Articoli marcati con tag ‘nastri per tapis roulant’

Come prendere le misure del nastro del tapis roulant

Nel corso degli anni il nastro di solito è stato tensionato più volte fino alla sua massima estensione cioè a fine battuta della vite con cui si regola il nastro.

Nel prendere la misura della  lunghezza , in quanto la larghezza non presenta nessuna problematica, bisogna tener conto dello spazio tra la tavola e il rullo posteriore del tapis roulant.

Se rifate fare un nastro (che avete già tensionato con la vite a fine battuta) identico a quello da sostuire non potreste più tensionarlo, quindi bisogna ordinarlo leggermente più corto.

Nella foto  potete vedere qual’è lo spazio da sottrarre nella misurazione del nastro (logicamente per 2) in quanto la misura è quella del nastro completamente steso (tagliato, quindi non ad anello) a questa misura dovete aggiungere almeno 3 mm per evitare che il nastro sia troppo stretto.

Per acquistare dei nastri per tapis roulant o per vedere dei video su come prendere le misure cliccate su questo link:  http://www.tapisroulantstore.it/nastri-ricambio-tapis-roulant.html

 

 

I nastri dei tapis roulant

saldatura del nastro del tapis roulant

saldatura del nastro del tapis roulant

I nastri di tutti i  tapis roulant non sono costituiti da un corpo unico ma presentano una saldatura a caldo, proprio questo tipo di saldatura fa si che il nastro nel punto di giunzione sia più spesso rispetto al suo spessore normale.

Questo maggior spessore fa si che il nastro sia leggermente più rumoroso durante le prime ore di utilizzo infatti con il passare del tempo la saldatura in eccesso si assottiglia procurando minor rumore durante il passaggio sui rulli del tapis roulant.

Alcune volte è visibile  anche uno zig zag in quanto le due estremità dei nastri prima della saldatura vengono tagliati a zig zag per poi combaciare ed essere saldati a caldo.

Noi produciamo nastri per tapis roulant di qualsiasi misura.

Di solito i nastri utilizzati in palestra sono più spessi rispetto ai nastri da casa in quanto l’utilizzo intensivo 8- 10 ore al giorno potrebbe sollecitare eccessivamente la saldatura riducendo la durata del nastro .

Ricordiamo che per un uso domestico vanno benissimo i nastri con spessore standard cioè sotto i 2 mm in quanto i cosidetti nastri ortopedici più spessi e quindi più pesanti potrebbero ridurre la vita del motore. Solo tapis roulant con un motore da 3,5 hp continui possono montare nastri ortopedici.

 

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!