Fibo 2016

Tapisroulantstore presente al FIBO 2016 a Colonia, Fiera Leader internazionale per Fitness, Wellness e Salute, specializzata nel settore professionale.

Molta propriocettività con i Tatami irregolari, Kettlebell morbide, tapis roulant woodway interamente sezionati ecc…

I Tatami irregolari come le tavolette propriocettive o le balance board gonfiabili o i Bosu servono a far perdere l’equilibrio.

Il riuscire a mantenere la postura eretta è un tipico ed importante esempio di come tutti i meccanismi propriocettivi sono coinvolti.

L’equilibrio, infatti, si mantiene con lo spostamento ripetuto di masse , originate da continue azioni involontarie e coordinate di contrazione e rilassamento della muscolatura, in modo da correggere continuamente la posizione del baricentro.

Il piede è un complesso sistema in equilibrio; la sua struttura ad archi, conferisce al sistema stesso un continuo stato di “allerta” che può essere percepito prestando attenzione a quello che trasmettono i piedi in appoggio, si possono così sentire dei continui cambiamenti di pressione, in diversi punti della pianta del piede, accompagnati da oscillazioni dell’arto in appoggio e da tutto il resto del corpo.

L’equilibrio, in realtà, dipende più dalla capacità individuale di recuperarlo quando lo si è perso, piuttosto che dall’abilità a non perderlo

Gli atleti che vogliono ottenere prestazioni sempre più efficienti ricorrono alla ginnastica propriocettiva. Anche quando subiscono un trauma possono sottoporsi a un programma di esercizi propriocettivi per “rieducare” i riflessi e ottenere nuovamente un controllo ottimale dell’organismo, sottoponendo l’organismo e la parte anatomica che si vuole rieducare (ad es: una caviglia con una distorsione) a continue sollecitazioni controllate.

Alcune immagini:

 

Lascia un Commento

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!