I nemici del Tapis Roulant: umidità,polvere,sudore,silicone.

Diversi fattori possono incidere sulla “vita” del nostro Tapis Roulant, a volte sono ambientali altre volte dovute a delle nostre azioni od omissioni.

I tapis roulant temono l’umidità e quindi dobbiamo evitare di metterli in luoghi dove si forma la condensa tipo verande, balconi ecc… l’acqua potrebbe danneggiare la scheda elettronica del Tapis Roulant o la console . Se comunque è una zona riparata potete provare ad utilizzare dei teli respiranti (tipo copri moto).

L’elettronica del tapis roulant teme lo sporco e la polvere.

Bisogna pulire il nastro ed il tappeto ad ogni utilizzo per evitare che le plastiche si macchino o che le parti ferrose si arrugginiscano.

Un consiglio è quello di utilizzare un paio di scarpette running solo per correre sul tapis roulant e non utilizzare le stesse scarpe per andarci a giocare a Tennis!!!

Vedi foto sotto riportata.

Una volta all’anno bisognerebbe aprire il vano motore e togliere la polvere con un’aspirapolvere.

Tutti i Tapis roulant devono essere lubrificati con dell’olio specifico e non con olio siliconico che cre maggior attrito affaticando il motore ed inoltre rova anche il nastro di corsa, noi abbiamo realizzaato una miscela di olio specifica per tapis roulant a base di Teflon che allunga la vita al motore e al nastro.

Inoltre ricordatevi di staccare sempre la presa della corrente e di partire sul poggiapiedi e non direttamente sul nastro del Tapis roulant.

 

 

2 Commenti a “I nemici del Tapis Roulant: umidità,polvere,sudore,silicone.”

Lascia un Commento

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!