La Rapidità

Forme, reazioni,frequenze,accelerazioni  e allenabilità di una capacità che varia a seconda dell’età. Ma prima si comincia, meglio è.

Per rapidità, si intende la capacità di raggiungere, la massima velocità di reazione e di movimento possibile.

L‘allenamento della rapadità va iniziata fin dalla prima età scolare poichè, a questa età, si può influire in maniera positiva sui programmi di regolazione neuromuscolare, sui programmi motori e sulla struttura delle fibre muscolari.

L’allenamento della rapidità si deve svolgere in condizioni di freschezza, fisica e mentale.

L’allenamneto alla rapidità deve essere interrotto ai primi segnali di affaticamento.

L’allenamento della rapidità è efficace solo se svolto con velocità massimali, oppure sovramassimali.

All’interno dell’allenamento occorre, alternare intensità submassimali,massimali e sovramassimali.Tabella delle capacità di sviluppo delle qualità motorie

 

 

 

Lascia un Commento

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!