiore ed inferiore del corpo.
Questo tipo di allenamento è molto indicato per chi mira ad una sessione dimagrante oppure ad un esercizio cardiovascolare.
Questo attrezzo, con il suo tipo particolare di pedalata, risulta aver molto riscontro anche da chi è alle prime armi con il fitness e lo sport in generale. I pedali, infatti, accompagnano il piede molto dolcemente e con una fluidità unica, evitando così che le articolazioni e la colonna vertebrale subiscano traumi.

Ultimamente molti medici consigliano ai propi pazienti, che necessitano di far movimento, l’ellittica, molto più sicura e completa rispetto ad altri macchinari.
Inoltre, alcune ellittiche, presentano la possibilità di seguire programmi cardiaci, HRC,  che controllano il battito dell’utente mediante fascia cardio o senori manuali, informando l’utilizzatore quando si superano determinate soglie massimali o minimali ( che l’utente può liberamente impostare).

torna in cima

Come scegliere la propria ellittica

Quando si è deciso di acquistare un’ellittica, è bene tenere presente alcune linee guida e scegliere tra vari modelli nel mercato, confrontando i vari prodotti.
Durante l’acquisto, per prima cosa, è valutare il peso del volano, ovvero la ruota che è posta ll’interno dell’attrezzo. Infatti, più pesante sarà il volano, più il movimento sarà fluido. Di media il peso stazione sui 7 o 8 Kg.

Visionato il peso, si può passare a selezionare il tipo di resistenza desiderata, se magnetica o elettromagnetica. Le ellittiche più economiche dispongono di quella magnetica, quindi regolabile da una manopola, quelle di più alto livello hanno invece la resistenza regolabile da due tasti delle console, quindi motorizzato. Non c’è moltissima differenza tra le due, più che altro è una questione di comodità.

Di molta importanza poi sono i programmi che un’ellittica ha in memoria, perciò si possono prendere in considerazione dei prodotti che ne dispongo di diversi, tra i quali anche gli HRC. Anche qua c’è da fare una piccola distinzione, ovvero le ellittiche con resistenza magnetica di solito non hanno programmi preimpostati, o al massimo ne hanno uno o due guida, che ci indicano a che livello deve essere posizionata la manopola durante l’esercizio, mentre le ellittiche con resistenza motorizzata propongono diversi programmi che variano automaticamente lo sforozo a seconda della difficoltà del programma scelto.

Si può passare poi a visionare la consolle, o computer di bordo. Oramai tutti i prodotti dispongono di computer che mantengono informato l’utente su velocità, tempo, distanza, calorie e grassi bruciati, però vi sono alcune consolle che danno informazioni anche sul battito cardiaco misurato dai sensori manuali o da apposita fascia cardio (inclusa solo in alcuni modelli).

Per ultimo è bene anche misurare lo spazio che occupano. Ultimamente però nel mercato si possono trovare anche delle ellittiche richiudibile, che ci permettono così di riporle in angoli stretti della nostra casa.

-Se vuoi leggere un articolo sulla differenza tra ellittica con volano anteriore o posteriore clicca qui: http://blog.tapisroulantstore.it/2012/10/16/ellittiche-con-volano-anteriore-o-posteriore/

– Articolo “Cos’è l’ellittica” link: http://blog.tapisroulantstore.it/2013/08/16/ellittica-che-cose/

– Articolo il passo dell’ellittica vedi link: http://blog.tapisroulantstore.it/2013/11/05/il-passo-dellellittica/

-Articolo su L’Ellittica è il Cross Trainer vedi link: http://blog.tapisroulantstore.it/2013/11/08/lellittica-e-il-crosstrainer/

torna in cima

902 Commenti a “Le Ellittiche”

  • Marco:

    ho visitato il vostro sito e vorrei se possibile un vostro
    consiglio per l’acquisto di un attrezzo per il fitness.
    Il mio scopo è dimagrire 6/7 kg ora peso 99kg per 195 di altezza.
    Ero partito con l’idea di acquistare un tapis roulant ma il
    fisioterapista me l’ha sconsigliato visto che soffro di una protusione
    discale L4L5 e leggendo un po’ in rete ho scoperto l’ellittica.
    Considerando la mia statura (altezza 195 per 99kg) che modello potrei
    acquistare?
    Mi potete consigliare qualche modello? Ho visto che esistono anche con
    volano anteriore, è meglio o peggio?
    Secondo voi l’ellittica potrebbe fare al caso mio o meglio altro?

    Grazie mille per la disponibilità
    Marco

    • Salve Marco,

      sicuramente l’ellittico è un attrezzo a impatto zero per tutte le articolazioni e per la schiena, è un attrezzo molto allenante in quanto lo sforzo è paragonabile a una volta e mezzo rispetto al tapis roulant, quindi 30 minuti di ellittico corrispondono a 45 minuti di corsa.
      E’ un attrezzo cardio ma anche molto tonificante al 70 % per la parte inferiore e al 30% per la parte superiore del corpo.
      Questo tipo di prodotto è molto venduto nel nord Europa, in questi paesi sono molto attenti alla funzionalità e alla qualità di questi prodotti.

      Il volano anteriore è molto utilizzato nelle palestre in genere il volano anteriore ha un diamentro molto importante il tutto a favore della giometria elicoidale.

      Essendo Tu molto alto ti consiglio di acquistare un prodotto abbastanza grande per avere delle giometrie corrette e visto il peso quarderei alla solidità del prodotto.

      Secondo il nostro parere potresti acquistare un prodotto che per noi è il Top delle ellittiche vedi linK :
      http://www.tuttoperilfitness.it/ellittica-kettler-unix-mx.html

      che ha un particolare meccanismo (binari-leve) sul pedale che rendono la pedalata veramente molto fluida Ti assicuro che è un vero piacere allenarsi su una macchina con quaeto sistema.

      Rimango a dispisizione per qualsiasi chiarimento.
      il team di Tapisroulant store

  • daniela:

    ciao, vorrei un consiglio ho 23 anni peso 71 kg x 1,70 cm di altezza, faccio un lavoro sedentario che mi porta via tt la giornata, e vorrei utilizzare un attrezzo che mi aiuti a perdere peso soprattutto a fianchi glutei e pancia che sn i miei punti critici, a casa ho il tapis roulant e la ciclette ma entrambi in qualche modo mi danno problemi, da premettere che un problema al rachide cervicale dovuta alla cattiva postura, sto sentendo parlare dell ellittica e vorrei saperne di più se è possibile, e i criteri migliori per acquistarla pero sono sincera non posso permettermi di spendere tanto sul sito della decatlhon ho visto un’ ellittica 120 euro puo andare bene? vi ringrazio anticipatamente.

    • ciao, si l’ellittico è un ottimo prodotto per tonificare le gambe e i glutei senza ingrossare i muscoli in più fa perdere peso grazie al grosso dispendio di energie. 30 minuti di ellittica al giorno sono sufficienti per ottenere ottimi rislutati. Ti consiglio di investire di più, sul mercato prodotti buoni sotto i 400 euro non ne trovi!!!!! avrai cigolii delle plastiche e sicuramente a 120 euro acquisterai una cyclette camuffata da ellittica….. valuta un ellittica della Kettler ad esempio la calypso 200.

  • daniela:

    grazie per il consiglio, perdona l ‘ignoranza ma la bici ellittica è la stessa cosa? e che significa qnd mi dici una ciclette camuffata da ellittica? perdona l’inesperienza!

  • daniela:

    ah ok ti ringrazio per la spiegazione!

  • daniela:

    rieccomi qui a chiedervi consiglio per quanto riguarda l’ acquisto di un’ ellittica, ho sentito parlare dell’ importanza del volano mi potete spiegare in cosa consiste? e che prestazioni da un volano di 12/15 kg rispeto ad uno di 4kg? ringrazio anticipatamente

  • Biagio:

    Salve, riguardo alla risposta precedente ho letto che un volano da 4-6 kg è ridicolo. Invece un volano da 15 e più kg non è eccessivo? Qual è la giusta misura in kg?
    Cordiali saluti.
    Biagio.

    • Per un prodotto da casa va bene un volano intorno ai 10-13 kg. non trascuriamo anche il diamentro, un volano potrebbe pesare tanto ma essere molto piccolo. Nel + c’è il meno. La cosa importante è la geometria ellittica. Fate un test, ad occhi chiusi pedalate sull’ellittica senza tenervi con le mani e chiudete gli occhi…. l’attrezzo non deve sbilanciarvi neè in avanti nè indietro.

      • Biagio:

        ok 10-13 kg è l’ideale. di quanto deve essere il diametro del volano?
        Cordiali saluti.
        Biagio.

        • Quardi visto che per un utente normale è pressochè impossibile avere queste informazioni da un negoziante, o è impossibile chidere di aprire la cocca di un ellittica visto che il vano del volano è sempre già montato e chisi nel corpo centrale dell’attrezzo, le consiglio di acquistare un ellittica Kettler azienda tedesca produttrice delle migliori ellittiche e cyclette del mercato. Se vuole può farlo sul ns sito http://www.tapisroulantstore.it/ellittiche-1.html

  • daniela:

    rieccomi di nuovo qui a porvi un nuovo quesito riguardante l ellittica, per iniziare un buon allenamento premettendo di essere principianti, quanti minuti al giorno dovrei fare e soprattutto quale resistenza, nn vorrei formare troppo i muscoli delle gambe calcolando che gia di costituzione sn robusta pero devo eliminare fianchi e pancia e rassodare i glutei. vi ringrazio

    • inizierei senza alcun tipo di resistenza per 20 minuti al giorno per la 1° settimana. 30 minuti al giorno per la 2° settimana 40 minuti al giorno dalla 3 settimana in avanti senpre a resistenza zero. Dopo 4 settimane inizierei ad inserire 1 minuto resistenza 2 e 2 minuti senza resistenza fino ai 40 minuti di allenamneto complessivo per altre 2 settimane…..poi ci risentiamo tra 6 settimane…..

  • daniela:

    pero nn si perdono molte calorie oggi ad esempio 15 minuti ho perso 64 cal.e facendo come mi hai detto tu in un mese quanto peso riuscirei a perdere (con un alimentazione piu corretta possibile) ?

    • è sicura che il suo conta calorie sia giusto? mi sembrano poche, consideri che mediamente una persona che corre in maniera sostenuta in un ora brucia 800/1000 calorie e che con l’ellitica se ne bruciano di più……

  • daniela:

    come si fa a vedere? io pedalo e lui mi dice cosi devo impostare qualcosa forse?

  • daniela:

    ok la ringrazio

  • daniela:

    se seguo il suo programma che mi ha consigliato in precedenza , in quanto tempo posso vedere risultati? e piu o meno quanto posso perdere in 1 mese? grz sempre per la disponibilita.

    • oltre all’allenamneto bisogna curare l’alimentazione.
      un princio basilare è quello di evitare i picchi glicemici con la conseguente produzione di insulina.
      In base a questo principio , l’alimentazione si deve basare su alcuni principi:

      -eliminazione dei carboidrati raffinati(pasta,pizza,patate) ed utilizzare solo pasta integrale e farina integrale (la pizza integrale è fantastica!!!)
      -eliminare lo zucchero e le bevande zuccherate
      -mangiare pesce prevalentemente azzurro (sgombro e alici)
      -eliminare o ridurre la carne, il formaggio e i latticini in genere
      -mangiare ogni giorno legumi e cereali integrali (iniziando in maniera graduale)
      -mangiare tante verdure preferibilmente crude
      -utilizzare solo olio extra vergine d’oliva
      -eliminare i fritti
      -bere almeno 2 litri e mezzo d’ acqua

      Ti faccio un esempio di una gionata tipo:
      colazione: latte di soia e caffè con cereali integrali e 2 fette biscottate integrali con marmellata fatta in casa o senza zuccheri aggiunti
      metà mattina: yogurt valsoia con 2 noci o mandorle + un frutto+ caffè
      pranzo: insalatona gigante con lattuga, pomodorini,albicocche secche,mela + ananas + caffè rigorosamente amaro
      metà pomeriggio. 1 mela
      cena: sgombro al cartoccio + verdura + 2 kiwi

      alla prossima!!!

  • daniela:

    grazie x i tuoi consigli mi impegnero…

  • Dino:

    salve vorrei acquistare una ellittica, sono alto 1,87, sarei indeciso tra una Kettler axos cross p ed una fassi ex 990 pro; potreste darmi un consiglio in merito? Grazie e complimenti per il sito

  • daniela:

    buongiorno, vorrei farle una domanda, sn alta 1.70 x 68 kg avendo un’ ellittica volevo sapere qual era il programma migliore x poter dimagrire ma senza forzarmi, fino ad una settimana fa facevo tt i giorni 20 minuti x 3 vlt a giorno ho avuto subito risultati xo psicologicamente mi sentivo stressata xche nn mi condevo neanche il tempo di riposarmi dopo il lavoro. se mi puo consigliare le sarei grata.

  • daniela:

    40 minuti possono essere anche divisi ad esempio 20 prima di cena e 20 dopo?

  • daniela:

    ok ce la mettero tutta! la ringrazio buona giornata

  • Salvatore:

    Ciao, sto pensando di acquistare un Ellittica per rassodare gambe glutei e spalle, anche la pancia visto che nel corso Dell inverno si e accumulata un po’.. La mia domanda e’ l’ellittica fa il caso mio? come scegliere quella giusta, volano anteriore o posteriore? Qual’e la vera differenza tra i due? Ho visto che molte ellittiche costose hanno il volano anteriore e il peso e di 7kg questo perché si trova nella parte anteriore dell’attrezzo e quindi il peso può essere minore e viceversa se si trova posteriormente dev’essere più pesante? Il modello Fassi EX 990 Pro con volano da 20 kg anteriore e’ un buon attrezzo?
    grazie.

  • Stefania:

    Ciao,
    dopo mille dubbi e indecisioni, avrei pensato di acquistare una ellittica E150 della High Muster con volano 15 kg e lunga 116 cm. Che ne pensate di questo prodotto, è valido? Ho optato su questo prodotto anche in virtù della sua lunghezza, considerando che forse il passo sará abbastanza lungo. Giusto?
    Grazie!

    • Ciao, il prodotto che hai scelto è discreto anche se noi come ellittici consigliamo sempre i Kettler in quanto la fluidità della pedalata e la silenziosità sono superiori. vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-axos-cross-p.html
      La Cross P è sicramente il prodotto che consigliamo anche a persone alte. Fammi sapere per l’acquisto. grazie Stefano

      • Stefania:

        Ciao,
        per un discorso di rapporto qualità-prezzo abbastanza buono, credo di acquistare la E 150. Poi con il tempo vedrò come andrà il mio allenamento, e se dovessi diventare particolarmente esigente opterò per un altro prodotto. Ora spero di trovarmi bene con quella che sto per acquistare.

  • Lorenzo:

    Ciao, vorrei una tua valutazione su cosa sia meglio per un utilizzo di 40 minuti al giorno fra una Tunturi C35 e C30. Essenzialmete peso volano e locazione dello stesso. Grazie Lorenzo

    • Ciao Lorenzo, le due ellittiche sono totalmente diverse una con volano posteriore e una con volano anteriore, non conosco benissimo gli ellittici della Tunturi e le schede tecniche sul peso del volano sono abbastanza “dubbie” infatti si parla in molti siti di “massa rotante” che potrebbe anche essere un valore diverso dal mero peso del volano in quanti a volte si parla di rapporti ellittici. la C30 sembrerebbe avere ha un volano inferiore di qualche kg rispetto alla C 35. Per poterti consigliare un rotore anteriore o posteriore vorrei sapere la tua altezza e il tuo peso corporeo.

  • Lorenzo:

    Grazie per la risposta tempestiva. Sono alto 172cm e peso 71kg. Grazie, Lorenzo

    • Visto il peso e l’altezza può tranquillamente acquistare un ellittica sia con il rotore anteriore che posteriore. Come mai ha scelto Tunturi? Noi come negozio specializzato http://www.tapisroulantstore.it consigliamo Kettler in quanto non ha concorrenza sulla qualità del movimento, silenziosità e qualità dei compenenti. Visto che hai deciso di dedicare un buon budget di spesa all’acquisto io ci penserei. Tunturi negli ultimi anni ha avuto diversi problemi di distribuzione cambiando società di distribuzione + di una volta. grazie e a presto

  • Davidoff:

    Buonasera e complimenti per questo blog molto interessante. Ho 35 anni, sono alto 1,82 e peso 67kg… dunque alto e magro, anche se con un filino di pancetta che data la mia struttura magra si nota… sarei interessato all’acquisto di una bici ellittittica, più che altro per fare un po’ di sport e soprattutto per migliorare la mia struttura muscolare, specialemtne i pettorali. Ho letto che è un attrezzo completo. Le domande sono: è più adatto all’esecizio cardio-vascolare o va bene anche per aumentare un po’ la massa muscolare? E infine… che ne pensate dei modelli Kettler Escur p da 499,00€ e Norditrack da 399,00 venduti da decatlon? Possono essere un buon compromesso tra qualità/prezzo? Grazie per la risposta, a presto!

    • Salve, l’ellittica è un attrezzo ottimo per il sistema cardiovascolare e per la tonificazione muscolare ma tonificare non significa “ingrossare” . Con l’ellittico non aumenta il volume muscolare ma possiamo dire che aumenta la massa muscolare a scapito della massa grassa. Per i Pettorali gli esercizi migliori sono le flessioni magari utilizzando gli appoggi per le flessioni costo 10-20 euro o la chest su una stazione multifunzione e il butterfly sempre su una stazione. Puoi visionare il ns sito di vendita http://www.tapisroulantstore.it dove trovi una sezione dedicata alle ellittiche

  • Fior:

    Salve!
    Sono una ragazza di 23 anni, negli ultimi due anni e mezzo ho perso la bellezza di 45 kg , da 115 a un 70 circa, purtroppo praticando poca e niente attività fisica. Credo di essere decisa ad acquistare un’ellittica, ma mi chiedevo se fosse al mio caso!
    Considerando che con la forte perdita di peso la mia pancia (e le braccia) sono.. flaccide!! E’ adatto a me un attrezzo del genere? Aiuterebbe in modo concreto a rassodare il mio addome??
    Premetto che vorrei dimagrire ancora altri 10 kg, e la mia alimentazione è quasi perfetta..

    • Salve, la ringrazio per averci scritto. L’ellittica è uno dei migliori attrezzi nel commercio, se non il migliore, grazie al quale si possono svolgere allenamenti cardiovascolari e tonificanti allo stesso tempo, quindi glie la consiglierei anche perché grazie al movimento delle braccia, coordinato a quello delle gambe, riuscirà a fare un esercizio mirato all’addome ed alla parte superiore del corpo. Di sicuro un allenamento fatto con l’ellittica associato ad un alimentazione corretta le darà bei risultati. Può visionare il nostro sito di vendita http://www.tapisroulantstore.it/ellittiche-1.html per farsi un’idea delle ellittiche che ci sono in commercio.

  • Fior:

    La ringrazio per l’imminente risposta!!
    La acquisterò sicuramente allora! Mi chiedevo come posso iniziare, se a sessioni da 10 minuti al giorno, ogni giorno o a giorni alterni?

    • ok per 10 minuti al giorno, quando raggiungerà i 30/40 minuti potrà alternare i giorni di allenamento con quelli di riposo, la cosa importante e non far passare mai più di 72 ore da un’allenamento all’altro.

  • tomas:

    Ciao,
    scusa se ti disturbo vorrei acquistare un’ellittica decente con un budget di max 300 Euro.
    Conosci le Diadora? sono affidabili? in particoalere la CROSS TRAINER DIADORA DX2

    •Resistenza: magnetica
    •Peso volano: 16 kg
    •Display: LCD
    •Programmi di allenamento: 4
    •Regolazione sforzo: manuale 8 livelli
    •Rilevazione resistenza in Watt: no
    •Rilevazione cardiaca: hand pulse
    •Ruote di trasporto: si
    •Manubrio regolabile: no
    •Piedini livellamento base: si
    •Portata massima: 120 kg
    •Peso netto: 44 kg
    •Peso lordo: 48 kg
    •Dimensioni assemblata: 113 x 54 x 159 cm

    grazie

  • martina:

    Salve,
    sto pensando di acquistare una kettler calypso 200 che voi gentilemnte mi avevte consigliato,complimenti innanzitutto per il sito e per la vostra disponibilità unita all’esperienza e ai consigli che ci date,vorrei sapere se può usarla anche un ragazzo visto che ha peso e altezza differenti.
    Aspetto una risposta,grazie e buona giornata.

  • Simi:

    buongiorno, cosa ne pensate del crosstrainer kettler cosmo?grazie

  • Ciao vorrei avere informazioni sulle ellittiche Kettler perché dopo una lunga riflessione sono arrivata alla scelta di acquistarne una al posto del mio tapis roulant ormai da rottamare!!!Mi sono in po’ documentata e la mia scelta sarebbe orientata sui modelli VitoM, RivoP o axos cross P ma non so qual’ è la migliore per me che sono alta 160cm e peso 52kg. Mi piacerebbe anche valutare il modello Elyx1 ma purtroppo è’ un po’ fuori prezzo per me!Ho sentito dire anche che il volano sarebbe meglio fosse anteriore ma ho notato che le macchine che lo hanno sono le più costose comunque vorrei un semplice consiglio da chi ha più esperienza per non sbagliare il mio acquisto.Concludo con il dire che penso di essere già ad un buon livello di allenamento poiché corro 60 minuti consecutivi percorrendo 9,5 km.Grazie e ciao!!!

    • visto il peso e l’altezza non ci sono particolari problemi. Tutti e tre i modelli Kettler sono ottimi. Le ellittiche possono avere il moviemto anteriore o posteriore.

      Le ellittiche (di buon livello) con il movimento anteriore simulano un movimento simile allo sci di fondo ed hanno un passo molto ampio.

      Esistono sul mercato ellittiche a valono anteriore ma con passo molto stretto.

      Dobbiamo sempre considerare che la fluidità dell’attrezzo è data sempre dalla massa del volano.

      Altro dato importante è dato dal diametro della crociera del pedale.

      Gli ellittici a volano anteriore hanno il vantaggio di non avere nessun “corpo estraneo” in mezzo alle gambe e quindi generalmente favoriscono una postura corretta.

      Per esperienza Non esistono regole generali, ma dobbiamo valutare singolarmente prodotto per prodotto.

      Esistono ottime e pessime ellittiche anteriori e ottime e pessime ellittiche posteriori.

      Su kettler vai tranquilla. La Vito M è HKS cioè fatta in germany e non in oriente e la qualità dei materiali e rifiniture è superiore anche se ha la resistenza manuale e la Rivo P elletromagnetica.

      Scegli tu comunque cadi bene

  • Ciao, volevo sapere se la Rivo P di Kettler ha il movimento anteriore, grazie.

  • alessandra:

    buongiorno..vorrei un chiarimento…sn una ragazza ho 15 anni e peso 60 kg per 1,70…ho comprato un’ ellittica…il problema e’ che non so quanti minuti devo fare perche’vorrei usare anche la ciclette ….tutto questo un giorno si e un giorno no..premetto che mi alleno non per perdere peso ma per tonificare e rassodare.. e poi noto che con l’ ellittica perdo poke kalorie nonostante sudi molto…come mai?grazie e buona giornata

    • molto probabilmente le calorie indicate sul display non sono veritiere come nella maggior parte delle console in quanto vengono impostati spesso dei dati standard. considera che normalmente con l’ellittica si consumano più calorie rispetto ad un allenamento sul tapis roulant. mediamente correndo si brucia una caloria a kg per km, quindi se pesi 60 kg bruci mediamente 60 calorie al km, visto che con l’ellittica si bruciano una volta e mezza + calorie dovresti bruciarne 90 a km. Ti consiglio di utilizzare la cyclette come riscaldamento 10-15 minuti e fare 30/40 minuti di ellittica magari utilizzando una buona resistenza (durezza).buon allenamento!!!!

  • GAETANO:

    salve, vorrei un consiglio su l’acquisto di un ellittica kettler, visto che non ho il modo di poterle provare mi affido a voi !

    la dovrei usare io che peso 85kg e sono alto 172 cm, e mia moglie che pesa 95 kg, ed e’ alta 165 cm, diciamo che il motivo principale per l’acquisto è il dimagrimento, quale modello mi consigliate !! grazie, ancora !!

  • maria grazia:

    ciao! ho 25 anni, sono alta 1,58 e peso 74 kg… quale ellittica mi consiglierebbe? vorrei smaltire principalmente nella regione addominale… il prezzo non importa… mi interessa sapere quali sono le + indicate per me! la resistenza non necessariamente elevata,poichè intendo usarla per dimagrire, e non per sviluppare massa muscolare! importantissimo: non deve essere rumorosa! quale mi consigliate? grazie

  • Piero:

    dopo attenta scelta e leggendo anche quanto lei ha scritto… sono sul punto di effettuare l’acquisto: la KETTLER CROSS P opure la RIVO P. Purtroppo ho un ultimo dubbio che non riesco, da solo, a risolvere ovvero qual è la differenza tra questi due modelli, poiché mi sembrano molto simili ma c’è comunque una differenza di costo di €50. Mi può dare una delucidazione e lei, poi, quale acquisterebbe.
    grazie

    • le differenze trai due modelli della kettler sono minime: il colore e il display retroilluminato blue nella Rivo P, sono due linee diverse una Axos e l’altra Kettler ma l’azienda è sempre Kettler. Io prenderei la Cross P per risparmiare qualcosa

  • Davide:

    Salve, è da un pò di tempo che io e mia moglie stiamo valutando l’acquisto di una macchina ellitica. Io sono alto 1,70 e peso 75kg, mia moglie 1,65 pesa 85kg (con 20 kg da smaltire dall’ultimo parto). Io ho un un piccolo problema a un ginocchio causato da una scheggiatura del menisco che se sollecitato a lungo mi da qualche dolore, quindi escludo a priori un tapis rulant (la corsa poi mi annoia parecchio). Leggendo di queste macchine nei post precedenti mi sono fatto l’idea che potrebbe fare al caso mio un’ellitica (che sembra sforzi poco le articolazioni) poiché il mio interesse è rivolto ad un lavoro aerobico (smaltimento di grassi da vita sedentaria, contenimento dei valori di colesterolo e preparazione a passeggiate amatoriali in montagna) e mia moglie vorrebbe ritornare in forma. Premetto che sono salito su queste macchine solo casualmente da Dechatlon e che l’unica vera cosa riscontrata è l’inefficenza dei prodotti da 120-200€ dove sembra di fare una “passeggiata” e niente più.
    A fronte di quanto sopra, le chiedo gentilmente di consigliarmi se l’ellitica fa al caso nostro e quale eventualmente sarebbe adatta ad un budget massimo di 500€ (valuto anche eventualmente un investimento di 600-700€ se esiste un reale vantaggio in termini di movimenti corretti). Un’ultima domanda: meglio con volano anteriore o posteriore per le nostre stature e obiettivi?
    Grazie

    • sicuramente l’ellittica è l’attrezzo ideale per entrambi in quanto nel movimento ellittico non ha lo sbattimento provocato dalla corsa, l’ellittica viene definita la macchina ad impatto zero. Per sua moglie è sicuramente la soluzione per bruviare più grassi possibili nel minor tempo riuscendo anche a tonificare gambe e glutei per il 70% e braccia e parte alta per il 30%. In merito al volano anteriore e posteriore ho già scritto moltom in passato e la mia conclusione è che più che valutare la posizione del volano dobbiamo valutare singolaremente il macchinario. Le consiglio la Kettler Cross P vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-axos-cross-p.html che ha una fluidità incredibile in più è molto silenziosa e ben costruita.

  • Federico:

    Salve, mi serve un consiglio prima di ordinare l’ellittica. Ho 37 anni, sono alto 193 e peso 80kg. Pratico principalmente corsa all’aperto: 15km in 1h 10min x 5 volte la settimana. Vorrei un attrezzo che mi permetta di allenarmi anche quando fuori piove copiosamente. Pensavo all’ellittica anche x alternare un allenamento di tipo diverso e poi x incentivare mia moglie a fare un po’ di moto. Lei è alta 1,68 e pesa 50kg. Da quel che ho capito leggendo i vostri consigli sarebbe preferibile un’ellittica con volano anteriore di almeno 15kg e x la mia statura con passo piuttosto ampio. Avete un modello da consigliarmi? X quanto riguarda la Kettler che voi consigliate credo sia adatta alle nostre esigenze la ELYX 1; può bastare o meglio puntare su qualcosa di più? avevo anke visto la nordictrack E 7.2sv che oltre ad avere il passo regolabile 18″-20″ ha anche la funzione inclinazione: secondo voi è utile? La nordictrack costa circa 200€ in meno ma piuttosto di sbagliare acquisto spendo volentieri qualcosa in più. Grazie 1000 anticipatamente x la vostra risposta.

    • Salve, premetto che le consiglierei di variare il suo allenamento di corsa, capisco che correre anche ad un buon passo, come il suo, sia sicuramente più piacevole rispetto ad altri allenamenti mirati. Inserirei delle sedute di Fartlek (variazioni), di corsa in progressione e un lungo ogni 15 gg. Comunque torniamo al punto, sicuramente l’ellittico è l’attrezzo più apprezzato dalle donne in quanto i risultati su gambe e glutei sono veramente sorprendenti, in più anche per lei che corre utilizzare ogni tanto l’ellittica le garantirebbe una giusta pausa ai tendini e alla schiena comunque andando a tonificare la muscolatura bassa e alta. Credo proprio che abbia indivuato l’attrezzo giusto con la Kettler Elyx 1. Tra le due ellittiche Kettler e NordicTrack sceglierei comunque la Kettler per la fluidità e silenziosità del movimento. Se le interessa possiamo farle uno sconto dal prezzo indicato sul sito. Grazie per averci scritto

      • Federico:

        Grazie 1000 x la risposta… In effetti ogni tanto vario l’allenamento, almeno una volta a settimana sulle 5 corse indicate, vado ad un ritmo più lento (circa 5min e mezzo x km) con scatti di 100m ogni 2-3minuti… Ma credo non basti e quindi seguendo il vostro consiglio cercherò di variare ancora… X quanto riguarda l’ellittica, ok x la kettler.. Che prezzo potete farmi? Scrivetemi pure via mail all’indirizzo indicato nella registrazione. Grazie ancora, cordiali saluti, Federico.

  • Daniele:

    Salve,
    vorrei acquistare una ellittica compatibile con il mio fisico e con quello di mia sorella. Sono alto 1,72 con e peso 78 Kg, mia sorella è alta 1,68 e pesa 60 Kg. Le finalità sarebbero molto differenti: io la userei per fare massa e rassodamento, lei per riabilitare il ginocchio a seguito di un intervento ai legamenti crociati. Potreste indicarci 4 o 5 modelli che rientrino anche in un budget che si aggira tra i 500/550 €? Vista la situazione di mia sorella la fluidità e l’efficacia del movimento è fondamentale, l’ellittica non deve provocare sobbalzi o contraccolpi.

  • Elena:

    Ho acquistato un’ellittica molto simile a quella della foto qualche settimana fa, ma per problemi di salute ho iniziato ad usarla solo ieri. Oggi ho anche iniziato una dieta (la dieta Planck) perciò volevo sapere se va bene. Io peso 58 kg per 1,57 e vorrei dimagrire di almeno 8 kg. La dieta li garantisce e l’attività fisica sicuramente aiuta. Ma non vorrei che si gonfiasse solamente il muscolo senza smaltire grassi! Quanta attività con questo attrezzo mi consiglia (al giorno) per riuscire nel mio intento senza gonfiare appunto i muscoli?

  • Antonio:

    Salve, ho seguito con molto interesse le risposte fornite finora. Vorrei acquistare una ellittica Kettler, ma vorrei un consiglio sul modello giusto per me, specie per quanto riguarda il passo e la massa volanica. Ho 65 anni, sono alto m 1,88, peso 86 Kg e faccio purtroppo poca attività fisica. Devo scegliere un modello particolare? e se è così, la stessa macchina potrà poi essere usata anche da mia moglie, che è alta 1,68?
    Grazie in anticipo

  • Marco:

    Salve,
    sono alto 190 cm e peso 110 kg.Ho una massa muscolare imponente,ma attualmente anche qualche chilo di troppo.
    Sono intenzionato ad acquistare un’ellittica e non ho le idee molto chiare.
    Mi interessa un prodotto innanzitutto estremamente solido,duraturo ed idoneo ad una pratica giornaliera di 40 minuti circa.
    Ho letto dell’incidenza delle dimensioni e del peso dell’ellittica stessa,nonche’ del volano (meglio anteriore o posteriore?),ma non sono un tecnico,percio’gentilmente le chiedo cosa potrebbe consigliarmi?
    Ho un budget di spesa variabile,ma non vorrei se possibile oltrepassare i 600 euro.
    Anticipatamente mille grazie

  • Ele89:

    Salve,svolgo un allenamento giornaliero di 1ora con la mia ellittica,potrebbe darmi dei consigli?? Otterrò dei risultati?Io ho come l’impressione che le mie gambe siano ingrossate..

    • Salve, 1 ora di ellittica è veramente un allenamneto molto impegnativo, per non aumentare volume non usare le resistenze + alte e alterna l’allenamento con la corsa che ti asciuga riducendo anche la massa muscolare.

  • Giovanna:

    Salve,
    sono intenzionata ad acquistare un’ellittica e per evitare di buttare soldi vorrei orientarmi fin da subito su qualcosa di valido.
    premetto che NON pratico quasi nulla..se non sporadiche passeggiate (anche in salita), ho 35 anni, sono alta 1.70 e peso 58/59 kg.
    punto a perdere qualche kg(girovita, cosce).

    la mia domanda è: ellittica magnetica o ellittca elettromagnetica?
    potete darmi qualche indicazione e anche consigliare qualche modello?
    come budget vorrei stare al max sulle 500 € (ovviamente se posso stare sotto è ben accetto!)
    mi sembrano interessanti la calypso 200 come magnetica e la Cross P come elettromagnetica…

    grazie mille!

  • Davidoff:

    Buongiorno,
    torno sul sito dopo qualche mese… Sono davvero orientato a comprare un’ellittica, ho 35 anni sono alto 1.81 e peso 67kg… Non sono un assiduo sportivo, l’ellettica la userei per fare delle’esercizio quotidiano di massimo 10-15 minuti al giorno… Che modelli mi consiglia per una spesa di massimo di 400,00€. Qualcosa dal buon rapporto qualità/prezzo! Grazie e complimenti per sito e blog, fatti davvero bene!

  • sara:

    Ciao,sono una casalinga di 55 anni che conduce una vita piuttosto sedentaria.Vorrei un consiglio per l’acquisto di un’ellittica, di mio interesse da quando soffro di problemi di salute che richiedono necessariamente un’attività sportiva costante. Sono alta 1.58 e ho un peso di 68kg.Spero che lei mi aiuti a fare una scelta che mi dia buoni risultati e a un buon prezzo. Complimenti per sito e blog. La ringrazio anticipatamente

  • DANIELE:

    Ciao, vorrei un consiglio…sarei interessato ad acquistare un ellittica. Sono alto 1.73 e peso 87 Kg, il mio utilizzo sarebbe di circa 20 minuti giornalieri, il modello “Ellittica High Power EP 939 Ergometro HRC” potrebbe essere l’acquisto giusto? Altrimenti che alternativa riuscite a propormi mantedento un buget di € 450. Ringrazio anticipatamente

  • Diego:

    Buonasera, volevo chiedere una informazione, sono alto 1,80 e peso 88 kg e mi sto apprestando a comprare una bici ellittica anche se devo dire che sono un pò confuso sul modello da prendere. Io vorrei utilizzare l’attrezzo almeno 3 volte alla settimana per 30-40 minuti alternandolo alla corsa (all’incirca 2 gg alla settimana + o – 1h), e siccome vorrebbe utilizzarlo anche mia moglie 1,55 per 50 kg (anche se in modo molto meno intensivo) volevo sapere quale modello mi consigliate (basta che duri nel tempo, e non costi troppo). Grazie.

  • Jessica:

    Ciao, io sono veramente molto indecisa sull’acquisto di un’ellittica kettler, nel senso che vorrei durasse moltissimo, fosse robusta e che possa allenarmici in maniera intensiva dalle 5 alle 6 ore alla settimana. Premetto che sono alta 1.62 per circa 58kg di peso e non vorrei ritrovarmi tra 2 o 3 anni a dover rifare la spesa perchè l’attrezzo si è rotto. (com’è già successo, però avevo una high power 939)
    Per risparmiare qualcosa vorrei acquistare una rivo p, ma non vorrei che fosse troppo spartana per gli allenamenti che intendo fare. Consigliatemi voi, aiuto! :)

  • Gessica:

    Perchè non riesco a rilasciare un commento? Volevo soltanto sapere se x un allenamento intensivo, fino a sei ore a settimana,la kettler rivo p è indicata o dovrei puntare su un attrezzo che costi di più

  • alessandro:

    Salve, ormai e da mesi che sto cercando una alternativa, per fare sport, e avendo poco tempo , poco spazio a casa le chiedevo qualche suo consiglio
    Mia moglie stufa di vedersi cosi rotondetta, mi ha espressamente chiesto un acquisto di una ellittica.
    Io mi sono operato una settimana fa al menisco, inoltre ho un’ernie lombare.
    Le chiedevo quale potrebbe essere una sua proposta che possa che possa acontententare le mie richieste:
    Una elittica richiudibile.
    Spesa intono ai 1000 euro:
    Avevo visto anche la handes 6 della horizon, che solo esteticamente mi piace di piu, ma vedo che lei consiglia a tutti la Kettler,un motivo ci sara’
    Tempo di spedizione.
    Grazie , in attesa del suo consiglio , per un eventuale acquisto

  • William:

    Sto cercando un attrezzo per fare sport a casa, ho letto qua e la che lo strumento più completo, mi sembra di capire che sia l’ellittica, sono andato nei vari negozi della zona a visionarle, ma non si trova un gran che e i commessi sono piuttosto inesperti.
    leggo che tu consigli le Kettler, io sono indirizzato su una con un buon rapporto qualità prezzo, le norditrachk come sono? mi attira il modello con il volano anteriore E7.2 ed ho letto che ha un buon computer, quale è la differenza sostanziale tra le due marche?
    Grazie

    • sono tornato proprio oggi dalla fiera più importante dello sport e Fitness l’Ispo di Monaco ed ho provato nello show room di Icon H&F (azienda produttrice di NordicTrack, Proform , weslo ecc) e devo dire che mi è piaciuta particolarmente la pedala al massimo dell’inclinazione. Bel prodotto. contattami se vuoi acquistarla

  • GBdentro:

    Tra una “Kettler Rivo P” ed una “Kettler Axos P” a cosa si deve la differenza di prezzo pari a 50 euro?????????????

    E…. Per un allenamento intensivo che si aggira attorno alle sei ore settimanali, queste due ellittiche vanno bene, o devo rivolgere le mie attenzioni ad attrezzature di fascia più alta?

  • Gessica:

    Buonasera, vi chiedo due ultim informazioni: leggendo qua e là ho notato che anche se le kettler vengono definite come le ellittiche più fluide e silenziose sul mercato, anche dei modelli il cui prezzo oscilla più o meno tra i 500 e 600 euro,(ma anche 800 euro vedi modello VITO XS) dopo qualche settimana di utilizzo cominciano a fare un po’ di rumore. Secondo voi è una questione di manutenzione fatta male o mancata del tutto o per non avere questo “problema” l’unica soluzione è spendere dai 1000 euro in su? Perchè in questo caso aspetterei a prenderla, ma ne acquisterei una che non faccia il benchè minimo rumore.
    Ho notato che consigliate la unix px ma la ritenete migliore di una elyx3?

    Grazie per la gentilezza e per la disponibilità a rispondere, apprezzo molto.

    • per evitare rumorosità varie consigliamo in fase di montaggio di utilizzare del grasso da carrazzieri, deve essere messo sui 2 perni del volano e su tutte le parti mobili dell’ellittica. altri rumori sono dovuti alla scarsa qualità delle plastiche o se vengono dalla zona volano dalla scarsa qualità del prodotto. Sicuramente la qualità costa!!!

  • Antonio:

    Salve, ho 33 anni, 179x60kg, sono magro, ho comprato l’ellittica perchè è parecchio tempo che conduco una vita sedentaria e non faccio sport. l’intento principale è quello di migliorare l’attività cardiovascolare e la resistenza, non di perdere peso. è da 2 settimane che faccio circa 10 minuti a giorni alterni, a resistenze minime, oggi ho sono arrivato a 12 minuti (lo so è poco) e 2,5km percorsi. l’ellittica p ina proform elipse 500 con volano da 12kg, mi sembra ben bilanciata nella pedalata riesco a stare dritto perfettamente.
    vorrei un consiglio su come continuare!?
    Grazie

  • Marilena:

    Ciao, sarei intenzionata a prendere una ellittica ma non ho la più pallida idea di che caratteristiche debba avere per essere adatta a me, tenga presente che sono alta 165cm e in notevole sovrappeso quindi servirebbe prima di tutto per dimagrire e poi per rassodare. Il mio budget di spesa è di 500 euro. Grazie mille

  • Carla:

    Ciao sono una ragazza di 24 anni, peso 90kg e sono alta 1.70, sono interessata all’acquisto di un’ellittica per bruciare la massa grassa, guardando il vostro store mi ha colpita questa http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-high-power-ep-939-hrc-ergometro.html , sia per il prezzo che per le caratteristiche, potrebbe fare al caso mio? è una buona marca? Ti ringrazio anticipatamente.

  • Simone Bb:

    Salve,
    e complimenti per il blog,che ho avuto il piacere di scoprire mentre cercavo notizie riguardanti le ellittiche.
    Sono alto 1,77 cm per 75 kg e pratico bodybuilding da circa 1 anno e 6 mesi, mi alleno costantemente con un esperto e in questo lungo periodo ho ottenuto risultati davvero soddisfacenti, venendo da una precedente struttura corporea flaccida e prevalentemente grassa. Dato che tengo molto anche alla “definizione”,ma accusando fastidi al ginocchio dx sempre e solo quando faccio uso del tapis roulant, mi hanno consigliato l’uso dell’ellittica come sostituto e devo dire che mi ci sto trovando davvero bene. Usandola da pochissimo e avendo preso in considerazione l’idea di acquistarne una domestica (per quando non avrei tempo di effettuare del cardio durante la sessione di allenamento) mi chiedevo se con l’ellittica avrei potuto ottenere gli stessi risultati di definizione che mi ha dato il tapis roulant finchè l’ho usato…insomma, a vostro giudizio, è utile questo attrezzo per bruciare grasso e tonificare in modo performante su zone difficili come pancia e fianchi o non è completo come la corsa? Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità

    • salve, direi che è stato seguito e consigliato ottimamente!!!! con l’ellittici si bruciano una volta e mezzo le calorie rispetto alla corsa quindi 30 minuti di ellittica equivalgono a 45 minuti di corsa come dispendio energetico. Direi che è un ottimo sostituto della corsa senza procurare infiammazzioni alle articolazioni. Con l’ellittico potrà perdere peso e tonificare per un 70% la parte bassa e per un 30% la parte alta del corpo, l’ellittica tonifica ma non “gonfia” i muscoli e fa perdere tanto grasso.

  • Simone Bb:

    Salve,
    e complimenti per il blog,che ho avuto il piacere di scoprire mentre cercavo notizie riguardanti le ellittiche.
    Sono alto 1,77 cm per 75 kg e pratico bodybuilding da circa 1 anno e 6 mesi, mi alleno costantemente con un esperto e in questo lungo periodo ho ottenuto risultati davvero soddisfacenti, venendo da una precedente struttura corporea flaccida e prevalentemente grassa. Dato che tengo molto anche alla “definizione”,ma accusando fastidi al ginocchio dx sempre e solo quando faccio uso del tapis roulant, mi hanno consigliato l’uso dell’ellittica come sostituto e devo dire che mi ci sto trovando davvero bene. Usandola da pochissimo e avendo preso in considerazione l’idea di acquistarne una domestica (per quando non avrei tempo di effettuare del cardio durante la sessione di allenamento) mi chiedevo se con l’ellittica avrei potuto ottenere gli stessi risultati di definizione che mi ha dato il tapis roulant finchè l’ho usato…insomma, a vostro giudizio, è utile questo attrezzo per bruciare grasso e tonificare in modo performante su zone difficili come pancia e fianchi o non è completo come la corsa?
    Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità

  • Giovanni:

    Buonasera, avrei in mente di acquistare un’ellittica per me (1.62 per 54 kg.) e mia moglie (1.68 per 70 kg.), con uno stanziamento attorno ai 400-450 euro, con un uso quotidiano attorno alla mezz’ora – quaranta minuti. Ho visto la Kettler Calypso 200, economica ma probabilmente di qualità, cosa ne pensate? O dovrei optare per la Rivolta M, più costosa? Quali sono le differenze tra le due, visto che il peso del volano é lo stesso?
    Ti ringrazio per l’attenzione, buona serata.

  • francesca:

    buongiorno,
    qualche giorno fa ho scoperto l’ellitta, premetto che sono davvero ignorante in materia e che quindi è stata davvero una scoperta piacevole. Vorrei acquistarne una. Il problema è che sono davvero ingombranti e io non saprei dove metterla. Forse ho trovato per lei un piccolo spazietto libero ma cmq non ci siamo con le dimensioni. Ho visto in internet la mini ellittica jec1200 ma sembra piu uno step, voi che dite? e cmq non allena la parte superiore del corpo.
    qual è altrimenti il modello meno ingrombrante con un prezzo contenuto?
    grazie

    • salve, esistono ellittici ripieghevoli ma che comunque ingombrano come quasi quelle fisse. Non le consiglio lo step perchè andrebbe a fare un lovaro troppo localizzato con pochi risultati su tutto il resto del corpo. cerchi qualche centimetro in + dento casa e punti tutto ssull’ellittico

  • bruno:

    Buongiorno, sto valutando l’acquisto di un’ellittica, in particolare la NordicTrack E 7.2 SV che mi sembra da profano ben accessoriata, in particolare mi chiedo se vada bene per il mio fisico 186 cm per 100 kg vorrei un attrezzo che mi desse una falcata sufficiente, da sostituire alla corsa fuori quando fa troppo freddo piove o nevica. Ultima domanda, voi l’avete pronta in casa?

    • Si la Nordictrack ha un ottimo movimento e come tutti i prodotti NordicTrack fatti da Icon H&F nascendo in Usa vengono concepiti per persone pesanti in quanto negli stati uniti il peso medio è più elevato di quello europeo.
      Lìellittica NordicTrack vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-nordictrack-e-7-2-sv.html è ben accessoriata e La struttura ha un peso di circa 90 Kg e può sostenere un utente dal peso massimo di circa 125 Kg, ma la vera bellezza è la possibilità di variare l’inclinazione seguardi attentamente la foto puoi notare dei buchi che servono proprio per variare l’altezza. Ottimo movimento

  • Stefania:

    Buonasera,senta vorrei conoscere la differenza tra l’ellittica di marca kettler e quella di nordictrack?volendo scegliere quali delle due mi consigliate…grazie

    • La Kettler è un ottima azienda tedesca la Nordictrack americana anche se le produzioni sono quasi tutte orientali.
      Kettler ha una storia sulle ellittiche mentre Nordictrack meno. dovrebbe indicarmi i modelli di suo interesse per poter essere più preciso

  • Corrado:

    Salve,
    voglio comprare un’ellittica per casa di fascia medio/alta. Fino all’anno scorso mi allenavo in palestra con una LifeFitness 95X (passo 51 cm) e mi trovavo davvero molto bene, dato che non è traumatica per la schiena (che ogni tanto mi da noie). Per mutate esigenze però ora devo trovare una soluzione domestica soddisfacente.
    Essendo alto 1,87 mi stavo orientando su modelli (tutti a volano anteriore, che occupano meno spazio) con passo da 51 cm:
    BH FITNESS I. VS MOTION NEW (passo variabile da 46 a 66 cm) – 2.200€
    BH FITNESS FDC20 GSG – 1.200€
    SPIRIT FITNESS E-Glide CG 800 – 2.000€
    KETTLER ELYX 7 RICHIUDIBILE – 2.500€

    Gli aspetti che mi premono di più comunque sono solidità, stabilità e una buona resistenza del volano. I programmi e le robe elettroniche mi interessano molto meno. LE BH Fitness non hanno bisogno di corrente elettrica, interessante caratteristica.
    Purtroppo su internet non ho trovato recensioni e non riesco nemmeno a trovare negozi che le espongano a che le facciano provare. Il fatto di dover acquistare a scatola chiusa mi ha fatto rimandare ogni volta l’acquisto. Spero che mi possiate aiutare a chiarirmi le idee e a decidere cosa acquistare! Ovviamente sono disposto a valutare anche altri modelli diversi da quelli presi in esame!
    Grazie mille!
    Corrado (Roma)

    • Buonasera, la ringrazio per averci contattato.
      Beh tra quelle citate la Kettler Elyx 7 è di sicuro una delle migliori che si possono trovare nel mercato, basti pensare anche che è un prodotto Made in Germany.
      Il passo è molto curato, fluido e silenzioso, volano da 22 Kg, resistenza regolabile in watt (da 25 a 400)…

      Come prodotto glie lo consiglierei, ne abbiamo venduti diversi e chi lo ha scelto ne è rimasto sempre soddisfatto.
      La ringrazio
      un saluto

      • Corrado:

        Intanto grazie mille della cortese (e velocissima) risposta!
        Sicuramente Kettler (così come LifeFitness) sono tra le ditte TOP e qualche recensione infatti si trova.
        Delle altre citate invece (che hanno alcune interessanti caratteristiche) non mi sapete dire come siano?
        Il peso maggiore dell’ellittica influisce positivamente sulla stabilità?
        Tra Elyx7 ed Elyx 5 che cambia? Mi sembrano uguali (a parte il prezzo e il display)!
        Infine un’ultima domanda e poi mi taccio per sempre! Sul vostro sito ho visto un’ellittica interessante: High Muster E 38600. Mi potete dire qualcosa (inclusa la lunghezza del passo)?
        Ciao e ancora grazie!
        Corrado (Roma)

        • Beh la differenza con la Elyx 5 sono i programmi preimpostati (48 + 4 user contro 8 della 5) e la possibilità di alzare l’ampiezza del movimento (elyx7).
          Sinceramente non ho in negozio il modello della High Muster, quindi non so dirle la lunghezza precisa del passo, però consideri che con Kettler siamo sul top :)

      • Corrado:

        Senza dubbio, ma anche di prezzo! 😛
        Se riuscissi a trovare un prodotto più o meno di quel livello ma con un miglior rapporto qualità/prezzo (cioè risparmiando diverse centinaia di euro) non mi farebbe mica tanto schifo! ehehe 😀
        Vabbè sulle altre non vi volete pronunciare, non fa nulla.
        Alzare l’ampiezza del movimento che significa? Si modifica il passo?
        Grazie ancora della disponibilità!
        Corrado

      • Corrado:

        Ciao, un paio di domande sulle ellittiche:
        Per quanto riguarda il montaggio è complicato e nel caso ci sono marche/modelli più semplici?
        Invece sulla manutenzione di questi attrezzi ci sono cose da sapere?
        Ciao e grazie.

  • serena:

    Salve io e mio marito, siamo interessati all’acquisto di un’ ellittica, tra mille indecisioni e marche varie non sappiamo ancora bene, su quale orientarci,
    lui è alto 1.72 con 94kg e io 1.55 con 63kg all’inizio eravamo orientati con un budget di max300€, ma approfondendo un pò il discorso abbiamo capito che non certo si riceveva un prodotto per le nostre esigenze…abbiamo valutato le Pro Form, però non siamo riusciti a trovare delle valutazioni dei prodotti, ora stiamo valutando l’idea di una Kettler:
    http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-rivo-m-modello-2012.htm
    o
    http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-axos-cross-p.html
    quale dell due è più indicata per noi???

    volevo in oltre sapere la differenza tra la kettler
    http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-axos-cross-p.html
    e la
    http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-high-muster-e-2000.html
    apparentemente dalle caratteristiche sembrano uguali a parte la differenza di prezzo…
    Attendo Vostre notizie.

  • sabrina:

    ciao volevo acquistare una ellittica e volevo un consiglio ho visto
    “BH G2345 Ocean Program” volano 7kg passo 33cm sono alta 1.60 e peso 63 può andare bene??? grazie

  • Sara:

    Ciao! vorrei cquistare una ellittica e vista la vostra competenza vorri un consiglio da parte vostra perchè sono davvero confusa! Ho 30 anni, sono altra 1.63 e peso circa 60 Kg. Vorrei tonificare e dimagrire di qualche kg . Il mio budget si aggira a non più di 500/550 € ( se fosse meno non sarebbe male! ). Mi potreste dare un consiglio? Non riesco a racappezarmi tra programmi manuali e non e HRC e lunghezza del passo etc etc! Aiuto ! Grazie in anticipo

    • Ciao, visto l’altezza e il peso non hai particolari problemi nell’acquisto di un ellittica, ti consiglio la Kettler Cross P vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-axos-cross-p.html
      Kettler ha le migliori ellittiche presenti sul mercato.I programmi manuali sono quelli che imposta l’utilizzatore quindi fondamentalmente la resistenza cioè la durezza della pedalata mentre i programmi preimpostati variano da soli la “durezza” della pedalata, i programmi HRC sono quelli che funzionano in base al battito cardiaco quindi con fascia cardio indossata e che variano la resistenza in base al target di battito cardiaco impostato.
      spero di essere stato chiaro ma rimango a disposizione

  • Savino:

    Ciao,ho letto con molto piacere tutte le domande e risposte,anche se grossomodo mi sono fatto un idea x quanto riguarda la bici ellitica,vorrei un vostro parere x me personalmente su quale modello devo orientarmi,su questi che vi propongo,poi vorrei sapere visto che nessuno quì,l’ha chiesto,se è meglio il passo variabile o no.Premetto che io ho un altezza 1.80x90kg,mia moglie 1.75×70.La spesa dalle 500 alle 800euro,importante non spendere a vuoto,non guardo ne 50 o 100 euro,ma cose utili.
    NordicTrach NT E7 ZL–NT E9.2–PROFORM ZLE 400–Kettler Elletica Rivo P New–Axos Cross P–Unix M— o altri modelli validi da consigliarmi:è possibile acquisto a rate?Ringraziandovi anticipatamente x la vostra attenzione e risposta,ciao Savino.

    • Ciao, poche ellittiche sono dotato del passo variabile una di questa è la Kettler Elyx 7 vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-elyx-7.html# in una foto è evidente il sistema che permette di modificare la pedalata, stiamo comunque parlando di un prodotto Top e anche molto costoso. Il passo variabile permette di effettuare una falcata più o meno profonda ad es nella Cros P Ketler si affonda abbastanza nella Kettler UNIX PX abbiamo una falcata meno profonda più vicina allo sci di fondo, diciamo che la scelta è soggettiva ma l’efficacia rimane pressoche uguale. Di sicuro interesse è il modello NordicTrack E 7 con il rotore anteriore vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-nordictrack-e-7-front-drive.html che ha la possibilità di cambiare l’inclinazione della pedalata. Ottima anche la UNIX M vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-unix-m.html che ha un peso massimo utente di 150 kg quindi è molto solida e robusta. Oramai è palese la mia preferenza tecnica per Kettler ma anche la Nordictrack che le ho indicato da piacevolissime sensazioni.

      E’ possibile effettuare un finanziamento in 10 rate direttamente sul sito http://www.tapisroulantstore.it mettendo il prodotto nel carrello elettronico.

      • Savino:

        Ciao,vorrei se è possibile,ancora dei consigli riguardo alle bici ELLITTICHE,visto sul vostro sito x potermi aiutare a scegliere quella adatta a me,da questi modelli e marche che vi metto in descrizione,premetto,che io come ho scritto ieri,ho una statura di 1.80×90 e mia moglie di 1.75×70,siccome ho letto tante opzioni,volano con peso maggiore tra 14-20kg è migliore,poi il volano posto avanti è meglio,ma quì il peso oscilla tra i 7-10kg,poi se è elettromagnetica è meglio,…una confusione della miseria,non ci sto a capire più niente,molte cose tecniche e consigli si contrappongono,certo avrei voluto vedere da vicino il prodotto x valutare assieme ad un tecnico x la scelta da fare,ma,come ho potuto parlare ieri in CHAT,forse verrò personalmente x l’acquisto,per ora vorrei una valutazione e scelta di questi 7 tipi,magari da prendere in considerazione solo 1,2 o 3 x poi decidere,la spesa è orientata dalle 500 a 800,se poi il modello e superiore,x 100 euro le spendo,importante che sia valido in tutto.
        1)NordicTrack E7 REAR DRIVE ellittica
        2)NordicTrack E7 FRONT DRIVE………
        3)NordicTrack E7.2 SV,,,,,,,,,,,,,,
        4)HIGH Muster E2000 LINEA CLEB,,,,,,,
        5)ProForm 505 ZLE,,,,,,,,,,,,,,,,
        6)Kettler Rivo P EllITTICA
        7)Kettler UNIX M ELLITTICA
        Vi ringrazio x la risposta precedente e cortesemente x questa un pò lunga,di avermi accordato del vostro tempo
        GRAZIE Savino.

        • l’aspettiamo nel nostro negozio con insegna Tuttoperilfitness di Corciano Perugia visto che dobbiamo fare chiarezza ma in questi casi di completo caos consiglio di affidarsi ad un negozio specializzato come il nostro che in base alla competenza e all’esperienza sa consigliare il prodotto giusto ” a ognuno il suo mestiere” altro consiglio visto che potrei scrivere poemi sull’argomento è quelli di provarle e recipere le sensazioni. L’aspettiamo a presto.

  • Angela L.:

    Salve vorrei il suo parere sull’ellittica Fassi ex 990 pro, inoltre vorrei chiederLe per dimagrire e tonificare bastano 20 min 3 volte a settimana e quale programma è meglio scegliere. Grazie Angela L. 81

  • Angela L.:

    Salve vorrei il suo parere sull’ellittica Fassi ex 990 pro, inoltre vorrei chiederLe per dimagrire e tonificare bastano 20 min 3 volte a settimana e quale programma è meglio scegliere. Grazie

    • Non conosco bene l’ellittica Fassi in quanto dopo il fallimento della Fassi di S. Marino l’azienda ha lasciato diversi problemi di assistenza tecnica aperti. Ritengo che 20 minuti per 3 volte a settimana sia veramente poco per poter ottenere dei risultati soddisfacenti con l’ellittica. Dovrebbe fare 20 minuti al giorno oppure 30-35 minuti a giorni alterni, non è importante utilizzare un programma specifico o una resistenza elevata.

  • Tony:

    Salve vorrei il suo parere su 2 ellittiche, la Kettler Axos Cross P e la NordicTrack E9.2 con differenti volani la prima da 14 kg la seconda da 20 kg, mi è stato detto che comunque sono due ottimi marchi.

    • salve, la Kettler produce le migliori ellittiche in assoluto e la Axos Cross P è un ottima ellittica superiore alla NordicTrack e9.2 come movimento e fluidità. Confermo la bontà dei due marchi ma per Nordictrack direi che i prodotti di punta sono i tapis roulant mentre per Kettler i prodotti di punta sono proprio gli ellittici

      • Tony:

        Intanto grazie per la velocissima risposta!
        Cmq. sapevo che Kettler fa ottime ellittiche da quando ho iniziato a documentarmi(da circa 1 settimana)purtroppo per il baget disponibile ho dovuto scartare modelli più costosi.
        Però mi viene spontaneo chiederle in base alle guide sui criteri di scelta di una ellittica, per quanto riguarda movimento e fluidità ne cito alcuni:
        “Più è grande il volano(per peso e diametro), più è armonica la pedalata e quindi l’intero esercizio, più l’ellittica è lunga, più la pedalata può essere “distesa” e armoniosa e migliore è il nostro allenamento,Il volano e le dimensioni dell’attrezzo sono il criterio fondamentale per la scelta di una buona ellittica.”
        Mettendo a confronto le caratteristiche dei 2 modelli in base alle guide dovrebbe essere migliore x movimento e fluidità la NordicTrack E9.2

  • daniela:

    Salve! Vorrei per cortesia un suo parere.
    Sto cercando un’ellittica per una donna sessantenne a suo tempo molto sportiva ma che da troppi anni fa solo vita sedentaria.
    Ha problemi di pressione minima alta ed ho letto che questo attrezzo è indicato per persone con problemi cardiovascolari.
    Ne vuole fare uso quotidiano, lo scopo è debellare parecchi dolori unitamente al sovrappeso.
    Ora, avevo optato per la Nordictrack E7 ZL Rear Drive
    Queste le caratteristiche
    PROGRAMMI: 17
    · DIMENSIONI: 64 x 168 x 161 cm
    · INCLINAZIONE: No
    · PESO MAX UTENTE: 150 Kg
    · VOLANO: 20 Kg
    · SISTEMA DI FRENATURA: magnetica
    · LIVELLI DI RESISTENZA: 25 livelli, regolazione digitale
    · FASCIA TORACICA: Opzionale
    · Sensore frequenza cardiaca: Sì
    Leggo che lei consiglia in assoluto la Kettler.
    Posso conoscere la sua opinione sulla mia scelta?
    Ed eventualmente che modello Kettler mi consiglierebbe lei?
    La ringrazio in anticipo per la risposta.

  • giuseppe:

    Salve, sarei interessato alla kettler-axos-cross-p e vorrei togliermi alcuni dubbi:
    Qual’è la lunghezza esatta di questa ellittica, alcuni sito a differenza del vostro danno come lunghezzan 132 cm.?
    Qual’è il passo della kettler-axos-cross-p?
    Infine vorrei sapere se è adatta per il mio fisico, altezza 1,83/peso 115kg?
    In attesa di risposta la ringrazio.

  • giuseppe:

    Salve, sono interessato a Kettler Axos Cross P e vorrei il suo parere visto che ho alcuni dubbi.
    1)Quali sono le dimensioni effettive di questa ellittica, visto che nel vostro sito sono 150x68x169 cm sul catalogo kettler sono 132x62x169?
    2) Qual’è il passo di questa ellittica?
    3) Infine secondo lei la Kettler Axos Cross P potrebbe andar bene x una persona con altezza 1,83 e peso 115 kg o dovrei puntare su qualche altro modello?
    In attesa di risposta la ringrazio.

  • peppe:

    Salve, sono interessato a Kettler Axos Cross P e vorrei il suo parere visto che ho alcuni dubbi.
    1)Quali sono le dimensioni effettive di questa ellittica, visto che nel vostro sito sono 150x68x169 cm sul catalogo kettler sono 132x62x169?
    2) Qual’è il passo di questa ellittica?
    3) Infine secondo lei la Kettler Axos Cross P potrebbe andar bene x una persona con altezza 1,83 e peso 115 kg o dovrei puntare su qualche altro modello?
    In attesa di risposta la ringrazio.

  • Gerry:

    Salve.
    Volevo un consiglio sull’acquisto di un’ellittica.
    Premetto che sono stato operato di ernia discale lombare L4-L5.
    La mia passione è la corsa, ma, per i motivi detti sopra, preferisco evitarla. Tuttavia, essendo uno sportivo, non posso fare a meno di fare sport. Mi hanno parlato e consigliato le ellittiche, che non danno traumi alla schiena. Da quel che ho capito, leggendo su questo forum, le Kettler sono tra le migliori.
    Considerato che sono alto 1,73 con un peso attuale di 75 kg, la Kettler Axos Cross P può essere adatta alle mie caratteristiche, volendo tenersi in un bugget di circa 500 euro?
    Grazie e complimenti per la competenza.

  • Eleonora:

    Salve, vorrei un’elltittica magnetica, come anche lei scrive la kettler fa ottim prodotti, mi consiglia la Ellittica Kettler Calypso 200?
    Le ellittiche elettromagnetiche consumano molto? possono avere facilmente problemi al motore con difficili riparazioni? Inizialmente ero più orientata su una elettromagnetica ma questi dubbi mi stanno frenando.
    Grazie infinite.

    • Salve, la Calypso 200 è magnetica con resistenza manuale mentre la Cross P è elettromagnetica cioè invece di girare una manopola come nella Calypso si preme un tasto per indurire o alleggerire la resistenza. Questa non è l’unica differenza tra le 2 ellittiche ovviamente….

      • Anna:

        Salve,
        ho trovato quest’ottimo blog (complimenti davvero) nella mia ricerca online sulle ellittiche. Premetto che sono fortemente orientata (anche sulla base delle indicazioni fornite in questo blog, che avvalorano la mia convinzione) sull’acquisto di una Kettler Axos Cross P (mio nipote è titolare di una palestra e mi ha sempre consigliato le Kettler per l’home fitness). Ho un solo dubbio: è importante scegliere un’ellittica con inclinazione, oppure non è una caratteristica essenziale? Perché in questo caso dovrei scegliere un altro modello e, naturalmente, il prezzo salirebbe. Grazie mille e cordiali saluti.
        Anna

        • Salve, si confermo la bontà dei movimenti Kettler e ritengo non essenziale la possibilità di cambiare l’inclinazione. Pochi giorni fa mi trovavo un un negozio di una catena molto importante di sport e ho visto e sentito un cliente provare degli ellettici che erano in esposizione e vi assicuro che i cigoli e i rumori di plastiche erano veramente “terribili”!!!!! gli ellittici meglio costruiti e più silenziosi in assoluto sono i Kettler

  • Mauro Freno:

    Buona sera,
    vorrei un consiglio sulla scelta della elittica.

    Premessa: sono altro 1.85m e peso 115 kg.

    Al momento sono orientato tra una
    Ellittica Kettler Unix P o la Ellittica Kettler Elyx 1
    (entrambe stessa fascia di prezzo).

    Quale la migliore o meglio, quali sono le differenza tra le due
    (essendo costruttivamente diverse).

    Essendo cmq un impegno economico non indifferente sono cmq
    bici adatte ad un uso per una persona della mia corporatura
    o, in tutta sincerità, mi conviene investire le ultime mie risorse
    e puntare a un modello superiore.
    E se si però perchè?

    Grazie e distinti saluti

    • Salve, l’ellittica Kettler Unix P ha il volano posteriore mentre la Elyx 1 ha il volano anteriore, la Elyx 1 è più ingombrante in lunghezza di ben 49 cm e 6 cm più larga , il volano della UNIX P pesa ben 2 kg in più (20 kg). Direi che entrambi i prodotti sono Ottimi stiamo scegliendo l’eccellenza, se si volesse spendere di più potrei consigliare la UNIX PX dotata di un sistema di binari che rendono il movimento veramente il TOP vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-unix-px.html

  • Giorgio:

    Volevo chiedere un consiglio: per quanto riguarda le ellitticche ho visto che avete nel catalogo i modelli della KETTLER.
    La domanda è la seguente: l’ellittica dovrebbe essere usata da tre persone diverse e cmq tutte senza allenamento alcuno.
    La prima ha un’altezza di 185cm ed un peso di 120kg, la seconda 180cm per 85kg e la terza 168gm per 83kg.
    Avevo notato, anche se onestamente un po’ fuori budget per le mie tasche, la ELYX 1 più che altro per la falcata lunga 50cm.
    Potrebbe essere un prodotto corretto per le mie esigenze oppure mi può consigliare qualche cosa di diverso (e magari un pelino meno costoso)?
    Inoltre volevo sapere se offrite anche un servizio post-vendita di installazione del prodotto nella regione Umbria.
    La rignrazio in anticipo.

    • Caro lettore del Blog di Tapis Roulant Store, le consiglio di non risparmiare qualche centinaio di euro in quanto 120 kg sono tanti per qualsiasi macchianario ad uso domestico in più saqrete anche in tre persone ad utilizzare l’ellittica. In umbria facciamo direttamente il servizio di consegna e montaggio a domicilio e siamo i tecnici di zona ufficiali di molte aziende tra cui Kettler.

  • Fabio:

    Buongiorno,
    Stavo visionando il vostro sito alla ricerca di un’ellittica per un allenamento cardiovascolare orientato alla tonificazione. Io sono alto 1.83 e peso circa 80 kg. Il budget di spesa massimo è di 700 euro. Ho visto molte offerte sul vostro sito, ed il mio interesse è caduto sul modello Proform 505 ZLE (http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-proform-505-zle-pro-form.html), considerato che è in offerta con notevole sconto. Volevo capire, però, come mai costasse così tanto di listino visto che ha un volano di soli 7 kg, mentre altri modelli che costano meno hanno un volano di 14 kg (e quindi in teoria sarebbero migliori se non vado errato). Considerato che vorrei fare un esercizio anche di corsa (e non solo di camminata veloce, quindi è importante anche la falcata), questo modello è adatto allo scopo oppure 7 kg di volano non sono sufficienti per un buon esercizio e mi conviene cercare altro?

  • Buongiorno,sono intenzionata ad acquistare presso di voi un ellittica,sono indecisa tra la nordictrack e7.2 e la jk fitness 3700! Potete consiglarmi? Ho già acquistato presso di voi il tapis r della nordictrack t 25, ottimo ..grazie e una giornata!

  • Anna:

    Buongiorno, ho 55 anni, sono alta 1.58 m e peso 57kg, frequento da 15 anni con frequenza trisettimanale una palestra con attrezzi technogym ove faccio lavoro aeribio (tapis roulant, ellittica, cyclette) e tonificazione. Sono interessata a comprare un attrezzo cardio a casa, sono indecisa tra tapis roulant (vantaggio: attivazione pompa muscolare per il circolo) ed ellittica (vantaggio: meno rischio per la mia protusione discale L5-S1). Avrei bisogno di un consiglio a riguardo ed eventualmente quale modello di attrezzo comprare, tenendo presente che sono abituata agli attrezzi technogym, purtroppo troppo costosi per l’home fitnes. Grazie

  • Mara:

    Buongiorno,
    mi è stata regalata una Hammer Ventano XTR ergometro con volano di 18 kg, vista la vostra grandissima esperienza volevo sapere cosa ne pensate, sono alta 1,70 e peso 60 kg.
    Eventualmente fate assistenza in Umbria anche di questo marchio?
    Siete aperti il sabato? vorrei comperare un tapis roulant.
    Grazie

    • Salve, il negozio http://WWW.TUTTOPERILFITNESS.IT è aperto dal lunedi mattina al sabato sera con i seguenti orari: 09:00-13:00 e dalle 15,30-19,30 (in estate apriamo alle 10:00 il sabato invece dell 09:00 e il pomeriggio alle 16:00 invece delle 15:30 sempre solo il sabato). Noi facciamo assistenza tecnica a tutti i nostri Clienti cioè a chi acquista da Noi. La hammer la conosciamo ma non abbiamo mai lavorato con loro è un marchio poco distribuito. L’aspettiamo!!!!

  • Elisa:

    Buonasera, vorrei acquistare l’ellittica NordicTrack E7 Rear Drive, sono alta 1.75, è un buon prodotto qualità prezzo? so che è un ottimo marchio ma volevo un vostro conisglio. Grazie

  • Daniela:

    Buongiorno, innanzitutto vi faccio i complimenti per questo blog. Vorrei approfittare per chiedere un consiglio se possibile. Mi hanno regalato una Kettler Axos Cross P e da quanto ho letto nei commenti precedenti direi che mi è stato regalato un buon prodotto e ne sono davvero entusiasta! Non so però come impostare il mio allenamento e vorrei un consiglio da parte vostra. Ho 30 anni e vorrei tonificare e dimagrire di circa 5 Kg ( ne peso 58 per 1.63 ) ma non vorrei ingrossare le gambe. Sono assolutamente fuori allenamento – sono ferma da parecchio tempo. Mi potete dare qualche consiglio su come cominciare? Tempo , resistenza, programma,velocità da mantenere etc etc… Qualunque dritta!!
    Grazie in anticipo per la vostra professionalità

    • Grazie!!! Grazie!!! faccio il possibile per accontentare i nostri clienti e per dare un servizio informativo soddisfacente. Con l’ellittico non ingrosserà sicuramente le gambe ma le renderà più toniche e più snelle per non dimenticare gli effetti positivi sui glutei ma anche per un 30% sulla parte superiore del corpo (compresi gli addominali). Inizierei a resistenza 1 e cercherei di allungare la durata es 15 min al giorno arrivando gradualmente a 30 / 40 minuti al giorno o a giorni alterni successivamente alternerei la resistenza es 5 minuti a 1 e 5 minuti a 2 e così via…….

  • Daniela:

    Grazie davvero per la risposta! Quindi potrei incominciare con 15 minuti al giorno per una settimana ad esempio a resistenza 1 ( anche perchè davvero adesso sono proprio una mozzarella! )e poi quando riesco a fare 30/40 minuti al giorno – sempre a resistenza 1 – magari posso iniziare ad allenarmi a giorni alterni alternando anche la resistenza e aumentandola. Ho capito bene? Grazie ancora !

  • giorgio:

    Salve,volevo sapere la differenza tra l’Ellittica Halley Fitness EL 300 e la vostra tanto amata Kettler linea Axos Cross P.
    Le caratteristiche mi sembrano molto simili, trovo una bella differenza sulle dimensioni d’ingombro dell’attrezzo e quindi mi chiedevo probabilemnte a parità di volano la falcata è minore e quindi non solo il passo meno fluido ma anche si rischia che lavorino non tutti i muscoli che dovrebbero.
    Scusate se non sono stata corretta, era solo una mia idea.
    Complmenti per il vostro blog, le vostre info sono state preziose, provvederò presto all’acquisto!

    • Salve, in effetti l’ellittica Halley è più corta della Kettler e la Kettler Cross P ha anche una portata utente maggiore di 20 kg!!! entrambe sono soluzioni valide per capire se il passo della Halley sia corretto per Lei dovrei sapere la sua altezza.

  • Alessio:

    salve, vorrei comprare una bici ellittica e sono indeciso tra la Kettler Cross P e la Motion Trainer XC 130 della DKN, mi sapreste consigliare?

    • Buongiorno, i prodotti sono molto simili. Noi abbiamo in esposizione la Kettler Cross P e vedo che i clienti che l’acquistano o la provano si trovano molto bene. Il movimento è fluido e la struttura molto robusta.
      Mi faccia sapere
      la ringrazio

      • Alessio:

        salve vedo che alla Kettler cross P potete fare un prezzo di euro 479, davvero molto buono. A questo prezzo si può fare anche il finanziamento? Grazie e complimenti per questo blog

  • peppe:

    salve ,le faccio i miei complimenti per questo blog…l’unico che ho trovato online sempre a disposizione per i clienti.
    veniamo al dunque..vorrei sapere quali solo le differenze fra la kettler axos cross P 2013 e la Kettler axos cross P 2012.
    Il motivo è che posso comprare quest’ultima usata con ancora un’anno di garanzia a 300 euro.
    Lei nella 2013 può fare sconti?
    grazie anticipate!!

  • Alessandra:

    salve, vorrei comprare una bici ellittica per allenarmi a casa con mio marito e sono indecisa tra due modelli Kettler: RIVO P e VITO M, ma avendole viste soltanto sul catalogo e non avendole provate, mi sapreste consigliare? Ho visto sul vostro sito che la differenza è di circa € 50, ma da un punto di vista delle prestazioni quali sono le differenze sostanziali e gli elementi che dovremmo considerare per effettuare una buona scelta? Grazie mille

    • salve, entrambe sono ottime ellittiche hanno lo stesso volano stessa portata stesso peso!!!non entro nelle logiche commerciali di Kettler. Con Kettler si troverà bene. a presto

      • Alessandra:

        complimenti per il blog, davvero molto utile e grazie per la risposta, vorrei chiederle soltanto una precisazione: mi sembra di aver capito nei commenti precedenti che nella scelta, trascurando il prezzo, oltre al peso del volano, che in questo caso è uguale, un parametro importante è la lunghezza del passo, l’altezza dell’ellisse e la possibilità di modificare i livelli di resistenza con il display. Secondo la sua vasta esperienza cosa è più importante privileggiare relativamente ai due modelli RIVO P e VITO M ai fini di un allenamento per me e mio marito (siamo alti rispettivamente cm. 164 peso 60 e mio marito h 185 peso 80)?
        Ovvero, cosa mi propone di acquistare, vorrei diventare vostra cliente?
        Grazie per l’attenzione a presto

        • la Vito M Kttler è HKS cioè fatta in Germania con garanzia di 3 anni invece di 2 anni, ma ha la resistenza manuale ed è più corta e più stretta della Rivo P. La Rivo P Kettler è fatta in oriente garanzia 2 anni ed ha la resistenza elettromagnetica. Se le interessa il passo maggiore deve acquistare la Rivo P.

  • Ely:

    Ellittica ProForm 420 ZLE Richiudibile:
    che ne pensate di questa ellittica?
    ha il prezzo della cross P ed è pragonabile? il volano è di peso inferiore ma il passo se non sbaglio è abbastanza lungo che dite?
    compliment infiniti per il blog, siete dei grandi professionisti

    • grazie per i complimenti!!!! gli attrezzi e lo sport sono la notra vita. in linea generale la Icon Healt&fitness azienda proprietaria dei marchi Proform, NordicTrack e weslo in tanti anni è riuscita a realizzare solo alcune ellittiche buone e di livello, qusta azienda brilla per la bellezza estetica dei tapis roulant e per l’innovazione al contrario Kettler da sempre spicca per un ottima realizzazione e qualità di ellittiche e cyclette (anche cyclette recumbent) mentre in Italia non è mai riuscita a fare un ottimo lavoro sui tapis roulant. Detto ciò consiglio la Kettler Cross P che ha un moviemento molto fluido e piacevole e la costruzione e materiali utilizzati sono ottimi (no cigolii ecc…)

  • roberto:

    Salve,
    con mia moglie vogliamo acquistare un’ellittica pieghevole.
    Lei è alta 1,65 con peso di 62 Kg. Io 1,75 e peso 80 kg.
    La userà prevalentemente lei.
    Considerato il ns budget stiamo valutando tra i seguenti attrezzi:
    – Proform PF 895 ZLE
    – Nordictrack E 7.0
    Oppure facendo, un pò più di sforzo economico la Horizon Andes 6, perchè abbiamo a portata di mano un’occasione con un forte sconto.

    Quale consiglierebbe?

    PS Vista anche la Kettler Elix 3 ma è fuori dalla ns portata economica.

  • roberto:

    quindi a suo avviso al Andes 6 e la Muster E 3000 so paragonabili a livello qualitativo?

    PS: e per la Andes 6 quanto potreste fare?

  • Daniela:

    Buongiorno! Scusate se mi permetto di nuovo di approfittare della vostra professionalità ma avrei un consiglio da chiedervi. La mia kettler Axos Cross P che mi hanno regalato – che sottolineo è uno strumento eccezionale e che consiglio davvero a tutti – l’ho montata e la sto utilizzando ma dopo 3 giorni di utilizzo ha iniziato a scricchiolare. Non era fornito nessun tipo di grasso da utilizzare per il montaggio, secondo voi cosa potrebbe essere? Grazie per l’aiuto!

    • Buonasera, la ringrazio per averci scritto. Beh in questi casi dovrebbe ricontrollare se tutte le vite sono ben serrate. Quando fa questo problema nella maggior parte dei casi troverà qualche vite un pò lenta. Sarebbe buona norma passare del grasso su tutti gli snodi dell’ellittica. Può prendere in ferramente un grasso spray.
      Comunque è stato davvero fortunato! le hanno fatto un bellissimo regalo, la Cross P è un modello eccezionale!

      • Daniela:

        Grazie mille, in effetti domani mi metto e controllo tutto, magari dopo i primi utilizzi qualcosa si è allentato/assestato. ad ogni modo passerò anche in ferramenta per seguire il suo consiglio! Grazie mille ancora e confermo sono felicissima!

  • erika:

    Salve volevo chiedere se l’ellittica nordiktrac nt e9 zl è un attrezzo adatto ad un allenamento regolare ( io pratico un ora di allenamento a giorni alterni mantenendo un battito di 145-150 al minuto) sono una ragazza di 23 anni alta 1.70 e peso 64kg.
    Voi cosa consigliate?

  • Elisa:

    Salve,
    Io è mio marito vorremo acquistare un ellittico poiché entrambi non possiamo sollecitare molto le articolazioni delle ginocchia con la corsa. leggendo i precedenti post ci saremo orientati sul kettler cross p, ma ho visto anche High muster 2000 e proform 505..vorrei un vostro consiglio sulla scelta del miglior modello, considerando un bgt tra i 500ed i 700 euro, e le nostre misure:
    Mio marito 188cm x 87kg circa
    Io 176cm x 57kg circa
    Un ringraziamento in anticipo per la vostra gentilezza e competenza

  • Palo:

    Ciao,
    Complimentiper il blog, veramente eccellente.

    Sono alto 187 cm per 85 Kg e vorrei un’ellittica di qualità’ da tenere in casa.
    Ho provato solamente la kettler rivo p ma nonostante la qualità’ del prodotto sono rimasto deluso dalla lunghezza del passo, dal mio punto di vista troppo corto per la mia altezza.L’impressione era quella di essere incassato.

    Premetto che sono abituato ad ellittiche professionali in palestra.
    Ero orientato alla kettler UNIX px o alla norditrack 7.2 ma non trovandole da nessuna parte per potere provare sono molto indeciso.
    Cosa mi consigliate?
    Grazie,

    Ciao

    • Buongiorno, la ringrazio per averci scritto. Entrambe le ellittiche sono di ottimo livello. La Unix PX però, a differenza delle altre ellittiche, offre un movimento unico nel suo genere grazie anche al sistema extended (la struttura in metallo che vede a fianco ai pedali) che permette una fluidità e scorrevolezza uniche nel genere.
      In caso avesse bisogno di altre informazioni non esiti a contattarci
      la ringrazio
      saluti

  • korry:

    Buonasera,
    parlando di allenamento con l’ellittica mirato al dimagrimento e al tono muscolare:
    1- è meglio alternare un giorno di allenamento con uno di riposo (secondo alcuni in questo modo si dà tempo ai muscoli di recuperare) o va bene farlo anche tuti i giorni?
    2- cosa conta di più tra durata, intensità e chilometri?
    Grazie!

    • Buonasera
      la ringrazio per averci scritto.
      Finchè il grado di allenamento non è tale da consentire un esercizio giornaliero, è meglio alternare un giorno di allenamento con uno di riposo. Con il passare del tempo sarebbe meglio alternare, quando si può, un giorno di allenamento anche breve ma più intenso con due giorni di allenamento con intensità più bassa ma più duraturo.

      Durata e chilometri sono normalmente correlati, in quanto sono valori direttamente proporzionali tra di loro.

      In questo caso andrebbe visto lo scopo dell’esercizio, ad esempio per il dimagrimento, andrebbe presa come linea guida la durata dell’esercizio, per altri scopi bisognerebbe vedere l’obbiettivo che uno ha

      la ringrazio ancora
      saluti

  • francesca:

    Ciao….sono una ragazza di 30 anni sono alta 1.50 e peso 47 kg, non sono grassa però volevo dimagrire qualche chilo visto che è da qualche anno a questa parte che ho preso qualche chilo e non riesco a smaltirlo….nonostante cerchi di non mangiare tanto è come se il mio metabolismo si fosse rallentato e non riesco a perderli…ho acquistato una ellittica un mese fa …faccio circa 40-5 minuti al giorno…io vorrei più dimagrire più che rassodare…… ma più che dimagrire mi vedo più soda….lei cosa mi consiglia?eppure utilizzo una resistenza bassissima…

    • sicuramente stai facendo un buon allenamento sull’ellittica visto che già in un mese hai ottenuto dei risultati di rassodamento. devi continuare il tuo allenamento cercando di variare il tuo lavoro mi riferisco all’intensità, quindi cerca di variare la resistenza tipo 1 minuti + dura e 2 minuti più agevole per 10 volte dopo aver fatto 10-15 minuti di riscaldamento. successivamente potrai anche fare 2 minuti forte e 1 minuto piano per 10-12 volte.

      il tuo metabolismo si alzerà tra circa 2 mesi, devi dare il tempo al tuo fisico di capire che hai cambiato stile di vita. Altro aspetto molto importante per alzare il metabolismo è l’alimentazione…..il non mangiare significa abbassare il metabolismo!!! ti consiglio di inserire delle ricche colazioni(la colazione dovrebbe essere il tuo pasto principale) dando un segnale molto importante al nostro corpo….”oggi ho bisogno di molta energia perchè dovrò svolgere delle attività intense!!!” questo consiglio deriva dalle diete di segnale che agiscono a livello ormonale. Da uomo posso anche aggiungere che preferisco una ragazza tonica ed in forma che una ragazza molto magra.

  • pasquale:

    ciao,sono in procinto di comprare una ellittica,opterò per un prodotto di medio buona qualità circa 700 euro, non ho mai usato una ellittica ma faccio nuoto e corsa, a me piacciono molto le nordictrack,voi quale marca e modello mi consigliereste,grazie mille

  • luca:

    ciao sto cercando di scegliere un’ellittica per me, in palestra la usavo e mi trovavo molto bene utilizzandola. sono alto 1,83 peso 96 kg e vorrei fare un’allenamento sia un pò per dimagrire e un po’ per fare movimento e tenere un minimo di forma fisica.
    il budget diciamo che è sui 500 euro e vorrei un prodotto che non sia un plasticone e che faccia mille rumori. se avete occasioni da offrirmi oltre al consiglio ben vengano.
    buon lavoro luca

  • veronica:

    Buongiorno vorrei comprare una ellittica proform pf 500 zle,mi piacerebbe sapere se è un buon prodotto? grazie mille.

  • veronica:

    Grazie mille della vostra risposta, cosa sarebbe modello datato?

  • Cri:

    Buongiorno, sarei interessata all’acquisto di un’ellittica.
    Sono alta 174 cm e peso 52 kg, ho bisogno di un buon attrezzo per ‘definire’ e rassodare. L’unico problema é il pochissimo spazio che ho in casa.. Potete consigliarmi qualcosa?
    Grazie mille

  • maria:

    Salve, sarei interessata all’acquisto di un’ellittica.
    La scelta e’ alquanto ardua: vorrei andasse bene per me ed altrettanto per i miei due giovani figli.
    Sono alta cm 174, peso 60 kg
    I miei ragazzi: h. cm 180, peso 78 kg
    h. cm 188, peso 83 kg

    Non riesco a districarmi e gradirei davvero un consiglio.
    Certa di un celere riscontro, anticipatamente ringrazio

  • Buongiorno sto cercando una ellittica ho due in mente, sono alta 1.69 y peso 60 kg, vorrei perdere almeno 3- 4 kg, ho visto la Kettler Axos Cross P e la nordictrack 7.2 vorrei sapere quale delle due e la migliore e perché? poi ci sono anche parecchi soldi di differenza. grazie mille aspetto la vostra risposta.

    • visto il suo peso e altezza ritengo più che soddifacente la scelta dell’ellittica Kettler Cross P così potrà risparmiare circa 200 euro. l’ellittica cross P ha il volano posteriore mentre la Nordictrack anteriore con un sistema di giometrie completamente diverso da quello della Kettler nonostante sia molto distanti come concetto sono entrambe due ellittiche di buon livello.

  • Paolo:

    Salve,
    gentilmente desidererei una delucidazione, vorrei acquistare un ellittica e ho visto sul vostro sito la Kettler Axos cross P.
    La stessa ellittica viene venduta allo stesso prezzo anche sul sito online “RAM apparecchi medicali” ma osservando attentamente le foto dell’ellittica su questo sito la stessa ellittica risulta essere diversa per forma e in alcune rifiniture/particolari da quella da voi raffigurata, diciamo che quella dell’altra azienda dà l’impressione di un modello più aggiornato rispetto al modello da voi proposto. Vorrei capire gentilmente per quale motivo le due ellittiche stesso modello risultano però essere diverse nella forma estetica, distinti saluti.

  • Paolo:

    Dunque se ho ben capito per vecchio modello vuol dire che la vostra è quella 2013 e l’altra 2012, esiste qualche differenza tra le due se non quella estetica?la ringrazio.

  • Stefania:

    Buongiorno, volevo sapere se avete parti di ricambio per ellittica pro-form 470 hr, per la precisione mi servirebbe il volano dove è attaccato il pedale sinistro. Grazie

  • maurizio:

    ciao, no ho mai visto in vita mia una ellittica e non riesco a capire se è un attrezzo tipo cyclette, ovvero sono io a dover spingere, o se è tipo tappeto che va da solo e io devo stargli dietro.
    grazie

    • La spinta viene data dall’utilizzatore dell’ellittica tramite le gambe ma anche volendo tramite le braccia.
      Il movimento che viene fatto è proprio ellittico e non circolare come nelle cyclette.
      Inoltre l’ellittica può essere utilizzata sia in avanti che indietro. L’ellittica è un attrezzo molto amato dalle donne in quanto risce a tonificare come nessun altro attrezzo le gambe e i glutei senza aumentare il volume dei muscoli ma definendoli, insomma gambe e glutei tonici.

      Inoltre vengono utilizzati nell’esercizio anche gli addominali e i muscoli delle braccia, bicipiti e tricipiti.

      Abbiamo un attività cardio, bruciagrassi e di massima tonificazione.

  • Barbara Breganni:

    Buongiorno, avrei l’occasione di acquistare una ellittica Kettler ctr3 usata, ma devo ancora visionarla… In ogni caso una Kettler mi sembra l’ideale ma io e mio marito abbiamo problemi di spazio e vorremmo tenerla su un balcone coperto e discretamente riparato. Secondo lei si può fare o rischiamo di buttare via tutto? Grazie infinite per la risposta!

    • Salve Barbara, il consiglio è quello di non tenere la cyclette all’aperto ed è vivamente sconsigliato da tutti i manuali. Ho alcuni clienti che nonostante tutto mettono gli attrezzi su dei terrazzi coperti ma bisogna fare attenzione alla condensa che può danneggiare le parti elettriche, quindi ti consiglio di coprire la cyclette con un telo traspirante da motocicletta.

  • Paolo:

    Salve,
    le volevo gentilmente chiedere un parere sull’ellittica Norditrack E4.1 e se è alimentata con cavo elettrico, le chiedo inoltre la differenza tra sistema frenante magnetico ed elettromagnetico, la ringrazio.

    • salve Paolo, l’ellittica Nordictrack E 4.1 non la conosco dovrebbe essere un prodotto venduto da Decathlon. Tutte le ellittiche hanno una resistenza magnetica cioè 2 magneti si avvicinano o si allontanano dal volano, più si avvicinano al volano più la resistenza è dura e l’esercizio è più faticoso viceversa più si allontana più la pedalata è facile.

      Se questo movimento è regolato da una manopola abbiamo una resistenza magnetica manuale se è regolato da un tasto che varia la resistenza elettricamente abbiamo la resistenza elettromagnetica.

      Nel vedere la foto non vedo manopole quindi l’ellitica della Nordictrack dovrebbe essere elettromagnetica ed avere bisogno dell’alimentazione tramite corrente, generalmente c’è un piccolo cavo con un trasformatore.

  • Maurizio:

    Buongiorno, ci stiamo guardando intorno io e mia moglie per acquistare una ellittica ma purtroppo lo spazio a disposizione non è molto in casa e sopratutto per avere già un buon prodotto si deve andare su Kettler. Io sono alto 1,82 m. è volevo chiedere a lei cosa ne pensa della Halley Fitness EL 300 cioè se per me va bene e se è elettromagnetica da collegare alla corrente cosa che vorrei evitare. Grazie mille.

  • Maurizio:

    Grazie Paolo della risposta, ma la Crossar M andrebbe bene per la mia statura?

  • Francesca:

    Buongiorno! sto leggendo con interesse il suo blog..e vorrei avere un consiglio.
    ho ricevuto in regalo una ellittica modello High Power EP 707 con volano da 14 Kg.
    Sono alta 164 cm e peso 60 kg.. il mio peso forma è di 52..
    Ho iniziato ad allenarmi la settimana scorsa e naturalmente abbino una alimentazione consapevole.
    Al momento sto facendo 5 giorni a settimana per 30 min..
    Cosa mi consiglia per perdere peso?
    Aggiungo che faccio un lavoro molto sedentario e il mio metabolismo è molto lento.
    Grazie

    14 kg

    • Salve Francesca, ritengo che 30 minuti per 5 giorni a settimana sia un ottimo allenamento per perdere peso, ti consiglio di variare l’allenamento variando la resistenza es 2 minuti con una resistenza più dura e 2 minuti con resistenza più facile per 7 volte (4 x7= 28 min). un altro allenamento può essere un progressivo indurendo la resistenza piano piano ecc…

      Il segreto è quello di fare almeno 2 “lavori” settimanli cioè di variare l’allenamento. in queste due volte bisogna faticare molto di più.

  • Alberto:

    Buongiorno,
    dalla vostra esperienza acquistereste una high muster E 350 che si trovano ad un prezzo decisamente competitivo.
    Probabilmente sono andate fuori produzione, ma che possano poi esistere problemi per eventuali riparazioni?
    Grazie infinite delle risposte e buon lavoro.

    • Salve Alberto,
      se il prezzo è veramente basso ed il prodotto è nuovo e non è ex sposizione o ricondizinato per me puoi andare con l’acquisto anche se per noi come ben saprai se hai letto il nostro blog gli ellittici migliori sono i Kettler su cui mi sto anche allenando in questi giorni visto che ho un problema ad un tendine ( procurato da allenamenti di corsa sull’asfalto).DEvo dire che l’ellittica è veramente un attrezzo eccezzionale con ottimi risultati sulla muscolatura delle gambe e dei glutei. Per il post-vendita posso dirti che più un attrezzo è vecchio più sarà difficile reperire i ricambi tra qualche anno, invece acquistando un prodotto oggi in gamma che magari uscirà di produzione tra 2-3 anni se dovessi avere il problema tra 3-4 anni sicuramente troverai i pezzi di ricambio e nel caso di Kettler troverai i ricambi anche tra 10 anni (garanzia obbligatoria in Germania)

  • Cristiano:

    salve
    complimenti per il suo impegno nel rispondere a tutti.
    vorrei acquistare una elittica perché dopo un lungo periodo di allenamenti di corsa , mi e venuta una tallonite e non riesco più a correre senza poi avere dei dolori.
    cosi dopo essere ingrassato più di 10 kg mi vorrei rimettere in forma .
    sono alto 180 per 90 kg di peso, cosa ne pensa di questa ellittica NordicTrack E 8.5 che ha anche inclinazione e non costa eccessivamente troppo.
    grazie

    • Grazie Cristiano, oltre al mio lavoro è la mia passione!!! prorpio in questi giorni ho avuto anche io un infiammazzione strana a dei filamenti tendinei al centro del tallone e invece di correre ho fatto tutti i giorni 1 ora di ellittica e così ho avuto modo di provarle in maniera “intensa”. la Nordictrack E 8.5 non mi piace ne come movimento ne come è assemblata invece sempre della stessa marca devo dire che non è affatto male la E 7.2 vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-nordictrack-e-7-2-sv.html anche in questo modello puoi variare l’inclinazione al 5%, 10% 15& 20% , inoltre la posizione dei piedi è molto vicina e rende la falcata molto naturale. Comoda la “mensola” sulla console per poter appoggiare il cellulare e molto comodo anche il portaboraccia.

      Devo dire che dopo 8 giorni di allenamento sull’ellittica ho mantenuto e potenziato la muscolatura…..i tendini hanno ringraziato e mi sono “asciugato” ulteriormente.

      in 8 giorni ho provato 8 ellittiche diverse e devo dire che la mia preferita è la Kettler Unix M vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-unix-m.html ottimo affondo, silenziosissima zero rumore, movimento eccezzionale molto piacevole, 10 e lode!!!!

      • Cristiano:

        Come al solito la tua disponibilità e davvero inegualiabile.
        grazie davvero per la tua risposta.
        scusa se ne approfitto ancora ma per caso non hai provato anche la proform 505 zle ?
        con il prezzo che ha sarebbe veramente alla mia portata
        ,sai in questi momenti non si può chiedere troppo al portafogli.
        ciao

        • la proform 505 l’abbiamo venduta 2 anni fa perchè la pedalata era particolarmente morbida se noti dove appoggi i piedi ci sono dei gommini rossi che rendono il movimento molto ammortizzato solo che ci è capitato spesso che i telai non fossero perfetti ed il mancato allineamento dello stesso portava a far deragliare i rulli che scorrono sui 2 binari.

          Sull’ellittica 7.2 SV nordictrack se vuoi ti posso fare uno sconto del 10%

          • Cristiano:

            ciao
            scusa se non ti ho risposto prima ma ero fuori per lavoro.
            ritornando sul discorso dell’ elittica della nordictrack 7.2 sv quanto mi faresti comprensivo di spedizione e se possibile contrassegno?
            altra cosa se non disturbo troppo avrei visto in rete nel sito della nordictrack che è uscito il modello nuovo 2013 E 7.7 ( http://www.nordictrack.com/fitness/en/NordicTrack/Ellipticals/e-77-elliptical ), mi sembra migliorato e ha l’inclinazione elettrica , la cosa potrebbe piacermi perché con programmi di ifit la renderebbe più longeva.
            dici che è possibile averla e a quale prezzo e ne vale la pena magari aspettarla?
            grazie

          • Ciao Cristiano
            l’ellittica che hai visto non è distribuita in Europa,ma solo nel mercato Americano, infatti il link che mi hai mandato è quello della NordicTrack americana.
            Al momento in Italia c’è solo la E 7.2 SV e potrei farti 749 euro comprensivo di contrassegno.
            fammi sapere
            un saluto

  • Cristiano:

    ciao stefano
    provo aspettare un po a vedere se esce.
    se hai delle novità la mia email la sai.
    grazie per adesso.

  • Michele:

    Salve, sono alto 180 e peso circa 100 kg, vorrei comprare un’ellittica per esercizio e dimagrimento, sono incerto tra: Unix P Kettler, Unik M Kettler, Unix PX Kettler, Unix Elyx 1 e Crosstrainer CTR3 Kettler (con prezzo in promozione a 999 Euro, che però non ho trovato nel vostro sito). Vorrei il vostro consiglio circa il prodotto più adatto alle mie esigenze; dovrebbe essere anche silenziosa perchè al piano di sotto c’è una camera da letto. Grazie e saluti.

    • Salve Michele, il modello di ellittica Kettler da Lei indicato Crosstrainer CTR3 è un modello vecchissimo, forse lo ha visto su un sito tedesco. Comunque le consiglio la UNIX P o la UNIX M che oltre ad avere un ottimo movimento sono silenziosissime nel senso che non si sente proprio nessun rumore neanche minimo. In questo periodo mi sto allenando durante la pausa pranzo in negozio ed ho utilizzato spesso le Unix e devo dire che sono fantastiche hanno un bell’affondo molto allenante. Riesce anche a rimanare nel budget.

  • Michele:

    Grazie Stefano per la sua pronta risposta. Posso ancora chiederle, volendo aumentare il budget fino ad acquistare un Unix PX, quale è la differenza tra Unix P e Unix PX e se ne vale la differenza di prezzo? Immagino che anche la Unix PX sia in ogni caso silenziosa. Grazie ancora e saluti.

    • si certo l’ellittica Kettler Unix PX è silenziosissima cambia il movimento rispetto alla Unix P e alla Unix M in quanto utilizza un brevetto EXT chè è un movimento basato sullo scorrimento degli appoggi per i piedi su due binari rotondi e una leva che riduce l’angolo di lavoro di un ellittica normale, quindi schiaccia il movimento, in maniera più semplice il movimento sia avvicina allo sci di fondo “si galleggia” di più rispetto alle altre unix.

  • Michele:

    Molte grazie, sono orientato sulla Unix PX, quale è il vostro miglior prezzo? Il più basso trovato in rete è di 1499 Euro con uno sconto di 60 Euro per pagamenti non a rate, quindi un prezzo finale di 1439 Euro.

  • Daniela:

    Salve,avrei bisogno di un consiglio, sono alta 1.53 e peso 49kg. Vorrei perdere 4kg e soprattutto rassodare cosce e glutei. Non mangio tanto, mi controllo abbastanza ma non riesco a dimagrire. Mi consigliate l’ellittica per raggiungere il mio obiettivo? Potete consigliarne un modello adatto a me, posso arrivare al max 1000 euro. Che programma di allenamento posso seguire? E con costanza dopo quanto posso iniziare a vedere i primi risultati? Grazie mille per l’aiuto. (Ho visto questo modello Reebok C7. Dite che è buona o è meglio KETTLER Unix P?)

    • Salve Daniela, a volte non mangiare tanto non vuol dire riattivare il metabolismo basale ti consiglio di leggere alcuni libri o articoli sulla dieta detta di Segnale (infatti il primo e più importante segnale che va ad attivare l’ipotalamo è un adeguato apporto energetico). il concetto è che se c’è “benzina” il metabolismo lavora.
      Se la benzina manca invece tutto si ferma, e la prima caloria che arriva viene poi accumulata sotto forma di grasso. I cibi devono essere di qualità, la colazione deve essere il pasto principale,e non bisogna usare zucchero e carboidrati raffinati che provacano picchi insulinici ecc… sicuramente uno dei SEGNALI importanti è l’attività fisica costante.
      Per quanto riguarda l’ellittica ti consiglio vivamente di rimanere su Kettler e a questo punto sulla UNIX P.

      Dopo solo 3 settimane avrai già dei grossi risultati e ti garantisco che non esiste attrezzo migliore per tonificare gambe e glutei.
      Il primo obiettivo deve essere quello di arrivare a “pedalare” per 60 minuti a resistenza 1 dopodichè dovrai iniziare a tenere sott’occhio il numero di pedalate al minuto che ti verranno indicate dal display dell’ellittica, diciamo sopra le 60 pedalate fino ad arrivare a 70-80 pedalate al minuto successivamente inizierai ad incrementare la resistenza e poi vedremo ma nel frattempo avrai già raggiunto risultati evidenti dal punto di vista visivo.
      Per la unix p come prezzo rimaniamo sotto i 1.000 euro

  • luigi19:

    buongiorno,
    chiedo cortesemente un vs suggerimento. Sono alto 1,90 peso 94kg, e ho provato la Kettler Cross P. Mi è piaciuta rispetto alle altre perchè ha un passo in senso verticale bello alto, adatto alle mie gambe (mi hanno detto che l’altezza dell’ellittica è tra le più alte, credo 34cm) e anche le maniglie sono più alte delle altre ellittiche. Leggo che secondo voi la Unix ha ottime caratteristiche, ma come movimento e come altezza dell’ellisse e delle maniglie com’è rispetto alla Cross P?
    Data la mia statura e peso cosa consigliereste tra le due?
    grazie dell’attenzione, complimenti per questo forum.
    cordiali saluti.

    • Buongiorno! la ringrazio per averci scritto e per i complimenti. Vista la sua statura ed il suo peso mi orienterei più su una Unix in quanto hanno strutture più robsute e stabili. I modelli Unix sono di livello più alto rispetto alle Axos Cross P e M. Mi faccia sapere. La ringrazio
      un saluto

  • luigi19:

    grazie mille, sapete darmi un’indicazione per fare una prova della Unix a milano e dintorni?

  • luigi19:

    grazie.
    sapete darmi un’indicazione per fare una prova della Unix a milano e dintorni?

  • ada:

    Salve ,vorrei acquistare un ellittica e cosi cercando delle infor. a proposito ho trovato il vostro meraviglioso sito. Complimenti davvero.
    Chiederei gentilmente anche io qualche consiglio sulla scelta del prodotto quale utilizzerebbe tutta la fam. di lavoratori non sportivi fin ora: marito 60 anni, alt.170, peso 80kg. figlio 34 anni alt.183,peso75kg.ed io 54 anni alt.168,peso 62.(includo ernia disco e osteoporosi??).Nostro budget gira attorno a 500-600€. Ho preso in considerazione Kettler axos cross p.,poi ,x-fact f14.1,high muster E 2000 linea club( i manici sembrano un po troppo avvicinati? ).Grazie di una vostra cordiale risposta. Grazie infinite

  • Chiara:

    Salve, vorrei acquistare un’ellittica per rassodare gambe e glutei e muovermi un pò dopo 8 ore al giorno di lavoro sedentario. Sono alta 1,68m e peso 50Kg.
    Ho visto la PROFORM ELIPSE 500, che è lunga 120cm, con un volano di 12Kg e una lunghezza del passo di 35cm e la PROFORM ELIPSE 400, che è lunga 140cm, con un volano di 12 Kg (purtroppo non sono riuscita a risalire alla lunghezza del passo). Quale è la sua opinione su queste due ellittiche? Quale delle due mi consiglia?
    Grazie per i vostri consigli!
    Cordiali saluti

  • Roberto:

    Buongiorno,
    ho visto il Vs sito e Vi faccio i complimenti. Se posso disturbo per un consiglio per l’acquisto di un’ellittica (disponibilissimo a comprare dal Vs sito).
    Avevamo un tapis roulant che si è rotto che usava in particolare mia moglie 3/4 volte a settimana per perdere un po’ di peso e rassodamento (Lei è alta 1,65ca e pesa 60Kg ca mentre io sono alto 1,75 e peso 65Kg ca) e ora saremmo orientati però a sostituirlo con un’ellittica.
    Mia moglie ha visto al Decathlon una Domyos a 349 Euro mentre io sul sito della Decathlon trovo una Nordictrack NT E9.2 a 549 Euro…Voi leggo consigliate Kettler.
    Cosa mi consiglia e propone?

    Grazie e cordiali saluti.

  • Chiara:

    Salve, vorrei avere un’informazione tecnica:
    quanto dovrebbe essere
    la lunghezza della falcata di un’ellittica?
    Grazie e cordiali saluti.

    • Salve Chiara, la domanda non è corretta nel senso che in base alla propria altezza si può scegliere il movimento ellittico migliore, possono avere dei problemi solo persone più alte di 1 metro e 90 cm. Altra cosa è l’escursione ellittica di ogni songola macchina.

  • Chiara:

    Io sono alta 1.65m e peso 50 Kg.
    In commercio ci sono ellittiche con passo da 30cm a 50cm,
    cosa mi consiglia?

  • Oliver:

    Salve sono in procinto di acquistare una ellittica vorrei un consiglio io sono alto 1.80 per circa 80kg sarei orientato sulla kettler calypso 400 oppure la NordicTrack e4.1 cosa consiglia? vorrei non spendere più di 450 euro valuto anche altre marche grazie per la risposta

  • Domenico:

    Vorrei comprare una ellittica per uso familiare.Un consiglio su quale modello Kettler potrei acquistare e quali caratteristiche deve avere, tenendo conto che siamo di statura e peso medi.

    • Salve Domenico, le consiglerei di prendere la Kettler Unix M è made in Germany con garanzia di 3 anni invece di 2. Devo dire che ha un ottimo movimento ed è l’ellittca su cui io mi alleno in negozio in pausa pranzo. Se le interessa la resistenza elettrica allora può andare sulla UNIX P, è dotata anche di display retroilluminato blu e ha un sistema migliore per poter regolare gli appoggi per i piedi in maniera più funzionale, comunque il moviemento è lo stesso della UNIX M.

      Se vuole rimanere su Kettler made in Germany la più econimica è la VITO M altrimenti la linea più economica di Kettler è la Axos prodotta in oriente.

  • Salve
    Avrei veramente bisogno di un consiglio per comprare un’ellittica. Sono orientata su quelli della kettler, ma non so quale, facendo una ricerca sono ora indecisa tra una rivo p, una Vito m, o calypso 2000?
    Quale scegliere? Ho 36 anni peso 55 kg , alta 163, e vorrei usarla per rassodare e magari perdere qualche kiletto!
    Grazie mille

    • Salve Caterina, se andiamo a vedere le caratteristiche tecniche la Rivo P Kettler sembra nettamente superiore come caratteristiche tecniche anche se il volano pesa = , ma la differnza sostanziale sta nella qualità dei materiali utilizzati essendo la VITO M il primo prezzo della linea HKS cioè produzione tedesca garantita 3 anni invece di 2.
      Sono entrambi due bei prodotti adatti alle sue esigenze.

  • Max:

    Salve
    Acquisterò un’ellittica!.. Si, ma quale?
    Dalla lettura di questo interessantissimo blog ho capito su quale marca concentrare le mie attenzioni: Kettler forever!
    Ora, il modello… Le più consigliate sono le Unix M o P,sicuramente ottime ma per me eccessivamente costose. Tra le più economiche la linea Axos Cross M e P (fatte in oriente… vuol forse dire che potrebbe esserci qualcosa che non va?) e la Vito M (questa però è tedesca!), il cui prezzo supera comunque le 500 euro.
    Tempo fa veniva anche consigliata la Calypso 200, decisamente più economica delle precedenti ma, che fine a fatto? Devo forse pensare che la sua economicità incida su qualità e prestazioni?
    In altre parole, non ho grande disponibilità economica ma per questo non voglio neanche fare un’acquisto di cui mi pentirò col tempo.
    Che cosa mi consiglia?

  • Francesco:

    Buongiorno Stefano,
    e complimenti per il suo blog. Ho 55 anni, sono alto 179 per 82 kg, struttura muscolare alquanto massiccia. A causa di un problema fisico dopo 23 anni ho dovuto smettere di correre e mi alleno con una ellittica Bremshey che uso da anni ed e’ praticamente indistruttibile. Ora devo acquistarne un’altra per la casa in Italia e non so su quale modello Kettler orientarmi. Mi alleno 5 volte a settimana per 1 ora, 1 ora e 15 minuti ad alta intensita’. Il mio budget e’ massimo 600 euro, cosa mi consiglia?
    Grazie e saluti

  • Francesco:

    Grazie e buona giornata

  • Gianluca:

    Salve,cosa ne pensa dell’ellittica nordictrack nt e4.1? Sono alto 1.80 m per 76 kg e il budget è sui 400 euro. grazie

    • Salve Gianluca, non avevo un buon ricordo di questa ellittica e guardando il sito di Decathlon ho letto i commenti lasciati dai clienti Decathlon,su 5 commenti 4 non sono soddisfatti…

      1- un cliente si lamenta dei cigolii
      2- un cliente ha problemi con la resistenza che rimanane frenata e problemi di rumorosità
      3-un cliente ha avuto problemi di montaggio 2 ore e nella scatola aveva 2 pedali sinistri
      4- un cliente non la usa da tre anni perchè disturba i vicini per il rumore
      5- pienamente soddisfatto

      1 su 5 mi sembra troppo poco
      Comunque devo applaudire i Francesi di Decathlon per la trasparenza dei commenti dei clienti.

      Le consiglio questo prodotto Kettler Cross M vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-axos-cross-m.html

      le faccio 400 euro.

  • Gerry:

    Salve.
    Sono un possessore dell’ellittica Across P, acquistata, circa un mese fa, presso di voi attraverso il web store (abito in provincia di SA).
    Premetto che, al momento, sono molto soddisfatto (rumorosità praticamente zero; fluidità del movimento ottima). Volevo chiedervi qualche drittaz su come effettuare la manutenzione dell’attrezzo (se, come, e dove, lubrificare e ogni quanto tempo; quale tipo di manutenzione va effettuato regolarmente e tutto quello che potrete dirmi. Intanto vi saluto e vi ringrazio anticipatamente.

  • Gianluca:

    grazie per la risposta immediata! nella mia ignoranza in materia ho capito che lo step successivo alla Cross M dovrebbe essere la cross P e che la differenza principale consiste nella presenza della resistenza elettronica.ma ci sono altre differenze tra i 2 modelli (peso,volano,fluidità,etc)? e valutate queste differenze,consiglierebbe il modello cross p nonostante la differenza di prezzo? grazie ancora

  • Sofia:

    Salve, sarei intenzionata ad acquistare la kettler cross p, ma avrei qualche domanda: io sono alta 1,60 e il mio compagno quasi 1,90, potrà utilizzarla anche lui? Vorrei inoltre sapere quanto è silenziosa, visto che probabilmente per questioni di orario lavorativo la userei la mattina presto o la sera sul tardi. Grazie mille per la disponibilità e la competenza!

  • Nico:

    Ciao Stefano,
    complimenti per la passione che trasmetti!
    Sono alto circa 190 cm e peso 80 kg.
    Ho deciso di acquistare un’ellittica e oscillo fra un modello Kettler (non so ancora quale ma ho letto che tu “spingi” molto quest’azienda e sento di potermi fidare) e la NordicTrack E 7.2 SV.
    Di quest’ultima mi attrae la possibilità di allenamenti interattivi (con il modulo IFIT che sulla Kettler (forse) si trovano solo nei modelli molto molto costosi (non alla mia portata).
    Hai qualche suggerimento in più da darmi?
    Grazie anticipatamente,
    Nico

  • Sem:

    Buonasera.
    Congratulazioni per il blog.
    Grazie anticipatamente per le idee e le dritte che saprete fornire.
    Sarei interessato all’acquisto di un t.p. per cardio/semplice movimento/al massimo corsetta leggera da neofita. Pensavo ad un motorizzato, con inclinazione elettronica, cardio hrc, fermata di sicurezza ecc.
    Fattore importante sarebbero le dimensioni, 90 larghezza, 170 lunghezza e soprattutto avrei bisogno di una profondità di 60 nella parte alta (manubri e computer) quando la pedana è alzata.
    Avrei evidenziato TR3700, Diadora 2.3 e Vegas Pro.
    Grazie e buona notte

  • Sem:

    Buongiorno e grazie per la risposta.
    Ho visto anche il video del prodotto (che non avevo evidenziato per limite di presso impostato), con doppio passaggio di chiusura della parte manubrio e computer e poi della pedana.
    La mia idea di chiusura riguardava la sola pedana e quindi il problema di profondità rimarrebbe legata ai manubri e al computer (che rimarrebbero fissi).
    Grazie ancora

    • Buonasera, grazie per la risposta.
      Il Pro Space come misure rientra nei 90 cm di larghezza e nei 60 di profondità, infatti, se vede le misure, siamo su circa 30/35 cm di profondità.
      Mi faccia sapere
      la ringrazio
      un saluto

  • roberta:

    Buongiorno, sono interessata all’acquisto di una buona ellittica, ma ho le idee un po’ confuse, volano posteriore o anteriore cosa cambia?
    Ero orientata sulla unix p, ma ho letto dai suoi commenti che con la unix px si “galleggia” di piu’ rispetto alle altre…
    cosa mi consiglia?

  • roberta:

    In alternativa alle 2 ellittiche segnalate consideravo anche il seguente prodotto: ELLITTICO FASSI EX990 PRO HRC che ne pensa lei?

    grazie ancora…

    • Mi raccomando state attenti ad acquistare!!! la Fassi è FALLITA e quindi in futuro sarà per voi impossibile riparare questi prodotti. La fassi vendeva merce anche marchiata TURNER oltre che FASSI. state attenti anche ai prodotti CARNIELLI è fallita anche questa azienda.

  • ivan:

    Salve, grazie ai tutti i consigli, mi stò orientando sul tipo di ellittica che voglio prendere.
    chiedo, in quanto non ho mai visto citata se conosce le Sole in particolare il modello e25.
    Inoltre, mi piace molto anche la nordictrack 7.2 ma temo che il volano sia troppo leggero.
    saluti

    • Salve Ivan, vorrei fare una precisazione per tutti i lettori del blog sul tema del peso del volano.

      Dobbiamo distinguere il puro e semplice PESO DEL VOLANO DALLA MASSA VOLANICA O RESISTENZA VOLANICA.

      -Il peso del volano è l’unico dato oggettivo (se potessimo smonatare il volano e pesarlo realmente su una bilancia), inoltre bisognerebbe sapere se il volano è equilibrato o meno vedi articolo: http://blog.tapisroulantstore.it/2013/11/09/il-volano-delle-cyclette-spin-bike-ellittici-e-tapis-roulant-magnetici/

      -La massa volanica è composta da tutti gli elementi che ruotano durante l’esercizio come le crociere dei pedali la puleggia della cinghia ecc

      -La resistenza volanica non è riscontrabile eda lquanto aleatorio come concetto

      Detto questo il modello Sole E25 non lo conosco ma la scheda tecnica riporta un peso del volano di 12 kg contro 9 kg di quello della 7.2 Nordictrack. La 7.2 ha una struttura più pesante ed è affascinante il discorso della connetività e inoltre costa meno.
      l’ellittica 7.2 l’ho provata in quanto esposta nel punto vendita e posso solo parlarne bene. La sensazione è che il volano sia ben fatto e dimensionato.

      Posso segnalare la Kettler Elyx 1 ha un volano da 18 kg ed è più pesante della Sole e della Nordictrack.
      Inoltre l’assistenza è Top

  • Gianluca:

    salve,ho acquistato da voi la cross p,devo dire che fluidità e robustezza sono ottime,ma rispetto alle attese c’è un pò di rumore quando gira il volano,viene proprio da dentro la struttura pre montata.è una cosa normale?

    • l’ellittica è molto silenziosa se è sicuro di aver eseguito il montaggio in maniera corretta le consiglio di verificare il serraggio delle viti e di lubrificare con grasso “meglio grasso normale e non spry” i perni dei cuscinetti cioè le aste dove vanno i pedali se il rumore è ciclico e continuo e proviene veramente dal corpo macchina ci contatti in quanto potrebbe esserci bisogno di far fare un controllo al tecnico.

      • Giovanni Fabio Di Graziano:

        Salve, anch’io ho comprato da voi un’ellittica Kettler cross P e ho lo stesso problema. Sento un rumore molto fastidioso e ciclico (non continuo) ad ogni pedalata proveniente dall’interno del corpo volano. Ho usato il grasso da carrozziere per i perni ma non cambia niente. Il rumore sembra provenire dall’interno lato sx e solo se sono sopra l’ellittica e pedalo in avanti. Vorrei provare a smontare il corpo in plastica e provare a pedalare senza per vedere se c’è magari qualche bullone avvitato male all’interno, ma una vite spanata (pessima qualità) me lo impedisce. Ho voluto spendere di più per un prodotto di qualità proprio per evitare l’insorgere di questi rumori, ma non è servito a niente. Se qualcuno ha risolto o se hai suggerimenti Stefano mi potresti aiutare?
        Grazie

  • Stefano:

    Buongiorno,dovrei acquistare una ellittica. Io sono alto 1,87 e peso 91 kg e la dovrei usare x dimagrire, mia moglie è alta 1,77 e pesa 55 kg e dovrebbe usarla x fare un po di movimento. Mi hanno consigliato l’ Ellittica Toorx ERX 90 HRC cosa ne pensa?

  • Rita:

    Salve volevo chiedere alcune info che non mi sono chiare…stavo valutando una ellittica della kettler il modello calipso 200 o cross M (la cross P mi sembra grande per la mia statura 1.56) solo che nelle varie descrizioni dei modelli non ho riscontrato se questi due su cui sono orientata la 200 e la M hanno dei programmi di allenamento preimpostati, e che differenza sostanziale c’è fra le due. Grazie. Saluti

  • Buongiorno,
    quali sono le sostanziali differenze tra la kettler rivo P e la cross p??
    sarei interessato all’acquisto di una di queste 2 per me (H 1.80 peso 80kg) e la mia compagna (h 1.70 62kg).
    Secondo lei potrebbero andare bene entrambe??? o ce ne sono di meglio?
    Un’altra domanda un pò frivola..ma è possibile che due ellittiche di questo genere non abbiano un porta borraccia?!?!?…
    Ringrazio anticipatamente,

  • egon:

    complimenti per il blog. è l’unico che mi ha chiarito le idee. tutti quelli che ho visitato per avere informazioni sull’acquisto di un’ellittica davano le stesse generiche informazioni generiche, copiate uno dall’altro, spesso tradotte in italiano illeggibile. che differenza c’è tra Kettler Rivo P e M ? la M costa di più ma ha prestazioni inferiori ?

    • Grazie per i complimenti!!! L’ellittica Rivo P è tecnicamente superiore alla Rivo M e costa poco di più. La Rivo P ha 2 kg in più di volano, la struttura più pesante e quindi anche una portata massima utente maggiore ed inoltre ha la resistenza elettrica e non manuale come nella Rivo M.
      Inoltre il display della Rivo P è retroilluminato blu molto più accattivante della console della Rivo M.

  • paolo rossi:

    Buongiorno ho letto molte delle risposte precedenti e ho un dubbio relativo al peso massimo che i vari prodotti possono sopportare. Sono parecchio in sovrappeso 195 cm per 120 kg. Mi chiedo se la cross p che riporta 130 kg di portata massima può essere adatta. Mi consigli qualche altra ellittica che possa fare al mio caso, non vorrei superare i 600 euro.
    Grazie mille

  • egon:

    Cosa pensi della Nordictrack 4.1. E’ migliore della Kettler rivo P ?

  • Fabrizio:

    Buongiorno,
    volevo avere un vostro consiglio in merito all’acquisto di una ellettica. Uso diciamo famigliare, io altezza 1.78 per 75 kg, mia moglie 1.60 per 55 kg, entrambi corridori. Io purtroppo fermo da qualche mese causa frattura de stress della tibia in via di guarigione; leggendo tutte le varie risposte sarei orientato all’acquisto della Kettler Rivo P, cosa ne pensa ?
    La ringrazio sin da ora, complimenti per blog

    Cordiali saluti

    Fabrizio

  • Csilla:

    Salve,cosa ne pensa dell’ellittica ergometro AE5.0 HRC? Sono alto 1.72cm per 78 kg. Grazie mille!

  • Csilla:

    Grazie per la celere risposta,le farò sapere,
    Saluti
    Csilla

  • ALESSANDRO:

    Buongiorno sig. Stefano e buon anno! Questo blog sulle ellittiche è il migliore in assoluto. Complimenti! Mi permetto contattarla per un parere prima di acquistare una ellittica. Da circa un mese ho scoperto di avere un po’ di diabete e quindi, su indicazione medica, sto modificando la dieta e dovrei iniziare ad effettuare regolare attività fisica aerobica. Da qui la decisione, spero giusta, di acquistare una ellittica. Ho 43 anni, peso 77 kg e sono alto 173 cm. Ho capito i pregi della marca Kettler, ma essendo molto “patriottico”, voglio, soprattutto in questo periodo di crisi, privilegiare una ditta italiana: la High Muster che dovrebbe essere il segmento top della sanriminese High Power. Per la fiducia che mi ispira e per la vostra assistenza postvendita che, mi sembra di aver capito sia più qualificata e affidabile di quella dei magazzini della grande distribuzione, stavo comprando dal suo sito l’ellittica High Muster E 360, ma su internet ho trovato a prezzi molto bassi la High Muster E 350 nuova. Le due ellittiche mi sembrano identiche, salvo per il nuovo sistema Intensity MAG con calamita magnetica motorizzata maggiorata del modello E 360. Purtroppo ho visto che nel suo store non ha più disponibile il modello High Muster E 350 ex-esposizione! In conclusione le chiedo: il sistema MAG del modello E 360 è veramente necessario oppure se acquisto il modello E 350 faccio comunque una buona scelta? Grazie per la disponibilità e cortesia. Alessandro

  • Elisa:

    Salve ho 31 e problemi ai tendini dei piedi dovuto ad un incidente in piu ho bisogno di fare ginnastica x perdere peso ..mi hanno consigliato la bici elittica…nn saprei dove trovarle e quale prendere ..il sono alta 1.85 x 120 kg..mi puo consigliare verso quale modello migliore x me ?io vivo a ferrara e negozi sportivi nn ci sono ci sono ipermercati ma sono tutte deboli e mi sembrano diffici da utilizzare o almeno nn facili come quelle in palestra aspetto una vostra risp grazie x ora

    • Salve Elisa, potrebbe prendere la Kettler UNIX M. l’ellittico Kettler indicato ha una portata di 150 kg ed è fatto in Germania. L’ellittico è sicuramente l’attrezzo indicato per chi ha problemi ai tendini ma anche alle articolazioni in generale e alla schiena.
      Le sconsiglio vivamente di acquistare qualsiasi attrezzo nei supermercati, i market vanno bene per la frutta e la verdura non per gli attrezzi fitness!!!! i prodotti venduto in grande distribuzione sono prodotti da prezzo.

  • Elisa:

    E veramente bella….e sicuramente una delle piu efficaci…le lascio la mia email x magg info sul prezzo e dettagli di pagamento elisasambi1982@gmail.com..grazie spero di essere contattata ..distinti saluti

  • Gianluca:

    Buonasera,

    vorrei acquistare una ellittica per allenamento in casa e per motivi di spazio vorrei prenderla pieghevole. Mi può consigliare un modello ? cosa pensa della Proform space saver 700?

    grazie
    Gianluca

  • Gianluca:

    Grazie per la risposta.

  • Elisa:

    Purtroppo nn mi e arrivata ancora alcuna e mail….

  • Luca:

    Buongiorno,
    vorrei acquistare un’ellittica e la mia scelta cadrebbe sulla Halley EL300. Sono alto 1,74 x 67 kg: il prodotto è adatto alla mia corporatura?L’attrezzo è silenzioso? Grazie mille!! saluti

  • Selene:

    Salve, ho recentemente acquistato un ellittica. Ho 23 anni, sono alta un metro e settanta e peso sui 60 kg. Ho comprato questo attrezzo per cercare di tonificare il più possibile le gambe. Dato che sono una persona sedentaria, e che lavoro a metà tempo, pensavo di cominciare con 15′ al giorno, per riprendere un po’ il ritmo, e dopo magari un paio di settimane fare 30′ un giorno si e uno no. Secondo lei potrebbe andare bene? Saluti e grazie

    • Salve Selene, si il suo pragramma può andare. la prima settimana ok 15 minuti al giorno, per la seconda farei un giorno 15 il giorno dopo 20 il terzo giorno 15 e il quarto 25, il quinto 15 il sesto 30. Buon allenamento!!!

  • Selene:

    Grazie mille per i suoi consigli, un ultima domanda, quanti giri al minuto consiglia?

  • Enrico:

    Buonasera Sig. Donadio,
    innanzitutto, tantissimi complimenti per questo Suo blog, che è in assoluto il migliore sull’argomento “Ellittica” che abbia visitato nella mia ricerca di notizie!!

    Preso atto della Sua professionalità e dedizione, mi permetto di disturbarLa per chiedere un Suo parere:
    circa otto mesi fa, la mia compagna (40 anni – H.cm.162 – Peso kg. 73), a causa di un problema di salute, ha dovuto interrompere l’attività fisica (nuoto – acqua gym) che svolgeva con regolarità da diversi anni.
    Ora può (come da parere medico) e vuole (visto che dopo il suo stop è ingrassata di circa kg. 12) tornare al lavoro!!!
    Lavoro che comunque dovrà essere a “basso impatto”, ad esempio la corsa è sconsigliata e non può sollevare pesi, e dovendo ancora rinunciare alla piscina….si è decisa ad acquistare un’ellittica, pur non avendola mai utilizzata in precedenza, e nello specifico, raccogliendo un po’ di informazioni, sarebbe interessata alla KETTLER UNIX EX (la sua prima, e costosa, scelta…) oppure alla HALLEY FITNESS ST EMS.

    – Ritiene che l’ellittica possa essere davvero la scelta giusta, considerando che per i suddetti modelli si ha la possibilità di regolare il carico di lavoro / resistenza (non si deve affaticare particolarmente…), oppure no?
    – Tra le due opzioni, quale sarebbe la più adeguata?
    – Eventualmente, è consigliabile un’altra ellittica e/o altro attrezzo per Home Fitness?
    – Se l’ellittica fosse la scelta adatta alle esigenze della mia compagna, quale sarebbe un valido programma di allenamento?
    Mi perdoni, ma questa materia è a me totalmente sconosciuta, e mi preme solo che non faccia una scelta sbagliata…

    Mille grazie in anticipo per la Sua cortese disponibilità.
    Distinti Saluti.

    • Salve Enrico e grazie per le bellissime parole!!!!
      Credo proprio che l’ellittica sia la soluzione ai problemi della sua compagna e inizieri utilizzandola a resistenza zero e in maniera molto graduale, incrementando il “minutaggio” di 5′ in 5′ per allenamento (magari inziando da 10 minuti e non superando i 30), solo dopo 2-3 settimane di adattamento alla macchina inizieri un vero e proprio programma di allenamento. Ritengo indovinata la scelta della Kettler Unix EX in quanto non abbiamo un affondo eccessivo ma simuliamo il movimento dello sci di fondo piuttosto che quello di “salire le scale”.

      • Enrico:

        Buonasera Sig. Donadio,

        La ringrazio tantissimo per la Sua cortese ed esaustiva risposta: è stato veramente gentilissimo a prendere in esame la problematica che Le ho sottoposto!

        …il costo da affrontare non è proprio irrisorio…ma la scelta è ora certa: KETTLER UNIX EX (+ fascia cardio)!!
        Voglio ritenere che l’acquisto di questa ellittica sia un “investimento” per la salute della mia compagna, confido nella qualità e nella performance di allenamento che contraddistinguono questo attrezzo!

        Di nuovo, mille grazie per il Sua disponibilità….e ancora sinceri, e più che meritati, complimenti per il Suo Blog!!

        Distinti Saluti.

        • Grazie Enrico, mi raccomando possiamo farle un preventivo tel 075/6978518 o info@tapisroulantstore.it

          • Enrico:

            Buonasera Sig. Donadio,

            posso solo che ringraziarLa per la Sua estrema disponibilità nel fornire assistenza a chiunque si rivolga a Lei.
            Rinnovo il mio sincero apprezzamento per la Sua grande professionalità e competenza, di certo frutto di una profonda passione.
            Di nuovo, tantissimi complimenti per il Suo Blog, che ritengo essere di primario riferimento, e per la serietà con cui lo gestisce.

            Distinti Saluti.

          • Grazie troppo buono!!! la mia passione è la corsa che mi ha portato ad avere una consapevolezza diversa del mio corpo, ricerco la salute attraverso la forma fisica e l’alimentazione.

            Corro non per allungarmi la vita ma per viverla più intensamente!!!

            come dicevano i latini “currere cursam” e “vivere vitam“!!!

            La corsa mi rilassa mi scarica, durante la corsa mi vengono sempre le idee migliori!!! forse è l’unico vero momento in cui riesco a stare con me stesso tipo “meditazione”.

            Comunque non mi dilungo ulteriormente….. ultima frase e concludo, spesso dico che “vendo salute

            Grazie ancora

  • Riccardo:

    Buon giorno,da circa tre mesi sono a casa per problemi multipli alla colonna vertebrale; vorrei ricominciare ad allenarmi ed ho deciso di acquistare un’ellittica. Ho letto vari consigli in rete, ma ora sono più confuso di prima e spiego il perchè in quanto vorrei fare un acquisto e non pentirmi in futuro di aver sbagliato:
    1) è meglio una macchina che esegue programmi in HRC oppure è superfluo?
    2) l’inclinazione della rampa è necessaria? Manuale, oppure automatica?
    3) io sono alto 190 cm, mia moglie 160: va bene un qualsiasi modello, oppure ci sono modelli da poter adattare alle diverse altezze?
    4) i pedali devono avere la regolazione dell’angolo o no?
    5) in Italia, non ho trovato modelli con queste caratteristiche (sempre che siano necessarie), ma solamente negli USA. Come e dove si può comperare, con prezzi onesti?.
    Grazie e buona giornata.

    • Salve Riccardo, ti rispondo:
      1) l’HRC serve solo se hai intenzione di utilizzare la fascia cardio, il cuore attesta la nostra vera “cilindrata” quindi monitorare i battiti ci serve ad affettuare il miglior allenamento possibile sempre in sicurezza (220 battiti meno l’età è la soglia che nessuno dovrebbe mai superare)
      2) secondo me non è un aspetto fondamentale conta di + la qualità dell’ellissi
      3) moltissimi modelli di ellittica permettono lo spostamento della base di appoggio del piede (per approfondire vedi link http://blog.tapisroulantstore.it/2013/11/05/il-passo-dellellittica/)
      4) no
      5)puoi acquistare da me su http://www.tapisroulantstore.it e ti farò uno sconto

      • Riccardo:

        Buon giorno e grazie per la risposta; io sarei intenzionato ad usare la fascia cardio, per evitare di “fondere il motore.”
        Per quanto riguarda il 3) punto, ho letto l’articolo, ma non riesco a capire bene in quanto all’inizio è riportato:
        -“La lunghezza del passo dell’ellittica è lo spazio che si ha tra il centro del piede destro e il centro del piede sinistro. Per persone di statura media l’ottimale è dai 30 ai 50 cm. Per persone alte
        oltre i 190cm, si raccomanda una ellittica con il passo di almeno 40 cm.”; questo mi fa capire che il passo è una misura ricavata a 90° rispetto all’asse dell’ellittica stessa.
        Poco dopo:
        -“Su alcune ellittiche,la posizione del supporto del piede, si può anche variare generalmente su 3 livelli , la posizione più
        avanzata è per le persone più basse, quella centrale per le persone con una statura normale e quella più arretrata per persone molto alte. Oltre alla lunghezza del passo bisogna tener conto dello spazio fra i due piedi:è l’ampiezza dello spazio tra i due piedi dell’utente.
        Generalmente lo spazio varia dai 7 a oltre 30 cm.”; ora sembra che il passo sia una misura parallela all’asse dell’ellittica (e penso che sia giusto, in quanto una persona più alta ha un passo più lungo di una bassa e lo si vede camminando parallelamente)e non più la distanza tra il centro di un piede e l’altro.
        Spostando in avanti/dietro i piedi, non cambia solamente la distanza delle braccia rispetto alle aste verticali? Per cambiare la lunghezza del passo, non si dovrebbe variare la posizione di fissaggio dei pedali sul volano, spostandola verso il centro per una circonferenza più corta e di conseguenza un passo più corto e, viceversa, verso l’esterno per una circonferenza/passo maggiore?
        Grazie ancora. Saluti.

  • Silvia:

    Ciao Stefano. Approfitto anch’io della tua disponibilità per chiederti un consiglio (a proposito, complimenti per il blog, utilissimo!). Sono interessata ad un’ellittica per recuperare forza e mobilità della caviglia in seguito alla frattura del malleolo (ovviamente abbinando della fisioterapia che sto già facendo). Come budget non vorrei superare i 400 euro ma ho letto che ci vuole qualcosa di più per una macchina “affidabile”. Vedo che consigli molto la KETTLER Axos Cross P. E’ ancora una delle macchine migliori in quella fascia di prezzo? Posso contattarti eventualmente per un preventivo?

    • Grazie Silvia, troppo gentile!!! si ritengo che Kettler sia la marca di riferimento per gli ellittici, se vuoi risparmiare puo valutare la Cross M che viene 459 euro, la resistenza è manuale e non elettromagnetica il volano leggermente meno pesante ( 2 kg) ma per una donna può andare benissimo.
      La Cross p la consiglio se ad utilizzarla c’è anche un uomo quindi + alto e pesante.
      Puoi scrivermi a info@tapisroulantstore.it o chiamare allo 0756978518

  • Luca:

    buonasera complimenti per il blog e la disponibilità nelle risposte.
    Sarei interessato all’acquisto di una ellittica con freno elettromagnetico.
    causa il poco spazio in casa pensavo di metterla nel box che è ampio e spazioso.
    il garage non è umido ma d’inverno sicuramente è freddo (ma mai sotto i 2/3 gradi)
    L’attrezzo potrebbe subire dei danni causa il freddo
    lo sconsigliate?

  • Loris:

    Buongiorno e complimenti per il blog.

    ho 34 e da qualche mese ho problemi ai tendini del ginocchio (benderella ileotibiale) dovuto alla corsa ed ora sto cercando di curare il problema, ma non volevo rimanere fermo nell’attività fisica.
    Volevo sapere se consiglia l’uso della bici ellittica come strumento valido e alternativo alla corsa?
    …nn saprei quale prendere ..sono alto 1.80 x 75 kg…mi puo consigliare un modello x me, tenendo in considerazione che una volta risolto il problema al ginocchio vorrei riprendere la corsa e lascerei l’ellittica solo per la stagione invernale.

    Grazie, buona giornata

    • Buongiorno Loris, da corridore a corridore capisco ampiamente il suo problema al ginocchio in quanto una delle articolazioni più sollecitate dalla corsa è proprio il ginocchio, chi corre da anni e ha fatto della corsa uno dei momenti importanti della sua giornata sa quanto può essere difficile sospendere questa sana attività.smettere vorrebbe dire alterare una sorta di equilibrio psicofisico raggiunto, uno stato di benessere conquistato a fatica e difficilmente sostituibile con attività alternative.
      Il ginocchio rappresenta un’articolazione ad alto rischio di usura precoce in chi corre perchè il carico sopportato in semiflessione costituisce un elemento do sovraccarico da un punto di vista biomeccanico, ovvero, quando non sono ottemperate le condizioni ideali di funzionamento articolare, i fattori usuranti fanno facilmente il loro corso caudsando danni alle delicate superfici cartilaginee. La sindrome della bandelletta tibiale nota anche come ginocchio del corridore è un processo infiammatorio nell’ultimo tratto della fascia femorale e la sua infiammazione spesso è dovuta al sovraccarico. Il rimedio è lo stop dalla corsa (senza andare a correre piano che peggiorerebbe la situazione), per anticipare la guarigione e non perdere il tono muscolare deve fare potenziamento dei muscoli della zona addominale, del quadricipite e dei glutei e per questo sicuramente l’ellittico può essere di grande aiuto, inoltre l’impatto zero evita un peggioramento dell’infiammazione. Per i primi 10 giorni consiglio solo bici o spin bike dopo inserirei l’utilizzo dell’ellittica….le articolazioni ringrazieranno e con una muscolatura più potente sicuramente gli infortuni staranno lontani!!!!! Comunque mi scuso se mi sono dilungato…. le consiglio l’ellittico Kettler Cross P e se può dedicare un budget più alto una gran macchina è la UNIX M

      Può andare a visitare anche un nostro nuovo sito dove trova solo ellittici http://www.ellittiche.com/homepage.html

      • Loris:

        Grazie Stefano per la pronta e completa risposta, ha centrato in pieno la mia problematica e la sensazione che provo in questo periodo dovuto all’inaspettato problema al ginocchio.
        Seguirò i sui consigli per mantenere il tono muscolare e rafforzare i muscoli che agevolano il problema al ginocchio, in questo modo dovrei rimettermi al meglio.

        Vorrei capire se ci sono anche altri modelli di biciclette ellittiche valide ma con un budget più limitato o offerte particolari, il mio timore è che dal momento in cui riprenderò il normale utilizzo del ginocchio l’ellittica venga accantonata e per questo motivo mi sorgono dei dubbi sul fatto di investire su un attrezzo che potenzialmente potrei utilizzare limitatamente.

        • Capisco comunque le consiglio di non scendere sotto la Cross M altrimenti rischierebbe di acquistare una macchina che poco le servirà in qualsiasi caso. (qui posso arrivare al max a 400 euro per un pagamento con bonifico che non ha costi per noi)

  • Loris:

    Grazie, effettivamente ha ragione ci penso e le farò sapere.
    Mi può scrivere in posta prvate le modalità di consegna / pagamento / tempi; anche per la Kettler Cross P.
    Grazie
    Loris

  • giulia:

    buongiorno,vorrei un consiglio su che bici ellittica scegliere.Non ho alcun problema di peso,sono alta 1,75 cm x 55 kg,ma faccio una vita molto sedentaria legata al lavoro e vorrei un attrezzo per fare un buon esercizio fisico da associare al pilates che già pratico.Vorrei però spendere non più di 300 euro,mi saprebbe dare qualche indicazione?grazie

    • Salve Giulia, il suo stato di forma è ottimo!! ma comunque le consiglierei di investyire qualche euro in più. Posso farle 350 euro per questa ellittica proform prodotto vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-proform-elipse-touch-5-0.html
      Per un ellittica Kettler (da noi considerate le migliori bisogna aumentare il budget di altri 70/100 euro). Comunque ritengo la Elipse Touch 5.0 un buon compromesso

      • Davide:

        Gentile Stefano,
        girando il “mondo web” per conoscere pregi e difetti dei vari marchi di ellittiche, mi sono imbattuto nel vs sito e sono rimasto colpito sia dalla velocità delle risposte, sia dalla “spassionata” preferenza che avete per il marchio Kettler.
        Arrivando al dunque, sarei orientato per una Kettler Cross P (sono alto 1.77 x 75 kg e mia moglie 1.67 ed è… in peso forma, eh eh) ma vorrei capire qual è il “plus” rispetto a Proform, Horizon ed altre di pari prezzo (tra l’altro proposte sui vari siti con sconti, credo, esagerati… domanda nella domanda: qual è il loro vero valore?).
        Ringrazio da ora per la certa risposta ed attendo (mi permetto la sfacciataggine) un’offerta sulla Cross P all’email indicata.
        Buon lavoro,
        Davide

        • Salve Davide, cerco di gestire il blog nella maniera più chiara possibile e di dare consigli in base alla nostra esperienza del settore e alla nostra passione. Leggendo il blog è chiara la nostra preferenza per le ellittiche Kettler mentre se legge gli articoli dei tapis roulant selezioniamo il prodotto migliore in base alla caratteristicche tecniche e alla fascia di prezzo.
          Se vuole spendere relativamente poco può andare bene la Proform vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-proform-elipse-touch-5-0.html intorno ai 350/70 euro.
          Le Horizon non ci hanno mai soddisfatto come movimento e stabilità e come prezzo. Spesso i prezzi di Listino sono gonfiati ed il prezzo di vendita è quello normale!!!!!!
          Sopra i 700 euro troviamo qualche ellittica valida marchiata Nordictrack. Ma Kettler continua ad essere la nostra prima scelta.

  • Adolfo:

    Buon giorno e complimenti per il blog

    Vi contatto per chiedervi un consiglio riguardo il modello di ellittica robusta/silenziosa per poter faticare e farne uso tutti i giorni in modo intenso, ed un altro fattore importante che abbia la giusta falcata per la mia altezza.
    Ho 44 anni sono alto 1.83 e peso 99 kg . Altra cosa importante è che non diventi rumorosa nel tempo.

    Vi ringrazio anticipatamente
    Cordiali Saluti
    Adolfo

  • Adolfo:

    Buonasera

    Grazie per la velocità nel rispondere.Nel primo link ci sono più modelli,
    quale devo tenere in considerazione ?

    Grazie
    Buonasera

  • Adolfo:

    Ok grazie
    Buona serata

  • Adolfo:

    Buongiorno

    Ieri non avevo scritto il mio budget a disposizione .
    Ho visto che avete ProForm e NordicTrack ( per es. E7)
    e sono ad un prezzo inferiore pur mantenendo un buon
    peso del volano e la dimensione dell’attrezzo e’ maggiore
    (sperando che non guasti per la mia altezza).
    È chiaro che se per un utilizzo intenso è più probabile che si verifichino
    rotture o scricchiolii dell’attrezzo in fase di utilizzo, preferisco spendere
    qualcosa in più subito per non avere i suddetti problemi dopo.
    Cosa mi consiglia?

    Grazie ancora
    Buona giornata

  • Fabio:

    Carissimo Stefano
    Non ci crederà ma ho bisogno di un suo consiglio per scegliere una ellittica.
    Sono alto 1,80 per 103 kg.
    Ho iniziato da poco una dieta che tra l’altro prescrive attività sportiva quotidiana.Ho provato a frequentare una piscina ma problemi di allergia al cloro mi impediscono di continuare,le continue pioggie non invogliano a passeggiare quindi ho pensato ad una ellittica. dopo aver girato mezzo internet mi sono imbattuto nel vs. sito;cercherei un prodotto di ottima qualità e dopo essermi confuso in centinaia di valutazioni spero di avere da voi una proposta convincente.
    Grazie
    Fabio

  • Sara:

    Gentile Stefano,
    complimenti per l’impostazione del sito, completo di informazioni e di facile comprensione anche per i meno esperti.
    Dunque, sono alla ricerca di un’ellittica e, vista la tua preparazione tecnica e la professionalità nelle risposte, vorrei un consiglio per orientare la mia scelta.
    Sono alta 1.60 e peso circa 50 kg, sono sportiva da sempre, ma nell’ultimo anno ho un po’ rallentato i ritmi ed ho una vita lavorativa alquanto sedentaria che certo non mi aiuta a mantenere il tono muscolare. Detto questo, cerco una macchina per allenarmi a casa (con continuità e quindi circa tutti giorni) tecnicamente valida ma compatta (non ho molto spazio…). Nonostante le tue preferenze su Kettler, che condivido, ho trovato il modello Halley Fitness EL300 un buon compromesso (le misure e la resistenza elettromagnetica). Cosa ne pensi? E’ stabile? E’ rumorosa?Può essere usata senza problemi anche da mio marito? (alto 1.80, peso 75kg.)
    Infine, non vorrei superare i 500€… anzi accetto volentieri una tua offerta a riguardo ;-)o un prodotto similare da propormi.
    Ti ringrazio in anticipo e attendo la tua risposta.

    Buona giornata.

  • Luca:

    Buongiorno,
    cercavo delle informazioni sulle ellittiche e mi sono soffermato sul vostro sito e su quest’ultimo blog: complimenti davvero per la passione e le risposte celeri ed utili che offrite.
    Anche io sarei interessato all’acquisto di questo prodotto, le racconto brevemente la mia “storia” in modo da potermi consigliare quel che può soddisfare le mie esigenze.
    Sono alto 1.75 e penso 73 kg, ho sempre fatto sport a livello amatoriale ed in particolare 2 partite di calcetto alternate a 1/2 sessioni di corsa a settimana.
    Da settembre purtroppo ho riscontrato multiple protusioni dal tratto l3 a s1.
    Come può immaginare la prima cosa che mi hanno consigliato è stato un periodo di riposo e successivamente smettere con corsa e calcio. Sto cercando di assecondare le richieste dei medici giocando solo una volta a settimana a calcio(è impossibile per me rinunciarvi del tutto), vorrei però continuare a tenermi in forma. Penso questo strumento possa fare al caso mio, ho visto che lei consiglia la kettler cross p e vorrei una conferma se può andar bene per me ed eventualmente esser utilizzato saltuariamente da persone che sono alte 1.63 ed 1.85.
    Rimango in attesa di un suo riscontro ed eventualmente un indirizzo mail dove poter fare ulteriori domande.
    Grazie e buona giornata

  • lorenzo:

    Buongiorno,
    vorrei sapere cosa ne pensa di questa ellittica: “australian ae 5.0 hrc” .

    Grazie

  • Noemi:

    salve,
    prima di tutto complimenti per il blog e la pazienza nel darci consigli.
    Ed eccomi qui anche io a chiedere un parere :)
    Sto cercando una ellittica di fascia di prezzo medio bassa, comunque con resistenza non manuale
    spesso non trovo nelle caratteristiche i dati sulla lunghezza del passo (sono alta 1,70), quindi non riesco a farmi un’idea precisa non conoscendo neanche le varie marche…

    tra queste 2 ellittiche
    – HIGH POWER EP 939
    – HIGH MUSTER E 350
    quale sarebbe la migliore?

    e rispetto alla ProForm Elipse Touch 5.0?

    grazie

  • claudio:

    Buongiorno, sono alto 1.80 e peso 80 kg, in inverno faccio saltuariamente sci di fondo e purtroppo ci vado spesso senza preparazione fisica. In estate faccio la stessa cosa in mountain byke sempre senza preparazione.Le chiedevo se fosse utile usare una ellittica per fare un minimo di allenamento durante l’anno per non trovarmi sempre impreparato.Che modello mi consiglierebbe soprattutto per quel che riguarda lo sci di fondo? Mi piacciono gli attrezzi con volano anteriore e possibilmente richiudibili. Grazie mille

  • marta:

    Buonasera,
    mi accodo agli altri utenti per un consiglio, vista anche la cortesia e pazienza con cui risponde.
    Vorrei acquistare una ellittica, visto che non posso correre o camminare a lungo per vari problemi di fascite plantare e dolori alla schiena.
    E’ la mia “prima volta”, adesso sto usando una normalissima cyclette, ma vorrei fare un movimento più completo anche perchè la forzata inattività ed il lavoro sedentario mi hanno portato ad un considerevole aumento di peso (156 cm.x 70 kg). Vorrei stare sui 500 euro (anche meno). Può darmi un consiglio?
    Grazie mille e buona serata

  • Roberto:

    Salve a tutti, ho 45 anni, sono alto 1,74 e peso 80 kg; sto valutando l’acquisto di un ellittica da usare come alternatica alla corsa/fondo che pratico da oltre 20 anni 3 volte la settimana circa, sopratutto nel periodo invernale, per il controllo del peso. L’indecisione è tra due ellittiche che mi sembrano molto simili tra loro: una è la Kettler AXOS CROSS P e l’altra è la Nordictrack E7 ZL. Quale mi consigliate? La Cross P è totalmente made in Germany come i modelli superiori della stessa casa? Ho avuto modo di provarle entrambe e la Kettler mi è piacciuta di più per la leggera silenziosità in più e l’impressione di maggior robustezza, mentre l’altra mi è sembrata più fluida e più completa come programmi (è compatibile ifit sd). Grazie per l’attenzione, saluti.

    • Buonasera Roberto, la ringrazio per il commento.
      Come ha notato su questa fascia prezzo tendo a consigliare la Cross P della Kettler, la reputo un’ellittica molto valida e dall’ottimo rapporto qualità prezzo.
      Però, una precisazione, non è fatta in Germania, ma in Cina, anche se con standard molto alti.
      Per quanto riguarda il sistema iFit sicuramente è un’idea innovativa ma consideri che sono a pagamento (sd card acquistabili separatamente).

      Se vuole valutare un’ellittica Kettler Made in Germany posso indicarle questa:

      http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-unix-m.html

      mi faccia sapere
      un saluto

  • Massimo:

    salve!
    sto valutando l’acquisto di un’ellittica di fascia medio-alta. Sono un soggetto ben allenato (pesi e corsa) di 1.83 cm per circa 85 kg. In più l’attrezzo sarebbe usato anche da mia moglie, anche eli un soggetto sportivo.
    Sono in dubbio tra diverse Kettler: la skylon 5, l’unix S, l’unix EX, Unix PX. Mi interesserebbe un movimento non troppo “affondato” ma più tipo sci di fondo possibile e naturalmente vorrei un prodotto di qualità. quel mi consiglia, non necessariamente tra questi modelli se ritiene che ci siano modelli e marche più adatti!

  • Emanuele:

    Salve,

    peso 88Kg e sono alto 1,75mt. Sono alla ricerca di una ellittica per perdere peso e che abbia una buona fluidità nella falcata.

    Budget 400/500 euro circa

    Grazie

    Emanuele

  • arturo:

    Buongiorno Stefano,
    ho 45 anni, 1.85 per 97 kg che praticando tennis su superfici dure si fanno purtoppo sentire soprattutto a livello ginocchia.
    deciso a ridurre il peso ho ripreso ad utilizzare una vecchia ellittica meccanica (tipo orbitrek per intenderci)ma credo che sia il caso di passare ad un’attrezzo serio, avrei un budget attorno ai 1.000 euro.
    vorrei se possibile un chiarimento sulle differenze tra soluzioni a volano anteriore e posteriore e quindi un suo suggerimento sulla macchina più indicata.
    infine quale potrebbe essere la sessione tipo e la cadenza settimanale per “aggredire” una decina di kg ?
    grazie molte

    arturo

  • daniela:

    Salve, io ho da poco comprato una elliptical lineaflex ergoplus ho letto che ha un volano da 6 kg, faccio ogni giorno almeno 30/35 minuti e sto cercando di dimagrire.. vorrei sapere se ho speso male i soldi, nella speranza di non aver preso un surrogato ringrazio per la eventuale risposta. Buona giornata, cordiali saluti.

    • Salve Daniela, conosco veramente poco i prodotti della Lineaflex in quanto generalmente sono venduti in grande distribuzione di solito sono prodotto molto economici …forse troppo !!! comunque sono le sue sensazioni durante l’utilizzo che contano!!!!

  • Michele:

    Salve Stefano,
    Complimenti per il blog e grazie della disponibilità, ho 39 anni sono alto 1.80 e peso 90 kg per motivi di lavoro non riesco più a praticare un allenamento costante perciò ho deciso di acquistare un ellittica da utilizzare a casa.
    La unix e può fare a caso mio ma in casa non sarei l’unico utilizzatore ci sarebbe anche la mia compagna 1.60 per 55 e i miei genitori due altletici vecchietti praticano ballo a livello agonistico 1.60 per 60 e 1.70 per 75.
    Vista la differenza di altezza e di utilizzo confermi la mia scelta o mi consiglieresti altro tipo unix px o ex con falcate meno profonde o visto che siamo tutti neofiti un entry level con volano meno pesante?
    Grazie ancora e cordiali saluti

    • Salve Michele, il peso del volano non comporta uno sforzo maggiore nell’utilizzo dell’ellittica ma una maggiore fluidità del movimento.

      La unix E ha la regolazione della base di appoggio dei piedi su tre posizioni per soddisfare utenti di diverse altezze se necessario, mentre sulle Unix PX ed Ex essendo un movimento simile allo sci di fondo non è necessario spostare la base di appoggio del piede.

      Altro articolo sull’argomento : Il passo dell’ellittica

      I complimenti fanno sempre piacere!!!!!GRAZIEEE !!!!

  • Stefy:

    Salve voglio acquistare una ellittica e ho bisogno di un consiglio.Sono alta 1,50 e peso 53 kg , vorrei togliere almeno 6 kg rimasti dal parto !Il mio budget non alto , max 300 €!Cosa mi consiglia?

  • stefy:

    Salve Stefano,
    innanzitutto grazie della risposta!Ho letto l’argomento che parla del “Passo dell’ellittica”, vista la mia statura!!!Il problema è che queste informazioni non le trovo sulle descrizioni, come faccio a regolarmi?

  • Antonio:

    Buongiorno Stefano,
    le scrivo per avere informazioni sull’acquisto di una ellittica da usare in famiglia. Io sono alto 1,86 e peso 84 kg, la userei per tonificare, l’altro utente è una donna ed è alta 1,60 per 80 kg e la utilizzerebbe per dimagrire. Potrebbe elencarmi, a vostro parere, i modelli da tenere in considerazione con un badget di 1000 euro? Grazie in anticipo per la vostra disponibilità. Cordiali saluti

  • Diego:

    Buonasera! Come tanti mi sono confuso le idee :)
    Dunque :sono 172 cm per 90 kg e con la moglie stiamo usando una ellittica domyos presa da un paio di anni ma che cigola parecchio.
    Utilizzando questa ellittica, comunque, sto risolvendo i dolori alle spalle ed alle ginocchia.
    Ieri sono passato a provare una kettler elyx 1… E l’ho trovata … Strana.
    Ma vale il prezzo che ha? Conviene stare su una posteriore? …ho le idee piuttosto confuse!!
    Grazie mille!

  • luigi19:

    buonasera
    grazie per questo blog molto interessante.
    vorrei sapere se per una persona alta cm.190 peso kg 90 è valido il modello kettler cross P o è meglio la Unix P.
    ho notato che la cross P ha le maniglie più alte della Unix P e forse riduce una posizione diciamo ‘ingobbita’ di chi è alto 1,90. e’ vero?
    quale altra differenza c’è tra le 2 (a parte il prezzo/il volano e gli altri dettagli che si leggono dalle schede?
    quale differenza c’è sul tipo di movimento? qual è più profondo? invece qual è più simile allo sci di fondo?
    grazie per la risposta.

    • Salve, la Unix P può tranquillamente essere utilizzata da persone più alte di 190 cm e non è assolutamente più scomoda della Cross P. Le persone più alte dovranno regolare l’appoggio del piede dell’ellittica nella posizione più avanzata per ottenere geometrie corrette. Nessuna delle due simula lo sci di fondo, che è simulato nella UNIX PX. Il moviemto della Unix P affonda leggermente di più rispetto alla Cross P. Terrei in considerazione la portata massima maggiore della Unix P rispetto alla Cross P. grazie di cuore per i complimenti!!!! a disposizione per ulteriori info

  • luigi19:

    grazie della risposta, chiedo un paio di dettagli in più.
    A vedere le foto le unix P e PX sembrano uguali, hanno un movimento diverso?
    la PX ha le leve più alte 162 vs 152 della P?
    grazie mille, saluti.

  • Alessandro:

    Buonasera, la mia compagna vorrebbe acdquistare una Nordictrack E4.1 in quanto consigliata da un conoscente e visto il discreto prezzo (intorno ai 350€). Non avendo la benchè minima conoscenza di ellittiche, potrebbe darmi un parere su questo modello? O consigliarmene una alternativa in questa fascia di prezzo?
    Grazie e complimenti per il blog

  • Marta:

    Buonasera Stefano,

    ovviamente complimenti per il tuo forum, decisamente il migliore in rete…
    Ho visto sulla sezione outlet del vs. sito che è in vendita una High Muster E 2000 ad un prezzo interessante.
    Ho subito un intervento al ginocchio un paio d’anni fa e mi è stato sconsigliato l’uso di step, per questo mi servirebbe un’ellittica che abbia poco affondo.
    Inoltre mi servirebbe piuttosto silenziosa dato che la userei anche la sera tardi.

    Ritieni che la High Muster potrebbe andare bene oppure hai qualcos’altro da consigliarmi max € 500-600?

    Inoltre una curiosità; la Kettler Rivo P è made in Germany o Cina?

    Sono alta 1,62 e peso 60kg

    Ti ringrazio in anticipo!! :)

    • Grazie Marta, il prezzo della E2000 è veramente basso, me ne è rimasto 1 pz esposto in negozio altrimenti nuova insactolata posso fare 700 euro. Questa può andare bene altrimenti posso consilgiare la Kettler Cross P vedi link: http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-axos-cross-p.html
      La rivo P non è made in germany. L’ellittica che affonda meno in assoluto e simula lo sci di fondo è la UNIX PX prodotto Top e costoso

      • Marta:

        Buonasera Stefano grazie mille per la risposta, considerando la mia situazione quale mi consiglieresti tra la E2000 e la Cross P (anche in funzione dell’affidabilità e silenziosità)?
        Grazie ancora

  • diana:

    Stò scegliendo l’ellittica da acquistare pe casa mia, vorrei un buon macchinario ma mi piacerebbe richiudibile perchè ho poco spazio. Vorrei sapere:
    1) il modello PFIVEL744i3 della ProForm è un buon prodotto?
    2) la ProForm è una marca consigliata?
    3) una ellittica richiudibile è qualitativamente paragonabile a una normale?
    4) a pari prezzo meglio il modello richiudibile suddetto della ProForm o il modello non richiudibile Axos Cross P della kettler (non richiudibile)?
    5) ha un modello richiudibile da consigliarmi se ho un budget intorno a € 500,00?
    Grazie in anticipo per l’aiuto, ciao, Diana

  • Salve io volevo chiedere un consiglio vorrei acquistare questo attrezzo ellittica ma io sono magra peso 49kg sono soda ma lo vorrei essere ancora di più sopratutto per i glutei va bene? Credi che mi faccia dimagrire?perché non voglio dimahrire ma solo rassodare

  • luigi19:

    buonasera
    per fare un confronto tra le 2 ellittiche della Kettler Cross P e Unix P potreste scrivermi le misure del passo, dell’ altezza(profondità) e della distanza tra i piedi?
    grazie mille
    saluti

  • luigi19:

    buongiorno Stefano

    non si possono leggere sulla scheda tecnica? sul sito della kettler ho trovato queste misure per la Unix P: distanza pedanatura 276mm; ampiezza falcata 390mm; altezza movimento ellittico 200mm; vi risultano?
    per la Cross P non sono pubblicate. Voi le avete?

    grazie mille, saluti.

  • kikuno:

    salve,vorrei acquistare l’ellittica unix p della kettler,volano 20 kg,secondo lei è un buon prodotto?perchè non trovo commenti a riguardo sia positivi che negativi.Grazie

    • Salve, la UNIX P è un ottimo prodotto!!!!è un prodotto made in Germany e la falcata è veramente molto piacevole, per me è super consigliato. il prodotto è disponibile nel nostro magazzino.

  • Piero:

    Buonasera, cerco un consiglio per acquisto elittica. Sono alto 178 cm e peso 73kg. Budget dai 1000 ai 1500€.

  • Gregorio:

    Salve,approfitto della disponibilità e competenza per essere indirizzato al miglior acquisto con un budget limitato.
    Ho 35 anni e peso 105 kg, un ellittica Kettler cross p potrebbe fare al caso mio considerando che dovrei sostituire la corsa in quanto sconsigliato dall ortopedico dopo operazione al menisco.

  • Gregorio:

    Dimenticavo sono alto 1,7.

  • loredana:

    Salve volevo un informazione. …..mio marito mi ha regalato un ellittica kettler acxos cross p
    Ogni tanto cigola…questo è perché il macchinario è scadente? Grazie

  • loredana:

    Grazie gentilissimo! :-)

  • Nico:

    Buonasera Stefano,

    grazie alla sua convincente opera sono determinato all’acquisto di una Kettler. Sono indeciso sul modello ma la scelta è circoscritta a 4 modelli: UNIX M, UNIP P, UNIX PX e UNIX E.
    A fruirne, oltre a me (187 cm. per 80 kg.) ci sarebbe la mia consorte (170 cm. per 52 kg.. Entrambi siamo abbastanza in forma benchè reduci dai nostri bravi interventi alle articolazioni (io tanti anni fa alla colonna L5-S1) e lei al ginocchio (2 anni fa, menisco).
    A te l’ardua sentenza. Io la prefenza la esprimerei per la UNIX E perchè ho un debole per la tecnologia e mi sembra che sia l’ultima arrivata della casa tedesca. D’altra parte non sono sicuro al 100% perchè, se non sbaglio, non si tratta della macchina più “facile”.
    Ti ringrazio in anticipo per il consiglio che potrai darmi e ti saluto,

    Nico

    P.s.: naturalmente non disdegnerei di uno sconto sull’acquisto 😉

    • Salve Nico, concordo sulla UNIX E, essendo ergometro la costruzione interna è tolatmente differente logicamente in meglio rispetto alle altre.
      Come tipo di esercizio è il classico movimento ellittico solo la UNIX PX affonda meno nell’ellissi. Posso farle 1200 se paga con bonifico bancario

  • kati:

    Salve,
    Mi chiamo Kati e vorrei, cortesemente, un consiglio. Io, alta 1.52 m e 51kg, non sono proprio grassa, ma vorrei smaltire un po’ di grasso dietro le cosce e sul sederino, vorrei sapere quale ellittica farebbe al caso mio, visto che ho 2 protusioni discali e ho un budget massimo di 350 euro. Grazie in anticipo!

  • Cristina:

    Buona sera, vorrei chiederle un consiglio per l’acquisto di un’ellittica, di cui ignoravo l’esistenza fino a pochi mesi fa…
    Sono alta 1,57 e peso 58 kg e vorrei perderne almeno 5. Esco a correre ma è sempre difficile riuscire a farlo per questo vorrei integrare con l’ellittica. Ho la necessità di un prodotto silenzioso perché la userei la mattina all’alba quando famiglia e condominio dormono. Non guasterebbe nemmeno se non fosse troppo ingombrante. Mi hanno consigliato la nordictrack e4.1 ma non ho letto commenti entusiastici e vorrei evitare di buttare via soldi. Non ho un budget elevatissimo ma preferisco un buon prodotto che duri nel tempo al risparmiare ora e dover ricomprare domani… La ringrazio molto.

  • Cristina:

    La ringrazio! Questi due modelli sono quindi da preferire alla Proform eclipse touch 5.0? Intenderei usarla almeno 3/4 volte la settimana

    • anche la Elipse 5.0 è un ottimo modello. La particolarità della Elipse è quelle di avere una console touch screen.
      Su questa fascia prezzo, normalmente, i tre modelli che ha visto sono quelli che consiglio di più

      un saluto

  • Dody:

    Buon pomeriggio, volevo chiederle un consiglio riguardo l’allenamento. Ho acquistato un ellittica Kettler Skylon 1, ormai sono due mesi che mi alleno con questo attrezzo ma non vedo i risultati. Premetto che ho 45 anni, peso 61 kg e sono alta 1,73 e che faccio da sempre spinning 2 volte alla settimana, ho appunto acquistato l’ellittica per aumentare i miei giorni di allenamento. Ora che il corso di spinning è terminato faccio 4/5 giorni di ellittica alla settimana di 30/35 minuti ogni giorno e consumo circa 300 calorie ogni sessione. Oltre che non calare di peso vedo purtroppo il mio corpo peggiorato mi sto chiedendo se sbaglio l’allenamento o ne dovrei fare di più, per questo mi sono rivolta a lei. Grazie in anticipo della risposta.

    • Salve, dopo 4-5 allenamenti settimanali per 2 mesi le consiglio di arrivare a 45 minuti al giorno utilizzando una resistenza elevata e cercando di aumentare il numero di giri al minuto. Per il discorso del peso bisognerebbe analizzare i suoi comportamenti alimentari. Tutti i miei clienti hanno ottenuto Grandissimi risultati con l’utilizzo dell’ellittica.

    • Dody:

      Grazie mille del consiglio sugli allenamenti.

  • Salve, sarei interessata all’acquisto di una ellittica ,e seguendo i suoi consigli e il badget consentitomi avrei optato per la kettler axos cross p.Ho necessita’ di perdere un decina di kili sono alta 1,60 e peso 68 kg,ho problemi con schiena e ginocchia,mio marito e’ in sovrappeso.Ha da propormi qualche altro modello?

  • grazie,le faro’ sapere!

  • Ginevra:

    Buongiorno, e’ da un paio di mesi che mi alleno quotidianamente con la mia ellittica Proform 550hr, ma ultimamente si e’ rotto il telaio, per ben due volte (l’avevo fatto saldare ma si e’ rotto nuovamente). Utilizzo l’ellittica con l’obiettivo di dimagrire, sono alta 1,65 e peso 64 kg. A volte la utilizza anche mio marito che pesa 80 kg. Vorrei acquistarne una nuova, ma mi piacerebbe avere un consiglio per comprare un buon prodotto,senza puntare per forza a strumenti da palestra che sono eccessivi come prezzi,ma che non mi abbandoni dopo un anno di vita e che non cigoli in maniera fastidiosa. Consideri che, generalmente, la utilizzo ogni giorno per 40-50 min senza esagerare con la resistenza.

  • Piero:

    Salve, la disturbo con un ulteriore intervento per consigli su di una ellittica “salva spazio” compatta. Sono alto 178 cm e peso 73 KG.

    I prodotti presi in considerazioni sono i seguenti:
    1. Toorx ERX 90 HRC (123, 5 x 66 x 160)
    2. Kettler Vito M (128 x 58 155)
    3. High Muster E 360 HRC (130 x 71 x 155)
    4. High Power 949 HRC ( 129 x 67 x 170 da catalogo) o 110 x 54 x 170 da suo sito di vendita?

    Il budget è entro € 649 della Vito M.
    Sarei orientato verso la Toorx sia per le dimensioni che per il prezzo; della Kettler Vito M mi sembra di capire che la qualità costruttiva è il punto forte, ma si sembra un po’ troppo “basica” come programmi.

    Chiedo inoltre su questi prodotti un parere sull’assistenza e sulla difficoltà di montaggio.

    grazie

  • Eugenio:

    Salve, ho letto parecchi dei tuoi consigli ed è giunto il momento di acquistare una ellittica. Io sono alto 1.85 per 90Kg e mia moglie 1.70 per 70Kg. entrambi vorremmo usarla per scendere di peso. Ho girato alcuni negozi della mia zona e mi hanno consigliato la KETTLER Axos Cross P 2013 (che ho trovato a 499) mentre mia moglie si è presa una “cotta” dopo averla provata per la Horizon Andes 6 (trovata a 999). Per restare sotto i 1000 euro ho visto anche la KETTLER Elyx 1. Pouoi darmi un consiglio per l’acquisto. Molte grazie.

  • Michela:

    Salve e complimenti per il blog.
    Sono alta 173 cm, 70kg e vorrei comprare un’ellittica per dimagrire e rassodare cosce e glutei, sono incerta tra una High Muster E 2000 che ha un prezzo interessante e una Kettler Axos Cross P. Vorrei il vostro consiglio circa il prodotto più adatto alle mie esigenze; dovrebbe essere anche silenziosa perchè al piano di sotto c’è una camera da letto.
    Grazie e saluti.

    • entrambi i prodotti sono validi e silenziosissimi. la E 2000 è un ex esposizione (nuova) quindi le arriverebbe già montata. le ellittiche per le gambe e glutei sono la soluzione migliore in assoluto.

  • Michela:

    Grazie tanto per la sua pronta risposta.
    Leggevo comunque che la Kettler come marca è la migliore. Posso ancora chiederle, volendo aumentare il budget fino ad acquistare un Unix P, quale è la differenza tra Unix M e Unix P e se ne vale la differenza di prezzo? Immagino che anche la Unix P sia in ogni caso silenziosa e robusta.

  • Carlo Finotti:

    Ottimo blog, le informazioni sopperiscono alla carenza di ellittiche presso i rivenditori di articoli sportivi e quindi superano l’impossibilità di testarle.
    Sono alto 1,91 cm, magro, e vorrei un’ellittica tra i 400 e i 500 Euro che possa avere il passo più ampio possibile e una fluidità di movimenti che escluda anche i cigolii.
    La Nordic Track NT E 4.1 in vendita da Decathlon in questo periodo avrebbe i numeri giusti (50 cm di passo), ma ci sono molte critiche su internet per la sua rumorosità e quindi mi tocca escluderla.
    Mi rendo conto che la Kettler sia marchio di qualità, ma per avere un passo ampio, supererei il mio badget.
    Dopo una ricerca su internet avrei tre opzioni:
    la Diadora Lux Cross che ha un passo di quasi 50 cm e volano anteriore;
    la Horizon Athos Elliptical (41 cm di passo);
    la Proform PF 300 ZLE (gruppo Icon come Nordic Track … non cigolerà anche questa?) della quale non trovo indicato il passo ma la lunghezza complessiva della macchina fa pensare che necessariamente sia ampio.
    Quale mi suggerirebbe tra queste e perché?
    Accolgo volentieri anche un suggerimento per un’altra macchina anche se non è tra quelle che ho indicato (che abbia comunque le caratteristiche di cui le parlavo).
    Grazie in anticipo per la risposta e il suo blog

    • Salve Carlo, la ringrazio per il complimenti!!!! le 4 ellittiche che ha citato non mi sento di consigliarle per motivi tecnici in passato ho venduto diverse Nordictrack, Proform e Horizon athos e non siamo mai rimastri soddisfatti nè noi nè i nostri clienti…… la Diadora è un marchio che viene venduto o online o nei supermercati sono prodotti da grande distribuzione da prezzo e non di qualità.
      Kettler sull’ellittiche rimane l’azienda che produce i migliori attrezzi ( di ellittiche), per lei potrebbe tranquillamente andare bene la Cross P visto che è alto può spostare la pedana d’appoggio dei piedi nella posizione più arretrata. possiamo arrivare a 500 euro come da budget altrimenti se vogliamo acquistare qualcosa di superiore (+ 100 euro) le consiglio la Vito M che è made in Germany con 3 anni di garanzia e qualità superiore.

      • Carlo Finotti:

        Grazie per la sollecitudine nella risposta e per la valida proposta d’acquisto.
        Una volta letto il suo consiglio ho cliccato sul link che mi ha indicato sul blog e sono andato a consultare la scheda tecnica della Kettler Cross P.
        La lunghezza della macchina viene indicata in 132 cm, ma non sono riuscito a capire quanto lungo sia il passo (credo che così si descriva la distanza longitudinale tra piede avanti e indietro che penso dipenda direttamente dal diametro del volano .. se ho capito bene in pratica indica la lunghezza della falcata). Potrebbe dirmi quanto è?
        In realtà non so se ci sia un’ellittica che abbia un passo tra i 40 e i 50 cm per il badget che ho (e le caratteristiche di affidabilità che cerco), ma nel mio intento ci sarebbe quello di trovare la falcata più ampia possibile (altrimenti con la mia statura mi sembrerebbe quasi di usare uno stepper).
        La ringrazio in ogni caso per la sua disponibilità

        • Salve Carlo, ho preso personalmente alcune misure della Kettler Cross P lunghezza massima dell’attrezzo cm 156 cioè con la leva spostata in massima estensione. Il passo che è la distanza tra la punta del piede sinistro e la punta del piede destro in massima estensione dell’ellittica è di 40 cm ma spostando uno dei due appoggi per i piedi in avanti e l’altro indietro il passo arriva a 45 cm.

          • Carlo Finotti:

            Buongiorno Stefano, stavo valutando le misure che mi ha comunicato per l’ellittica Kettler Axos Cros P. Preferirei un passo ancor più ampio ma, fidandomi della sua indicazione circa l’affidabilità del prodotto, pensavo che potremmo considerare raggiunto l’accordo se lei potesse inserire nella sua proposta la fascia cardiaca, mantenendo il prezzo che mi ha indicato. La mia mail credo che le risulti dal modulo che ho compilato, possiamo perfezionare la trattativa privatamente. Grazie

  • floriana:

    salve,vorrei una sua opinione in merito al rapporto qualita’prezzo dell ellittica high muster 36800…voi la vendete? Il consumo di energia elettrica delle ellittiche e’ alto?

  • floriana:

    Quindi la high muster 3000 mi assicura che e’ di ottima qualita’.. volevo sapere com e’ la fluidita del passo…e poi ho letto che e’ adatta per un uso medio e non intenso come altre…come mai?

    • floriana:

      Mentre sa darmi informazioni per quanto riguarda il modello nordictrack 11.0 ?
      sembra molto resistente e abbastanza completa come ellittica

      • Le consiglierei da valutare ellittiche non richiudibili in quanto ad es la nordictrack 11.0 da lei citata ha le seguenti dimensioni quando è richiuso:
        Dimensioni attrezzo piegato in cm (LxWxH)
        120 x 66 x 166

        mentre la kettler Unix P non richiudibile ha le seguenti misure:
        Dimensioni Aperto
        144 x 56 x 152 cm

        quindi 22 cm + lunga ma 14 cm + stretta come ingombro la 11.0 è 0,79m2 contro 0,63m2 della Unix P

        • floriana:

          nel post precedente le chiedevo informazioni sul modello high muster, ovvero lunghezza e fluidita’ del passo,e se e’ adatta per un uso intenso…lei mi ha oarlato di volano di 14 kg…come mai sul web nelle specifiche il piu delle volte si legge 12 kg…grazie x l attenzione e celerita’

          • Salve floriana, in merito alla E 3000 high muster confermo il peso del volano da 14 kg sono andato a ricontrollare il cataologo cartaceo e online dell’azienda dove è riportato il peso di 14 kg. se le interessa le possiamo fare uno sconto. grazie

        • floriana:

          nel post precedente le chiedevo informazioni sul modello high muster, ovvero lunghezza e fluidita’ del passo,e se e’ adatta per un uso intenso…lei mi ha oarlato di volano di 14 kg…come mai sul web nelle specifiche il piu delle volte si legge 12 kg…grazie x l attenzione e celerita’…cordiali saluti

  • francesco:

    Salve signor Stefano, sono interessato all’acquisto della kettler axos cross p, vorrei sapere se è abbastanza silenziosa dovendola usare la sera (dopo le 21), si può avere un’ulteriore sconto pagando col bonifico? è possibile fatturarla?

  • antonella:

    Buonasera. Vorrei un consiglio. Vorrei acquistare un cross trainer. Il mio budget è di circa 700 €. Preferirei un modello con volano anteriore, ma ho visto che i prezzi salgono molto. Allora, considerando che: 1. sono un soggetto sportivo e abbastanza allenato 2. sono alta 1,75 mt per 62,5 kg 3. vorrei una macchina silenziosa che duri nel tempo, che sopporti quotidiane sollecitazioni (sedute da 45-60 min ad intensità e resistenza crescente) 4. ne vorrei una con volano di almeno 14 kg e che consenta una falcata decente (ho le gambe lunghe) e che abbia programmi HRC che marca mi consigliate? con sistema di frenatura magnetico o elettromagnetico? è fondamentale l’ergometro? Io pensavo di scegliere tra Kettler, DKN, BH fitness. Che mi dite? Vi ringrazio anticipatamente. Saluti Antonella

  • Barbara:

    Ciao Stefano, ti avevo scritto qualche settimana fa per l’acquisto di un tapis roulant, il norditrac 7.2, purtroppo ho dovuto accantonare l’idea perchè vivendo in una mansarda le misure erano troppo sproporzionate e avrei dovuto lasciarlo perennemente in sala perchè una volta montato non mi passava più da nessuna porta….cosa poco carina :) …allora ho pensato di acquistare una Ellittica…. ma ho bisogno di nuovo di un tuo consiglio per l’acquisto… :) peso 66 kg e sono alta 1,56…vorrei perdere quei 10 Kg in più che mi ha regalato il lavoro sedentario facendo tutti i giorni un ora/un ora e mezza di Ellittica.
    Quale attrezzo mi consigli? Anche l’ellittica non può essere usata più di un ora? Sicuramente avrebbe avuto piacere di usarla anche qualcuno della famiglia quindi ti chiedo un modello che si regoli in automatico, che abbia già dei programmi suoi e che vada bene un sia per uomo che donna…il mio budget massimo è 900,00€.
    Grazie
    Barbara

  • Barbara:

    A me piace molto la Kettler Elyx1….andrebbe bene?….però non ho capito una cosa…come fanno a regolarsi da sole elettricamente se non vanno a corrente? :) Scusa l’ignoranza :) :) :)
    Buona Serata
    Barbara

  • Barbara:

    Grazie Stefano, direi che allora Lunedì procedo con l’acquisto della http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-unix-p.html, ma quando la ricevo è da montare? e dentro ci sono le istruzioni di come regolare i poggiapiedi in base all’altezza? io non ne ho la più pallida idea…a parte la postura corretta e la regolazione giusta del poggiapiedi c’è altro da regolare per un utilizzo corretto? Grazie è stato gentilissimo e l’aggiornerò sul mio allenamento.
    Buona Serata
    Barbara

    • La ringrazio Barbara!
      si, è da montare ma il montaggio è molto semplice e ci sono le istruzioni dettagliate, non avrà problemi!
      Regolati i poggiapiedi non c’è altro da regolare, solo da iniziare ad allenarsi!

      in caso avesse bisogno di altre informazioni non esiti a contattarmi
      buona serata e buona domenica
      un saluto

  • Barbara:

    Scusi…. :) :) :) ma come li devo regolare i poggia piedi? quando le manopole sono dritte devo trovare la distanza corretta da rimanere in posizione retta con i gomiti leggermente piegati? :):):) e ancora una cosa poi giuro che non rompo più… :):):) ma quante ore può lavorare la macchina? tipo un ora e mezza di fila?
    Grazie ancora il suo Blog è efficientissimo!!!
    Saluti
    Barbara

    • Non si preoccupi! per lei può regolarli tutti in avanti (in fase di montaggio vedrà come si regolano, è molto semplice) quando invece salirà suo marito può spostarli più indietro. Tanto, una volta che ci sale, si renderà subito conto se quella posizione va bene o venno spostati.
      Si, può lavorare anche un’ora e mezzo di continuo, senza problemi

      grazie ancora
      un saluto

  • Barbara:

    Grazie… :)

  • Daniele:

    Salve , intanto complimenti x il blog, utilissimo e ben curato,
    vorrei un consiglio per 1 ellittica per uso domestico con un budget intorno ai 300 euro, sarei interessato alla proform touch 5.0 ..anche se 1 po’ fuori budget ma spero in una vostra offerta..anche x 1 modello simile..
    Saluti Daniele

  • Barbara:

    Comprata….http://www.tapisroulantstore.it/ellittica-kettler-unix-p.html grazie ancora per i suoi consigli. :) :) :)
    Saluti
    Barbara