TapisRoulant magnetici

I tapis roulant magnetici o meccanici non sono dotati di motore e non hanno bisogno di corrente elettrica.tapisroulant magnetici

Sono utilizzabili solo per camminare e non per correre in quanto il nastro gira grazie alla spinta dei piedi.

Il piano di corsa deve essere necessariamente inclinato (altrimenti in pianura non scivolerebbe).

L’aspetto interessante del tapis roulant magnetico è nel prezzo, in quanto sono prodotti poco costosi e nell’ingombro minimo rispetto ad un tapis roulant elettrico o motorizzato.

I tapis roulant magnetici non sono dotati di sistemi di ammortizzazione del piano di corsa.

L’esercizio fisico svolto su questi tappeti risulta molto più faticoso rispetto ad un tapis roulant tradizionale in quanto la spinta delle gambe sul nastro e la postura non del tutto corretta causata da una camminata in salita non agevolano il gesto della camminata.

Per quanto riguarda i dati tecnici del tapis roulant magnetico non darei molta  importanza al numero dei volani (uno o due) e al loro peso (5, 7 kg ecc.)

Il mio consiglio rimane quello di acquistare un tapis roulant con il motore in modo da poter camminare in pianura e con una postura eretta e perchè no di poter anche correre.

8 Commenti a “TapisRoulant magnetici”

  • JESSICA:

    Buonasera,
    mi occupo di vendita e preparazione corsi di WalkExercise, programma di preatletismo svolto tramite l’uso di tapis roulant meccanici. Sono ideatore ed istruttore di questa disciplina da ormai undici anni e nel corso della mia esperienza ho potuto studiare e perfezionare l’attrezzo in questione quindi mi sento di dare la mia opinione in merito al Suo commento.
    Quando si corre in un tapis roulant elettrico la persona oscilla con salti ripetitivi e costanti, dannosi all’apparato locomotore. I tapis roulant di mia produzione vengono utilizzati all’interno dell’università di Firenze per lo studio del diabete 2 e ne sono usciti vincitori dal momento che dopo diversi esami hanno appurato insieme al DOTTOR FABIO RASTELLI insegnate all’università dell’aquila che l’inclinazione e la larghezza del nastro di 1o gradi è perfetta per la camminata su questo tipo di prodotto.
    Facendo un appunto sul volano mi permetto di dirLe che per Sua conoscenza serve a non creare acido lattico nei primi 7 minuti di esercizio, dato fondamentale per un corretto allenamento fisico.

    Distinti saluti
    Marongiu Jessica

    • Grazie per il suo intervento. Vado a precisare alcuni punti. Sul tapis roulant elettrico l’utilizzatore non “oscilla” ma effettua una corsa detta “Balzata” che non procura nessun danno ANZI…. potrei citare decine e decini di aspetti positivi nel suo utilizzo rispetto alla corsa su strada ad es. il tapis roulant ammortizza l’impatto con il suolo dal 15% fino al 35%. Per ulteriori informazioni sul tapis roulan elettrico potete approfondire in questo link: http://blog.tapisroulantstore.it/il-tapis-roulant/#corsa.
      Se volete ascoltare la definizione di corsa sul tapis roulant potete vedere questo video in cui parla Max Monteforte ex atleta ed organizzatore della Maratona di Roma vedi link: http://youtu.be/ON1xRNFxJCY
      Anche noi consigliamo di utilizzare i tapis roulant a pendenza 1% per simulare l’attrito della corsa su strada.
      In merito al volano dei tapis roulant magnetici posso tranquillamente affermare che il suo peso incide sulla fluidità del movimento, più è pesante migliore è il movimento.

  • THOMAS CAPPELLETTO:

    Buonasera,
    che io sappia il 95% di Tapis Roulant elettrici non solo di ultima generazione presenti nelle palestre hanno la possibilità di variare l’inclinazione. Fosse come dice Lei tutti i tappeti ad oggi esistenti ad eccezione di quelli per la sola ‘camminata in pianura’ come da Sua specifica sarebbero dannosi al nostro fisico. Non sono quindi d’accordo con il suo commento.

    Saluti,
    Thomas C.

    • salve, non ho mai affermato che il camminare e correre in salita sia dannoso. Ho semplicemente affermata che i tapis roulant magnetici (uso home fitness) devono per forza essere inclinati altrimenti il nastro non scorre quindi è impossibile camminare in pianura o correrci sopra in quanto il nastro scorre grazie alla pressione del piede.

  • fabio:

    per quel che concerne il volano, sono in dubbio tra due modelli che ho trovato in negozio, meglio il tapis con due volani da 3 kg o quello con un volano singolo da 6 kg? il fatto che siano due mi fa pensare che distribuiscano meglio la resistenza/fluidità ma nel caso del singolo il maggior peso (anche se sbilanciato) dovrebbe favorire la trazione. Per il resto delle loro caratteristiche si equivalgono, eccetto che per la questione del volano.
    Quale è la Vs opinione e di chi volesse partecipare alla discussione?
    p.s.
    l’occasione è lieta per augurare a tutti un lieto Santo Natale.

    • Auguri a TUTTI i lettori di un Felicissimo Natale all’insegna dello Sport e quindi della salute!!! personalmente ritengo i tapis roulant magnetici dei tappeti economici con poche pretese, non amo la postura che fanno assumere durante l’utilizzo….

  • simona:

    Salve …leggendo i commenti sono ancora piu confusa!ne devo acquistare uno ..e non so se con il motore o magnetico…mai fatto tapis roulant e attivita fisica
    Quale mi consigliate?devo camminare

Lascia un Commento

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!