Archivio di settembre 2013

Il Pane contro la ritenzione ricco di proteine

Volevo suggerirvi una ricetta molto molto interessante per chi vuole mantenere la linea o per chi come me essendo praticamente vegetariano cerca di trovare cibi con un alto valore proteico.

Questo pane non utilizza farine raffinate, non utilizza sale e ha un buon apporto proteico grazie ai pistacchi & co ricchi anche di Omega 3.

LA RICETTA

250 g di farina integrale di frumento

200 g di farina di riso integrale

100 g di pistacchi al naturale sgusciati e tritati

50 g di mandorle tritate

30 g di nocciole tritate

30 g di semi di sesamo

30 g di lievito di birra

300 ml di acqua tiepida

1 cucchiaio di miele che aiuterà la lievitazione

1 uovo per spennellare prima di infornare

Impastare le farine, l’acqua, il miele e il lievito in un ciotolone mescolando con un cucchiaio di legno, fino a quando il cucchiaio sta impiedi da solo (aggiustare con acqua e farina).

Mettere il ciotolone a lievitare in un luogo tranquillo per 3 ore circa: il volume raddoppierà, quindi bisogna tenerne conto. Finita la prima lievitazione, si procede ad un secondo impasto energico, aggiungendo se necessario farina integrale.

Aggiungere i semi, creare delle pagnotte con un filo d’olio sul fondo del contenitore, il volume raddoppierà ulteriormente.

dopo 2 ore mettere nel forno prescaldato a 180 gradi per 1 ora, mettere in forno un pentolino d’acqua per evitare che il pane diventi troppo duro.

Il consumo energetico del tapis roulant Toorx TRX 90 S

Nella tabella sotto potete leggere il consumo del tapis roulant Toorx TRX-90S, tappeto Top di gamma di Toorx marchio di Garlando.

user weight

1km/h

2 km/h

3 km/h

4 km/h

5 km/h

6 km/h

7 km/h

8 km/h

9 km/h

10 km/h

65kg

114w

174w

236w

291w

345w

407w

469w

520w

585w

632w

70 kg

125w

180w

238w

295w

354w

410w

420w

524w

583w

642w

85 kg

148w

204w

268w

320w

384w

435w

494w

554w

610w

675w

100 kg

174w

233w

290w

348w

415w

465w

522w

583w

640w

697w

I semi di girasole e di Lino

semi di girasole e lino

semi di girasole e lino

I semi di Girasole sono ricchi di vitamine e minerali rari (B1,B12, D,E,A, Ferro, Fosforo, Potassio,Manganese e Rame)

Poi hanno un elevato contenuto proteico, con una discreta presenza di amminoacidi essenziali. E si sa ormai che le proteine vegetali sono preziose, perché accompagnate dagli altrettanto preziosi acidi grassi polinsaturi essenziali, come l’acido linoleico, di cui il seme del girasole è ricco, e che ci aiuta a proteggere il cuore.

Questa magica miscela di elementi rende i semi di girasole un piccolo scrigno pieno di tesori utili alla nostra salute: sono antianemici, equilibratori nervosi, potenziatori degli anticorpi, antipertensivi, benefici per la pelle, le unghie, la vista e il cuore. Ottimi anche in caso di arteriosclerosi ed eccesso di colesterolo.

Sono energetici e facili da digerire, aiutano nelle astenie, negli stati di affaticamento, anche mentale (sotto esame ad esempio), nelle convalescenze, nella sindrome premestruale (contengono alti livelli di Magnesio, l’elemento del buonumore!) e sono adatti quindi a tutti: bambini, studenti, adulti e anziani.

Abituiamoci dunque a sgranocchiarli spesso, come spuntino (anche per i nostri figli, al posto delle patatine e delle caramelle!), come del resto in alcuni paesi (ad esempio in Russia) si fa da tempo. Da soli o accompagnati da frutta fresca.

Se volete renderli più gradevoli e appetibili anche per i bimbi, vi consiglio di tostarli velocemente in padella, spruzzandoli con poca acqua, aggiungendo del sale marino integrale fino. L’acqua, asciugandosi sotto l’effetto del calore, farà restare attaccato il sale ai semi, che tostati hanno un sapore più deciso (e i nostri figli purtroppo oggi apprezzano di più i cibi con determinati sapori, spesso molto forti). Potete anche offrirli agli amici per l’aperitivo, al posto delle solite noccioline, resteranno meravigliati! Oppure ad una festa, accanto ai popcorn…

Così, salati o al naturale, sono ottimi anche mescolati a qualsiasi tipo di insalata. Provate ad esempio ad aggiungerli all’insalata di pomodori …

Nei semi di Lino oltre agli acidi grassi omega3,  contengono sali minerali preziosi, come nei semi di girasole, manganese, fosforo, rame e magnesio, oltre che proteine e vitamine del gruppo B. Le proprietà emollienti dei semi di lino si rivolgono oltre che all’intestino, all’apparato urinario, rendendoli utili nel caso in cui si soffra di cistite. I semi di lino stimolano il sistema immunitario, aiutano l’organismo ad attivare i propri processi depurativi e favoriscono la regolarità intestinale.

Leggere mentre si corre sul Tapis roulant

Proprio in questi giorni è stato presentato un sistema rivoluzionario che permetterà di leggere mentre si utilizza il tapis roulant riuscendo a far rimanere ferme le lettere del teso.read

Questo sistema è chiamato Run-N-Read sviluppato a New York.

Il sistema funziona tramite un sensore che deve essere applicato su una fascia, possibilmente sulla testa, che registra tutte le oscillazioni del corpo in movimento, tutti i dati vengono trasmessi su un applicazione di lettura e il testo si adatterà allo spostamento del corridore, agli occhi del corridore il testo sarà sempre immobile.

Fonti articolo:http://www.bluewin.ch/it    http://www.gizmodo.it

Ananas come antiinfiammatorio

BROMELINA:La bromelina è un enzima proteolitico presente in due dierse forme nel succo, nella polpa e soprattutto nel gambo d’ananas.

Ananas

Ananas

E’ consigliata in presenza di stati infiammatori come traumi sportivi, artrite reumatoide, rinite, flebite, cellulite e sinusite.Oltre a questa sua azione antinfiammatoria, la bromelina vanta un’attività antiedemigena (riduce il gonfiore dopo un trauma, attenua la ritenzione idrica) ed antiaggregante piastrinica (ostacola la formazione di trombi all’interno dei vasi sanguigni ed è utile in presenza di vene varicose).

Per queste sue proprietà, la bromelina è controindicata in gravidanza ed in presenza di ulcera gastrica o duodenale, mentre i pazienti in cura con anticoagulanti (Coumadin, Sintrom, eparina) o antinfiammatori (aspirina, ibuprofene, naproxene) devono necessariamente informare il medico prima di assumere i prodotti che la contengono. Più in generale, si consiglia prudenza e un preventivo consulto medico in presenza di malattie cardiovascolari ed ogni qualvolta si intenda assumere l’integratore assieme ad altri estratti naturali ad azione anticoagulante (come ginkgo biloba e aglio). La bromelina, infine, è controindicata in presenza di allergia all’ananas.

Insieme ad altre sostanze dotate di un’analoga attività proteolitica, la bromelina viene largamente utilizzata nelle preparazioni alimentari da aggiungere alle carni per esaltarne la tenerezza, ed in quelle cosmetiche esfolianti impiegate nel peeling.

Esercizi con le bande elastiche

Gli elastici, a sezione tonda o piatti, con le maniglie o al metro, stanno conoscendo un momento di grande successo. La motivazione è semplice , consentono di svolgere un lavoro completo sia nei corsi di gruppo sia nell’home fitness inoltre hanno un costo veramente contenuto, 4-5 euro al metro circa.

Per una seduta di potenziamento con gli elastici è importante che vengano utilizzati correttamente. La prima regola è che siano tenuti in tensione in ogni fase del lavoro e non si affloscino.

Prima di ciascun esercizio è quindi importante posizionarli nel modo giusto, dando loro la lunghezza  adeguata. Se è necessario accorciarli, li si possono avvolgere intorno alle mani.

Fondamentale è svolgere il lavoro in maniera fluida e con grande lentezza, questo permette ai muscoli di rimanere in contrazione più a lungo e di sfruttare in chiave allenante non solo il momento in cui lo sforzo è maggiore, cioè quando gli elastici hanno l’estensione massima, ma anche ogni altra fase del movimento.

 

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!