Articoli marcati con tag ‘tapisroulant’

ESERCIZIO FISICO A KM 0!!

TRX Speed cross ToorxGli attrezzi da Home Fitness come Tapis Roulant, Spin Bike,Cyclette ed Ellittiche agiscono sul nostro corpo portando un benessere differente.

Vediamo il benessere che portano:

TAPIS ROULANT: I Tapi Roulant, permettono di svolgere due tipi di attività: la camminata e la corsa in pianura ma anche in salita.

 

Ciò è reso possibile dal fatto che la loro velocità va da 0,8 fino a 22 km/h.

 

Inoltre, possono utilizzarlo tutti: anziani, sportivi e anche da chi ha bisogno di fare riabilitazione. Appunto, esistono Tapis Roulant adatti alla riabilitazione che rispetto a quelli classici hanno una pista più ampia e corrimano più lunghi, con una velocità minima inferiore 0,2-0,4 km/h.

 

Quasi tutti i Tapis Roulant moderni sono dotati del programma HRC (hearth rate control), cioè programmi cardio. Tramite questo programma, il tapis roulant monitora i battiti cardiaci dell’ utente e gli permette di fare un allenamento in totale sicurezza.  Una corsa sui tapis roulant, oppure una camminata veloce permettono di bruciare un buon quantitativo di calorie,vengono allenati gli arti inferiori come polpacci, cosce e glutei. Un uso costante permette anche un’ ottima tonificazione dei muscoli e rafforzamento di ossa, tendini e legamenti e quindi una prevenzione dell’ osteoporosi.Infine,garantisce una stabilità del peso corporeo.

 

SPIN BIKE: Quando si sta in sella ad una Spin Bike, si sta eseguendo un’ attività di spinning. Lo spinning, è un’ attività aerobica che si fa su una bici stazionaria. Esistono tre tipi di posizioni: la seated flat, dove l’ utente è seduto sulla sella e con le braccia in leggera flessione, stending fleat, dove l’ utente sta in piedi appoggiandosi sui pedali e con le braccia ben flesse sul manubrio.La posizione jumping che prevede un sollevamento del corpo continuo.Famosa è anche, la posizione crono; il manubrio deve essere dritto, la sella deve essere leggermente inclinata verso il basso(la punta guarda a terra), tra sella e manubrio deve esserci un dislivello di almeno 15 cm. L’attività di spinning su Spin Bike consente di consumare molte calorie ( circa 600-700 per un’ ora di esercizio), permette di allenare tutti i muscoli del corpo e tonificarli, si possono trarre benefici cardiovascolari.Un’ altra posizione è quella crono  Le Spin Bike professionali( come le racer 9) sono dotate di sistemi interattivi che attraverso la connessione via Bluethoot permettono di simulare un percorso reale virtuale. Esistono due tipi di Spin Bike: quelle a scatto fisso, dove la rotazione del volano comprende anche quella dei pedali,quelle a scatto libero dove il volano gira ma il pedale può essere fermato.

 

CYCLETTE: La cyclette rispetto alla spin bike, ha un uso più confortevole in quanto ha una sella più larga ed una posizione più comoda. L’allenamento è meno intensivo e quindi meno faticoso.Esiste anche, La cyclette orizzontale, è consigliata per le persone robuste e agli anziani, perchè è dotata di un confortevole schienale e favorisce ad essi un’ ottima circolazione del sangue negli arti inferiori.  Con un uso costante anche pochi minuti al giorno si tonificano i glutei, si elimina la cellulite,si rinforzano i muscoli della schiena e aiuta a migliorare la circolazione.

 

ELLITTICHE: Le Ellittiche tra tutti gli atrezzi da Home Fitness sono quelli che sul nostro corpo agiscono più completamente perchè richiedono un utilizzo completo di braccia e gambe. La pedalata, può anche avvenire all’ indietro e serve per tonificare i muscoli delle cosce mentre con quella in avanti si lavora sui quadricipiti,addominali e glutei. Con il movimento delle braccia si allenano tutti i muscoli delle stesse e i pettorali.Questo prodotto simula una vera e propria camminata nordica che garantisce un’ elevato consumo di calorie.

Con l’acquisto di questi attrezzi, si potrà svolgere un corretto ed efficace  allenamento in tranquillità dentro le mura casa.

Il futuro del “Re” del cardio Fitness

Il Tapis roulant è l’attrezzo più utilizzato in tutte le palestre del mondo perchè è l’attrezzo che fa ottenere i maggiori risultati per la forma e la salute dell’utilizzatore.

La costanza premia e la corsa crea dipendenza grazie alle endorfine che vengono sprigionate dal corpo che danno una sensazione di benessere.

Il mondo industrializzato ingrassa ed infatti in molte conferenze si parla di Globesity da qui nasce l’esigenza di far diventare il Tapis roulant il vero e unico elettrodomestico della salute!!!

Con la corsa costante cambierete il vostro corpo e la vostra qualità della vita.

Il corpo si sgonfierà, perderete peso e massa grassa, aumenterete la massa magra e innalzerete il vostro metabolismo, le vostre analisi del sangue avranno dei miglioramenti incredibili !!! la vostra pressione arteriosa si regolarizzerà, migliorerete la qualità del sonno, regolarizzerete la funzione intestinale ecc…

Il Tapis roulant è un vero toccasana per la salute ed è un antistress potentissimo.  Cosa aspettate indossate un paio di scarpette e iniziate a correre.

Tapis Roulant NordicTrack T15

Anche questo mese troviamo sulla rivista specializzata TopSport un articolo sul  tapis roulant T15 della NordicTrack.

Il T15 spicca per l’ammortizzazione  e per la tecnogia adottata.

 

Tapis roulant T15

articolo tapis roulant T15

Tapis Roulant NordicTrack T15

Tapis Roulant NordicTrack T15 clicca per vedere il video.

Tapis Roulant T15

Miglior tapis roulant 2012 NordicTrack T15

Il miglior Tapis Roulant del 2012: Il NordicTrack T15 il massimo della tecnologia

QuadFlex ™ ammortizzamento

Riducee l’impatto sulle articolazioni con 8 molle + elastomeri di ultima generazione, sistema di ammortizzazione urti. Con quattro punti (per lato) di ammortizzazione, si ottiene la protezione quattro volte e quattro volte il comfort.
iFit ® compatibile

Get Smarter allenamenti e risultati più rapidi con iFit ® *. Con allenamenti powered by Google Maps ™, formazione con Jillian Michaels( e controllo automatico della velocità e controlli inclinazione) questa tecnologia wireless è l’esperienza definitiva allenamento! Ora è possibile personalizzare il proprio programma di fitness, allenamento ricevere download automatici e gestire il tuo profilo online. * Richiede iFit ® modulo wireless che viene venduto separatamente. Acquista un iFit ® modulo wireless. Prenditi gli infiniti benefici che derivano dalla formazione con la tecnologia oggi iFit ®.

Space Saver ® Tapis Roulant pieghevole

Questo sistema brevettato, design rivoluzionario permette al tapis roulant di ripiegare in verticale per lo stoccaggio. Per rendere ancora più semplice, questo tapis roulant include un forte shock che vi aiuterà a sollevare il ponte con una spinta facile.

CardioGrip ™ Cardiofrequenzimetro

Ottieni il massimo da ogni allenamento attraverso il monitoraggio della frequenza cardiaca con sensori integrati nel manubrio. Allenatevi nella zona di allenamento giusto per i vostri obiettivi.

Prendi l’allenamento che si desidera con 20 built-in applicazioni allenamento. Scegli tra cinque ad alta intensità, 5 velocità, pendenza 5 o 5 calorie-burn allenamenti per ottenere i risultati desiderati! La navigazione semplice delle applicazioni rendono semplice e veloce per scegliere il tuo allenamento e andare avanti!
7 “display retroilluminato con Racetrack ™

Perfettamente chiare e di facile lettura, questo display retroilluminato ha un ampio angolo di visione così non importa quanto alto o basso che sia, puoi sempre tenere traccia dei vostri progressi allenamento. Esso visualizza la velocità, tempo, distanza, pulsazioni e calorie bruciate.
AutoBreeze ™ Workout Fan Ventilatore

Questa ventola  cambia automaticamente il flusso d’aria per abbinare la vostra velocità di allenamento. Se si preferisce un ambiente definito, basta selezionare basso, medio o alto. Questa tecnologia innovativa vi aiuterà a mantenere il sangue freddo, mirata e sulla strada per il successo.
Music Port Compatibile con iPod ®

Allenatevi con il tapis roulant Nordictrack T15 al ritmo della vostra musica preferita con questo sistema integrato di audio. Collegate il vostro iPod ® * o lettore MP3, nel Interplay Music Port ™ per una qualità audio imbattibile.

Tapis Roulant Champion

CHAMPION FITNESS

Nel 2011 Champion, marchio storico nell’abbigliamento sportivo e casual, ha presentato la sua prima linea di attrezzi fitness. I prodotti sono molto curati sia  nel design che nella qualità dei materiali utilizzati.

La gamma è composta da una serie completa di macchine per allenare tutte le parti del corpo, con attrezzi come il tapis roulant, la spin bike oppure con una stazione pesi multifunzione.

Con prezzi molto competitivi e caratteristiche invidiabili, la linea Champion punta ad assicurarsi una posto stabile ed affermato nel mercato dell’Home Fitness.

La gamma dei tapis roulant presenta 2 modelli extra slim, ovvero completamente richiudibili (con uno spessore da chiusi al di sotto dei 30 cm), uno con inclinazione elettronica e l’altro con inclinazione manuale, che sono i prodotti iniziali della linea, con prezzi dai 550 ai 650 euro.

Salendo di livello troviamo altri quattro modelli, con strutture più pesanti e caratteristiche superiori, sia per quanto riguarda il motore che per le varie funzioni del display, con un prezzo di poco superiore ai 1000 euro con il top della gamma.

Per quanto riguarda le spin bike Champion ha lanciato nel mercato 3 modelli: S20, S23 e S25 che hanno volani rispettivamente da 20, 23 e 25 kg e anche qui abbiamo dei prezzi molto bassi rispetto al mercato.

A completare la linea home fitness vi sono due panche pesi ed una stazione multifunzione per chiudere il circolo di allenamento passando dal cardio all’isotonico.

Sicuramente il punto di forza di questi attrezzi è la garanzia che un marchio come Champion, attivo dal lontano 1919, può dare!

Tapis roulant Tempofitness

Novità Tapis roulant: durante la Fiera di Rimini Wellness è stata ufficialamente lanciata la nuova linea di  tapis roulant Tempofitness che andrà a sostituire la line Treo di Jhonson.

I tapis roulant Tempo saranno sul mercato da settembre 2012 con i modelli T904P e T905P (vedi foto).

Per quanto riguarda il marchio Horizon è stato presentato il tapis roulant  Paragon 6 che avrà un prezzo alto intorno ai 1700 euro e l’ Omega 3 che dovrebbe andare sotto i 1000 euro( vedi foto)

Johnson ha presentato anche  i nuovi tapis roulant semi-professionale Vision con il modello TF40 (vedi foto) dedicato al settore alberghi e piccole palestre.

Tapis Roulant antigravità

 Il Tapis Roulant per la Riabilitazione e lo Sport

Tapis Roulant per riabilitazione

TapisRoulant antigravità

 

Quando si tratta di riabilitare un infortunio sportivo, il TapisRoulant anti gravità offre un impareggiabile prima fase della terapia di intervento per arti inferiori con la riduzione del peso corporeo che riduce l’impatto per l’area interessata. il TapisRoulant Anti-Gravità Treadmill AlterG può essere utilizzato nelle seguenti condizioni:

-lesioni inferiori e chirurgia di riabilitazione
-condizionamento aerobico
-controllo e riduzione del peso
-programmi di condizionamento dello sport specifici
-neurologici riqualificazione

Molte stelle del Calcio utilizzano Il TapisRoulant anti gravità, proprio in questi giorni lo utilizza Rossi per la sua riabilitazione.

Il TapisRoulant anti-gravità serve per aumentare il volume di allenamento minimizzando lo stress .

Il TapisRoulant serve a migliorare il condizionamento aerobico senza aumentare il rischio di lesioni da stress.

Il Tapis Roulant anti gravità permette di allenarsi più a lungo, correre più veloce, guadagnare forza supplementare e migliorare la performance cardiovascolare:

-sovravelocità
-Intervallo di formazione
-Movimento laterale di formazione
-corsa all’indietro
– 15% pendenza

Il TapisRoulant durante la riabilitazione serve per massimizzare il Fitness .

Gli atleti con il TapisRoulant devono essere in grado di mantenere alti i livelli di Fitness, mentre sono infortunati. Corrispondere l’intensità di allenamento aerobico di un atleta e ridurre l’impatto, utilizzando una combinazione di variabili regolabili:

peso di regolazione (100% al 20% del peso-cuscinetto con incrementi dell’1%)
regolazione della velocità (0 mph a 18 mph)
pendenza di regolazione (0% al 15%)

Se vuoi saperne di più sulla Riabilitazione con il Tapis Roulant leggi questo link articoli : riabilitazione con il TapisRoulant

TOORX FITNESS IN MOTION

Nell’articolo precedente abbiamo scritto di TOORX  nuovo brand made By Garlando che si affaccia sul mercato dell’home fitness, forte di una partnership con il produttore numero 1 di tapis roulant.

TOORX nasce dalla volontà di Garlando, di presidiare anche il segmento dell’home fitness con prodotti propri, frutto di attenti studi di mercato e caratterizzati dall’ormai consueta e riconosciuta QUALITA‘ e  AFFIDABILITA’ GARLANDO.

Potete visionare i prodotti della nuova gamma cliccando sui link:

TRX90

TRX80

TRX70

TRX60

TRX50

TRX40

TRX30

TRXCOMPACT

 

Perdi peso con il tapisroulant 2° parte

Ecco gli ultimi 6 punti per perdere peso con il tapisroulant e la corsa

  • 6 NO ALL’ABBIGLIAMENTO CHE NON TRASPIRA

C’è ancora chi è convinto che correre con il k-way, soprattutto nelle ore calde, serva a far dimagrire. Correndo con il tapisroulant ricordati sempre di tenere la finestra aperta altrimento l’eccesso di anidride carbonica potrebbe farti venire il malditesta. In questo modo, invece, si rischia solo la disidratazione.
Ma in realtà si sono persi soprattutto acqua e sali minerali. Il grasso corporeo, invece, è stato intaccato di poco. Giusto il tempo di una bevuta, insomma, e si riprendono quei chili (d’acqua) che si erano persi.
Punta a fare almeno 30 km alla settimana Si bruciano calorie anche solo correndo 10 minuti, ma è chiaro che se si vuole ottenere un calo di peso significativo non basta correre un paio di chilometri
una volta ogni tanto. Per ottenere dei risultati apprezzabili in breve tempo, la cosa migliore è puntare a 30 chilometri settimanali.
Come? Dipende dal tuo livello e dalla tua disponibilità di tempo. Ma è proprio perchè non hai tempo che hai acquistato un tapisroulant.

  • 7 MANGI MOLTO DI SERA E POCO DI GIORNO

La distribuzione delle entrate energetiche nell’arco dell’intera giornata influisce sulla perdita di peso. L’assorbimento di una grossa quantità d’energia tutta insieme e in un momento di basso dispendio  determina una situazione ormonale che facilita l’accumulo dei depositi adiposi e quindi della ciccia.

  • 8 DOPO LA CORSA PENSI DI POTER MANGIARE DI TUTTO

Ma non è proprio così: 40 minuti di corsa equivalgono a una spesa energetica di circa 400 kcal, l’equivalente di 80 grammi di taralli salati, meno di un panino da fast food, oppure di 3 barrette da 25 grammi con wafer al cioccolato.

  • 9 TROPPE BIBITE APERITIVI O SUPERALCOLICI

L’assunzione di adeguate quantità di liquidi è essenziale per il tuo benessere di runner, ma è sbagliato effettuarla con una discreta quantità di bevande dolcificate o alcoliche.
Una scelta di questo tipo, infatti, porta facilmente a un eccessivo apporto di energia, peraltro sotto forma di carboidrati semplici, che inducono dannosi picchi di glicemia e
favoriscono l’accumulo del grasso.

  • 10 TI ALLENI MALE

Se non cali di peso, la colpa può essere anche del modo in cui corri. Se, per esempio, corri sempre lentamente, cioè le uscite non prevedono mai stimoli muscolari adeguati
(corsa in salita, variazioni di ritmo e altre esercitazioni minimamente impegnative), puoi andare incontro a una riduzione della massa muscolare, senza peraltro apprezzare, almeno inizialmente, un calo nelle prestazioni. Nel tempo, tale diminuzione della massa muscolare e/o della sua attivazione può portare a un calo del dispendio energe tico giornaliero extra allenamento. In altreparole: se corri sempre piano il tuo fisico siabituerà a bruciare sempre meno e quindi avrai una maggior facilità ad accumulare peso. In questi casi, “riattivare” i muscoli può essere sufficiente a promuovere una piccola perdita di massa grassa. Il tapisroulant sicuramente facilita l’allenamento in salita grazie all’inclinazione elettrica presente su quasi tutti i tapis roulant e le variazioni di ritmo grazie alla facilità di variare la velocità.

  • 11 IL CALCOLO DEL TUO FABBISOGNO

Brucia i grassi così il modo miglioreconsiste nell’inserire 1 o 2 volte alla settimana dei lavori di variazioni – da 8 a 15 volte i 30” o da 5 a 10 volte un minuto oppure, ancora, da 5 a 20 volte i 10” in salita – alternando tra loroi diversi tipi di sedute. Una scelta valida puòessere anche quella di correre una volta ogni2 settimane il “lunghissimo” (da 90’ a unmassimo di 3 ore), allenamento impegnativo
ma che “asciuga” tantissimo. È ok pure il bigiornaliero:
30’ al mattino + 30’ alla sera fanno dimagrire più che 60’ in una sola seduta. Questo tipo di allenamento comporterebbe una grossa perdita di tempo ma se abbiamo il tapis roulant in casa fare 2 piccoli allenamenti invece che uno più lungo risluta più facile.

Perdi peso con il tapisroulant 1° parte

 

11 CONSIGLI UTILI PER PERDERE PESO CON IL TAPISROULANT E LA CORSA

  • 1 SII REGOLARE

Il Tapisroulant va utilizzato con continuità, la costanza è la base di ogni training.

Lo stimolo allenante, anche quando mira al dimagrimento, dev’essere somministrato con cadenza regolare, altrimenti gli adattamenti a cui l’organismo va incontro sono troppo lenti perché tu smaltisca i chili di troppo.

Con che frequenza devi correre?

Almeno a giorni alterni, non fare passare mai più di 72 ore da un allenamento all’altro.Se infili le scarpette 1-2 volte alla settimana è normale che tu non ottenga alcun risultato. Ricorda: più tempo intercorre tra una seduta di allenamento e l’altra, minori sono gli effetti sulla perdita di grasso. Hai acquistato il tapisroulant? usalo.

  • 2 CORRI PIÙ VOLTE CHE PUOI

È decisamente meglio correre 40 minuti tutti i giorni che 60 minuti a giorni alterni. Allo stesso modo correre 20-30 minuti due volte al giorno garantisce migliori risultati che 30-40 minuti una sola
volta al giorno. Ricordati che è per comodità che hai acquistato il tapisroulant. Il motivo è semplice: è anche durante la fase di recupero, quando il corpo deve ripristinare le riserve energetiche e recuperare lo sforzo, che si dimagrisce, perché per mettere in atto questi preziosi processi l’organismo consuma molta energia. Quindi, più volte attivi la fase di recupero, maggiore sarà la spesa. Pensa che se sei attento puoi anche capire il momento in cui questa agognata reazione sta avvenendo: accade quando, dopo lo stop, vedi sul tuo corpo un inconsueto rossore. In quel preciso momento le tue cellule adipose stanno rilasciando il grasso.

  • 3 VARIA IL RITMO

Per ottimizzare il tempo che dedichi al running, varia l’andatura all’interno della tua seduta di corsa. Proprio nelle variaziono l’utilizzo del tapisroulant è fondamentale, infatti variando la velocità con dei semplici pulsanti riuscirò a gestire al meglio le variazioni. Per gestirti senza troppa difficoltà e senza guardare l’orologio, controlla il tuo respiro. Se vuoi ulteriori info sull’argomento leggi l’articolo sul Fartlek.
Se fai un’ora di corsa, puoi inserire 10 variazioni di ritmo correndo a una velocità che ti consenta ancora di parlare, ma con un minimo di difficoltà. Sarà molto più efficace che correre a un ritmo blando per un’ora. Ma puoi applicare lo stesso concetto anche quando fai distanze più brevi. Se corri per 40 minuti, per esempio, puoi farne 30 a un ritmo in cui respiri facilmente e 10 a un passo in cui il respiro è leggermente più impegnato. In questo modo incrementi il costo energetico totale della tua corsa. E anche la fase di recupero, quella in cui dimagrisci, sarà più redditizia.

  • 4 CONTROLLA L’APPETITO

Correndo con regolarità intervengono meccanismi che rallentano lo stimolo della fame. Eppure non è infrequente vedere gente che dopo la corsa si abbuffa di dolci. L’errore è spesso di natura
psicologica: si crede che l’aver fatto fatica sia un lasciapassare per correre in pasticceria.
Ma è risaputo che è uno sbaglio grossolano. Un’ora di corsa, infatti, ti fa perdere circa 700 calorie. Se subito dopo averle smaltite le reintroduci,non solo non dimagrisci, ma rischi
anche di mettere in discreta crisi il tuo apparato digerente.

  • 5 PORTA PAZIENZA

Se ti aspetti di apprezzare un discreto dimagrimento sin dalla prima uscita, ricorda che inizialmente può accadere che il tuo peso addirittura aumenti. Non prendertela. È assolutamente
normale, infatti, che la muscolatura reagisca tonificandosi e aumentando di volume (il muscolo pesa più della ciccia!). Per tirarti su di morale, prova a indossare un paio di jeans che avevi archiviato con dispiacere per raggiunti limiti di peso e vedrai: i punti critici si saranno già assottigliati.

La prossima settimana termineremo l’articolo con gli altri 6 punti chiave per perdere peso con il tapisroulant  e la corsa.

 

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!