Articoli marcati con tag ‘perdere peso’

Perdi peso con il tapisroulant 2° parte

Ecco gli ultimi 6 punti per perdere peso con il tapisroulant e la corsa

  • 6 NO ALL’ABBIGLIAMENTO CHE NON TRASPIRA

C’è ancora chi è convinto che correre con il k-way, soprattutto nelle ore calde, serva a far dimagrire. Correndo con il tapisroulant ricordati sempre di tenere la finestra aperta altrimento l’eccesso di anidride carbonica potrebbe farti venire il malditesta. In questo modo, invece, si rischia solo la disidratazione.
Ma in realtà si sono persi soprattutto acqua e sali minerali. Il grasso corporeo, invece, è stato intaccato di poco. Giusto il tempo di una bevuta, insomma, e si riprendono quei chili (d’acqua) che si erano persi.
Punta a fare almeno 30 km alla settimana Si bruciano calorie anche solo correndo 10 minuti, ma è chiaro che se si vuole ottenere un calo di peso significativo non basta correre un paio di chilometri
una volta ogni tanto. Per ottenere dei risultati apprezzabili in breve tempo, la cosa migliore è puntare a 30 chilometri settimanali.
Come? Dipende dal tuo livello e dalla tua disponibilità di tempo. Ma è proprio perchè non hai tempo che hai acquistato un tapisroulant.

  • 7 MANGI MOLTO DI SERA E POCO DI GIORNO

La distribuzione delle entrate energetiche nell’arco dell’intera giornata influisce sulla perdita di peso. L’assorbimento di una grossa quantità d’energia tutta insieme e in un momento di basso dispendio  determina una situazione ormonale che facilita l’accumulo dei depositi adiposi e quindi della ciccia.

  • 8 DOPO LA CORSA PENSI DI POTER MANGIARE DI TUTTO

Ma non è proprio così: 40 minuti di corsa equivalgono a una spesa energetica di circa 400 kcal, l’equivalente di 80 grammi di taralli salati, meno di un panino da fast food, oppure di 3 barrette da 25 grammi con wafer al cioccolato.

  • 9 TROPPE BIBITE APERITIVI O SUPERALCOLICI

L’assunzione di adeguate quantità di liquidi è essenziale per il tuo benessere di runner, ma è sbagliato effettuarla con una discreta quantità di bevande dolcificate o alcoliche.
Una scelta di questo tipo, infatti, porta facilmente a un eccessivo apporto di energia, peraltro sotto forma di carboidrati semplici, che inducono dannosi picchi di glicemia e
favoriscono l’accumulo del grasso.

  • 10 TI ALLENI MALE

Se non cali di peso, la colpa può essere anche del modo in cui corri. Se, per esempio, corri sempre lentamente, cioè le uscite non prevedono mai stimoli muscolari adeguati
(corsa in salita, variazioni di ritmo e altre esercitazioni minimamente impegnative), puoi andare incontro a una riduzione della massa muscolare, senza peraltro apprezzare, almeno inizialmente, un calo nelle prestazioni. Nel tempo, tale diminuzione della massa muscolare e/o della sua attivazione può portare a un calo del dispendio energe tico giornaliero extra allenamento. In altreparole: se corri sempre piano il tuo fisico siabituerà a bruciare sempre meno e quindi avrai una maggior facilità ad accumulare peso. In questi casi, “riattivare” i muscoli può essere sufficiente a promuovere una piccola perdita di massa grassa. Il tapisroulant sicuramente facilita l’allenamento in salita grazie all’inclinazione elettrica presente su quasi tutti i tapis roulant e le variazioni di ritmo grazie alla facilità di variare la velocità.

  • 11 IL CALCOLO DEL TUO FABBISOGNO

Brucia i grassi così il modo miglioreconsiste nell’inserire 1 o 2 volte alla settimana dei lavori di variazioni – da 8 a 15 volte i 30” o da 5 a 10 volte un minuto oppure, ancora, da 5 a 20 volte i 10” in salita – alternando tra loroi diversi tipi di sedute. Una scelta valida puòessere anche quella di correre una volta ogni2 settimane il “lunghissimo” (da 90’ a unmassimo di 3 ore), allenamento impegnativo
ma che “asciuga” tantissimo. È ok pure il bigiornaliero:
30’ al mattino + 30’ alla sera fanno dimagrire più che 60’ in una sola seduta. Questo tipo di allenamento comporterebbe una grossa perdita di tempo ma se abbiamo il tapis roulant in casa fare 2 piccoli allenamenti invece che uno più lungo risluta più facile.

Piccoli segreti per perdere peso

Per la nostra consueta rubrica di consigli, vi proponiamo oggi alcuni preziosi consigli per perdere peso facilmente e senza “soffrire” troppo.
Usateli per tornare in forma rapidamente per l’estate!

anguria1. 30 minuti prima dei due pasti principali prendi un integratore di Fibre che aiutano la regolarità dell’intestino e tengono lontana la fame
2. 15 minuti prima dei due pasti principali mangia 1 mela , normalmente occorro 20 minuti allo stomaco per dare l’input di sazietà al cervello
3. Bevi latte o simili tipo Valsoia comunque bevande ricche di calcio in quanto il calcio ostacola l’immagazzinamento dei grassi a livello cellulare
4. No agli sport drink o bibite gassate
5. Limita la carne rossa
6. Mangia pesce azzurro
7. Bevi almeno 2 litri e mezzo di acqua naturale
8. Mangia alimenti ipocalorici come:

  • Anguria 28 calorie per 100 gr.
  • Melone 20 calorie per 100 gr.
  • Cetrioli 12 calorie per 100 gr.
  • Cicoria 20 calorie per 100 gr.
  • Finocchi 10 calorie per 100 gr.
  • Lattuga 15 calorie per 100 gr.
  • Melanzane 24 calorie per 100 gr.
  • Peperoni 25 calorie per 100 gr.
  • Zucchine 18 calorie per 100 gr.
  • Carote 40 calorie per 100 gr.
  • Fragole 37 calorie per 100 gr.
  • Latte scremato 36 calorie per 100 gr.
  • Polipo 60 calorie per 100 gr.
  • Branzino 85 calorie per 100 gr.
  • Seppie 76 calorie per 100 gr.
  • Sogliola 88 calorie per 100 gr.
  • Gamberi 77 calorie per 100 gr.

9. Muoviti! Corri! Al percorso verde sotto casa o sul tapis roulant ma muoviti almeno 50 minuti al giorno!

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!