Dieta a Zona

La Dieta a Zona si basa sul controllo della Glicemia.enerzona

Un forte aumento della glicemia porta nel giro dim pochi minuti ad un suo brusco calo. Se l’aumento della glicemia è importante questo può portare ad un accumulo di grasso.

Se l’innalzamneto della glicemia è lieve e costante ne comporta una stabilità dell’appetito.

Controllo della glicemia e giusto apporto proteico costituisce il segreto di un ottimo regime alimentare.

es. gli alimenti a basso indice glicemico sono: verdure,soia,yogurt bianco,fruttosio,frutta,orzo perlato.

es. gli alimeti ad alto indice glicemico sono: zucchero,patate,pane bianco,riso bianco,miele,cracker,grissini.

Le proteine hanno anche un effetto saziante e quindi il controllo dell’appetito risulta semplice e naturale.

I grassi sono fonte di energia e proteggono il cuore,il fegato i reni ecc. I grassi non hanno influenza sull’insulina e quindi non sono direttamente responsabili  dell’ingrassamneto. I grassi rallentano l’immissione in circolo dei carboidrati e quindi influiscono positivamente sull’insulina.

La strategia a zona si basa su 4 punti fondamentali:

  1. alimentazione:  proporzioni 40% carboidrati 30% proteine 30% grassi che deve essere mantenuta sempre in tutti i pasti principali
  2. integrazione:  uso regolare di omega-3
  3. attività fisica:  è un  importante aiuto a livello ormonale, stile di vita sano e tanti benefeci per la salute ed il benessere generale
  4. rilassamento mentale : dedicare del tempo al relax

Lascia un Commento

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!