Archivi per la categoria ‘Eventi’

IronMan

La mia esperienza è la dimostrazione di come si possa in soli 9 mesi arrivare a chiudere un IronMan, non avendo mai nuotato e corso in bicicletta.

Il mio sport da qualche anno è la corsa…. e i migliori risultati sono venduti in Maratona e in Ultramaratona…. allora in un periodi di stanca mi sono detto, sfida nuova………parto da zero in 2 sport.

Per Natale mi regalo la bici e da gennaio inIzio ad andare a nuotare.

Gennaio e Febbraio sono stati 2 mesi di approccio…. in bici dovevo abituarmi alla sella mi dava fastidio il collo i polsi ecc… a nuoto lezioni di tecnica…. poi

con sole 8 settimane di allenamento specifico ho fatto il mio primo mezzo Ironman (70.3 di Aix en Provence) concluso in 5:24 (37 a nuoto,3:02 in bike e 1:34 la mezza maratona).

In quest’occasione ho patito il tipo di corsa non fluida e scorrevole, come in una classica mezza maratona, ma un percorso da ripetere 4 volte con tanta gente che non ti permettere di tenere il ritmo di corsa (curve secche tipo girare intorno ad un birillo). Dopo 1 mese e mezzo partecipo al 70.3 di Pescara peggiornado il risultato cronometrico fondamentalmente dovuto a forti problemi di pancia che mi ha costretto ad alcuni stop in corsa…il giorno dopo scopro sul giornale che in moltissimi si sono sentiti male a causa del forte caldo e molto probabilmente per dell’acqua contaminata che avevamo bevuto (carica batterica alta).

Continuo i miei allenamenti estivi scanditi dal lungo in bici la domenica (120/150 km)e dal lungo a piedi il lunedì sera (28-30 km). i 4000/5000 metri in vasca non si contano. Allenamenti da 17 a 24 ore settimanali….

A fine settembre riesco a concludere il mio 1° IronMan…perchè la vera paura è quella che un imprevisto durante la gara ti possa far saltare tutti i programmi della gara, e sicuramente il tratto in bici è quello che protrebbe essere pieno di sorprese. Iron Mallorca concluso in 11:33…non male per un “povero”podista.

Il motto Ironman Anything is possible è confermato dalla mia esperienza.

 

 

Ispo Winter 2016 presentazione nuova gamma TOORX

A fine Gennaio 2016 Toorx ha presentato le novità che entreranno sul mercato da fine anno.

Il colore nero torna dominante nell’estetica dei prodotti, dopo anni di dominio del grigio e del bianco.

Le novità più interessanti riguardano le ellittiche, le cyclette e le cyclette orizzontali e alcune spin bike o gym bike (quelle con lo schienale o chiamate da qualcuno da seduto o recumbent in inglese): BRX R 300, BRX300,BRX100, ERX100,ERX300,ERX700 .

E’ stata migliorata la fluidità di pedelata, la silenziosità e senza ombra di dubbio le console.

Molto interessante la nuova ellittica richiudibile ERX 700; movimento molto fluido, ottime geometrie, silenziosa, minimo ingombro.

 

 

 

Lezione su Sport e Alimentazione

Prima serie di incontri con le Scuole Elementari di Perugia e dintorni per affrontare il tema dello sport e della corretta alimentazione.

Durante le lezioni ho cercato di stimolare la “Curiosità” dei bambini  nei confronti dell’approccio mentale allo sport e più nello specifico nella corsa.

Approccio mentale utile anche in altre circostanze della Vita.

Nelle lezioni tenute nella Scuola Elementare Omicomprensivo “Mameli-Magnini” di Deruta si è discusso anche di tematiche inerenti ad una corretta alimentazione.

 

Cliccando sul link sottostante è possibile visionare la mia presentazione utilizzata in questi incontri:

Filosofia dello sport e alimentazione

ISPO Munich 2015

Per il 9° anno consecutivo eravamo presenti alla fiera più importante del settore a livello mondiale per lo sport e il fitness: l’ISPO.

Nessuna grossa novità rispetto al 2014. Pubblico alcune foto dell’evento.

 

 

 

Rimini Wellness 2014

Carrelleta Fotografica del Rimini Wellness 2014.

 

 

Il mio Passatore

Un sms prima della partenza che ti cambia la gara e la vita!!!

Amore mio ho appena letto un articolo sul passatore di uno Stefano che c’era…ha impiegato più di 19 ore ma l’emozione,mentre leggevo le sue parole, è stata così forte che non riesco a smettere di piangere. E’ solo questione di testa gli diceva la moglie e lui ha portato avanti la gara proprio con la testa.

Amore ti amo per come sei, per quello che porti avanti, per i tuoi ideali e per la tua grande determinazione.

Non sarò accanto a te personalmente ma ti accompagnerò per tutta la gara li stesso. Ricorda che nei momenti più bui sarò nel ciglio della strada ad incitarti, anche Michi sarà con te.

Amore emozionati. A noi lo stai già facendo… Ti amo

 

Quando sei talmente stanco e hai dato tutto e ti senti vuoto è in quel momento che riesci a vedere cosa c’è dentro di Te.

 

Tapis roulant Store ad Umbria TV

Punti di Vista la trasmissione televisiva di Umbria Tv ha affrontato il tema del commercio elettronico, dei suoi attuali sviluppi e di quanto questo influenzi il commercio mondiale. In questo breve estratto potete vedere la testimonianza della nostra “case history”.

 

 

 

Ispo Monaco 2013

Anche quest’anno eravamo presenti alla Fiera più importante del settore che si tiene a Monaco di Baviera. Tante novità e tanto fascino per il mondo del tempo libero e dello sport.

Alcune foto:

Rimini Wellness 2012

Slack action la novità del Rimini Wellness

Slack-action a Rimini

Anche quest’anno abbiamo fatto visita al Rimini Wellness, tanti giovanissimi,tante lezioni e voglia di benessere fisico.

Molto interesse nell’integrazione alimentare e soprattutto nella dieta a zona con EnerZona e con i prodotti Valsoia.

Per chi cura il “muscolo” ottimo successo per la presentazione di una nuova barretta di Enervit con 30 gr di proteine (Gymline Muscle) al gusto di cocco,torta al limone,ciccolato fondente e arancia e cicoccolato.

Nessuna novità particolare ecceto lo SLACK-ACTION (vedi foto, camminare  sulla fune) che è un attrezzo per allenare la forza l’abilità e la concentrazione.

Non si esprime potenza senza controllo e direzione. Il controllo è possibile e si realizza al meglio attraverso l’indispensabile mediazione del sistema afferente propriocettivo e di una sofisticata rete di recettori vetibolari,visivi e podalici. In particolare i meccanoricettori dei piedi sono in grado di percepire sensazioni profonde come la cinestesi(movimento), la betestesia (posizione),la barestesia (peso) e la pallestesia(vibrazione) che elaborate dal cervello permettono di effettuare qualsiasi azione motoria.

La propriocezione (la tua propria reazione) ha la finalità di rendere i soggetti in allenamneto sempre più padroni del loro corpo. Un doveroso richiamo va fatto alle alterazioni di tipo posturale dato che spesso sono date da cattive sensazioni propriocettive.

Su questo concetto si basano anche le nuove panche della Matrix (vedi foto) fatte non più con cuscini rigidi imbottiti, ma con aria (allacciandosi proprio al principio della propriocettività tipo fitball).

 

Maratona di Venezia 2011

La mia terza Maratona.

Ho migliorato il personale di ben 14 minuti rispetto al mio miglior  tempo ottenuto nella Maratona di Roma.

Il segreto ? mi sono allenato e ho perso 7 kg , molto probabilmente inserire un lunghissimo durante la prepazione può veramente aiutare tanto nella fase finale della Maratona.

Ecco alcune immagini della Maratona di Venezia:

Maratona di Venezia 2011
26° edizione della Maratona di Venezia

26° Maratona di Venezia

Il bello della Fatica

Il bello della Fatica

Venice 2011 l'arrivo

Venice 2011 l'arrivo

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!