Articoli marcati con tag ‘differenza tra resistenza magnetica ed elettromagnetica delle cyclette’

Resistenza magnetica manuale o elettrica o elettromagnetica

Andiamo a chiarire le differenze tra i vari tipi di resistenza nelle cyclette (o ciclocamere) negli ellittici, nelle spin bike e nei tapis roulant magnetici.

Resistenza magnetica manualesistema magnetico cyclette

Il sistema magnetico manuale è facile ed intuitivo da utillizzare.

Tecnologia: il volano è rallentato da magneti permanenti. Più si avvicina il magnete al volano più è alto il livello di resistenza,la regolazione avviene tramite una manopola posizionata vicino alla console. La resistenza non si usura  ed è molto silenziosa è un dispositivo economico adatto a clienti che vogliono il giusto rapporto prezzo/qualità.

 

Resistenza magnetica elettrica (bisognerebbe dire con regolazione elettrica)

Questo tipo di resistenza permette di utilizzare i programmi di allenamento.REGOLAZIONE ELETTRICA

Tecnologia: il volano è rallentato da magneti permanenti. Più è vicino il magnete al volano più e alto il livello di resistenza. La regolazione avviene tramite due pulsanti situati sulla console che comanda un elettro-attuatore che a sua volta comanda la distanza dei magneti dal volano. Lo schermo della console della cyclette visualizza lo sforzo applicato in tempo reale.

La regolazione dello sforzo è molto pratico, si presta maggior attenzione a questo dato durante l’allenamento.

Il computer assume la regolazione dello sforzo durante l’utilizzo dei programmi. La regolazione dello sforzo è più preciso.

 

Resistenza elettromagnetica (Ergometro)SISTEMA ELETTROMAGNETICO ERGOMETRO

Questo tipo di resistenza è il punto di riferimento per gli atleti professionisti e per applicazioni terapeutiche (riabilitazione)

Tecnologia: il volano viene frenato da un elettromagnete controllato da un computer. Più è alto il flusso di corrente che passa attraverso la bobina più è forte la resistenza (frenata).

La regolazione è molto precisa con step di 5 watt visualizzata sul display della console con due tasti + e -.

Il grande vantaggio nell’utilizzo di un ergometro consiste anche nella facilità di regolazione e possibilità di eseguire degli incrementi con step molto ravvicinati quindi abbiamo un estrema precisione nella regolazione della resistenza (potenza frenante), riproduce esattamente la potenza richiesta molto utile per gli allenamenti cardio vascolari.

Una delle caratteristiche fondamentali è che LO SFORZO E’ INDIPENDENTE DALLA VELOCITA’.

Per fornire una potenza di 100 watt un lavoro meccanico deve essere eseguito da 100 joule in 1 secondo (Il joule è l’unità di misura dell’energia, del lavoro e del calore per quest’ultimo è spesso usata anche la caloria) Ci si può fare un’idea di quanto sia un joule considerando che è circa pari al lavoro richiesto per sollevare una massa di 102 g (una piccola mela) per un metro, opponendosi alla forza di gravità terrestre.

Su un ergometro il lavoro meccanico durante la pedalata è influenzato da due parametri :

-1 CADENZA

-2 RESISTENZA (forza frenanate)

Indipendentemente dalla velocità (Speed indipendent)

Quindi se l’utente pedala con una potenza di 100 watt e mantiene una cadenza per lui ottimale il cumputer adegua lo sforzo  per mantenere il lavoro impostato senza far modificare il numero delle pedalate dell’utilizzatore.

Con questo sistema indipendente dalla velocità il sistema cardiovascolare dell’atleta non è sovraccaricato involontariamente infatti senza questo sistema se l’utilizzatore aumentasse la cadenza andrebbe in overshoot con un aumento della resistenza.Questo sistema è molto importante per l’allenamento terapeutico.

I watt indicano la POTENZA CHE E’ L’ESATTO INDICATORE DELLA PRESTAZIONE, a differenza delle pulsazioni , la potenza espressi in watt è un preciso indicatore dello sforzo eseguito nel tempo.

 

 

 

 

 

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!