Archivio di ottobre 2019

Kona i numeri delle Bike che hanno partecipato al Mondiale Ironman

33_m-100919093-DIGITAL_HIGHRES-3444_114131-33690974

 

 

Kona Ironman World Championship: 2.377 biciclette per effettuare il check-in sul molo di Kona in vista degli Ironman World Championship. Per quasi due decenni, il conteggio annuale delle biciclette Kona è servito da campanaccio per i modelli di acquisto tra i triatleti di tutto il mondo.

 

Cervélo, con sede a Toronto, ha nuovamente ottenuto il massimo dei voti nella categoria bici, aggiungendo solo due bici al totale rispetto allo scorso anno, dopo aver visto un tuffo di 74 biciclette tra il 2017 e il 2018.

 

Ancora una volta Canyon è stato il motore della classifica. Il marchio tedesco ha aggiunto 49 biciclette dello scorso anno ma si colloca ancora al quinto posto assoluto.

 

I tre marchi tra Cervélo e Canyon — Trek, Felt e Specialized — erano tutti all’interno di una manciata di biciclette rispetto a un anno fa .

Bikes

Cervelo – 489
Trek – 258
Felt – 190
Specialized – 184
Canyon – 179
Quintana Roo – 122
Argon 18 – 117
Scott – 103
Giant – 84
BMC – 77
Ceepo – 65
Cannondale – 47
Ventum – 43
Liv – 32
Dimond – 24
Cube – 23
Orbea – 20
Fuji – 18
BH – 10
Pinarello, Simplon, LOOK, Ridley, Airsteem – 9
Willier, Kestrel, Planet X, Factor – 8
Parlee, Factor, Merida – 7
Stevens – 6
Kuota, Boardmann, Blue – 5
Storck, Rose, Guru, Garneau, Rose, Colnago – 4
Litespeed, Diamondback – 3
TriRig, Premier, Squad, Anchor, Cuierciotti, DeRosa, Pardus, Sopta – 2
Jamis, Epoca, Aerocat, Spinaro, Pacer, DEAD, Issac, ADR, Nodo, Softride, Java, Kemo, Piton, Serotta, Avacon, Silverback, Dolan, Griffen, Avanti, Dolan, Anderson – 1

Wheels (individual)

Zipp (including FlashPoint) – 1,596
ENVE – 460
Other – 455
HED – 259
Bontrager – 215
Aluminum (unbranded) – 209
Reynolds – 200
Roval – 185
DT Swiss – 176
Mavic – 148
SwissSide – 106
Vision – 88
Giant – 70
Lightweight – 60
Profile – 50
FLO – 44
Campagnolo – 42
Xentis – 41
Shimano – 40
FFWD – 40
Fulcrum – 30
Corima – 26
Token – 22
Airstream – 18
Knight – 16
Rolf – 15
Oval, EDCO, Alto – 14
Planet X, Felt – 13
SRAM, Princeton – 12
Black Ink – 11
Easton, Victoria – 10
Boyd – 7
American Classic, Hunt – 6
3T – 5
Red Crown – 5
Willier – 2

Groupsets

Shimano – 1,927
SRAM – 430
Campaganolo – 19
Vision – 1

Aerobars

Profile Design – 613
3T – 291
Bontrager – 261
Felt – 148
Vision – 143
Specialized – 133
Canyon – 118
Cervelo – 114
Giant – 99
Argon 18 – 82
Zipp – 79
Other (unbranded) 77
Ventum – 35
TriRig – 27
Shimano PRO – 23
51 Speedshop – 16
Oval Concepts – 14
Easton – 10
ENVE – 9
Syntace – 12
HED, Deda, Planet X – 7
Drop (road) bars – 7

Pedals

LOOK – 676
Shimano – 654
Garmin (power) – 400
Speedplay – 314
PowerTap – 130
Favero (power) – 70
Other – 47
Time – 40

Power Meters

Garmin – 400
Quarq – 367
PowerTap – 177
Power2Max – 177
Stages – 117
Favero – 70
Rotor – 66
Pioneer – 63
SRM – 63
Shimano – 31
4iii – 23
Verve/InfoCrank – 9

Saddles

ISM – 857
Specialized – 312
Fi:zi’k – 269
Cobb Cycling – 203
Bontrager – 166
Selle Italia – 88
Other (unbranded) 66
Shimano PRO – 59
Dash – 50
OE spec’d – 43
Prologo – 29
Fabric – 24
Profile Design – 23
SMP – 23
Selle San Marco – 11
Syncros – 11
SQ Lab, Speed + Comfort – 9
Terry – 8
Koobi – 6
Serfas, Ergpro – 3
WTB, Forte – 2
Oxygen, Tioga, Infinity, Bi Saddle, Velo – 1

Front Hydration

Profile Design – 625
X-Lab – 600
Other (unbranded) – 190
Integrated – 175
Torhans – 32
PRO – 6

Rear Hydration

X-Lab – 636
Integrated – 394
Profile Design – 236
Other – 102
Tacx – 70
PRO – 30
Vision – 25
Topeak – 18
Speedfil – 16
Zip ties – 16
Elite – 16
Minoura – 14
TriRig – 12

Oversize Wheel Pulleys

Ceramic Speed – 417
SLF – 19
Fouriers – 17
Ceramic Cycling – 11
KCNC – 10
Digitid, Jet Stream, Other – 6
Token – 5
SCYS – 3
Raktus – 2
Berker – 1

Chainrings

Round – 2,199
Oval – 292

Bici da Corsa-Crono-Rulli

pinarellobolideVorrei esprimere il mio parere Per chi è un neofita nel mondo del Triathlon di lunga distanza, cioè IronMan, 70.3 e gare senza scia in bici sul tema quale bici scegliere e perchè. Ora la tendenza e la moda sono i freni a disco e il cambio elettronico….ma se volete una bici da crono servono i freni? stessa cosa …serve così tanto il cambio in una gara con poco dislivello?

Potete già capire qual’è il mio consiglio …., acquistare una bici da strada con cui poter uscire in gruppo e con cui potete fare tutte le salite che vi pare e acquistare una bici crono senza spendere cifre esagerate senza freni a disco e senza cambio elettronico che appesantiscono la bici e non servono per fare gare in solitaria e allenarsi in pista.

Molti brand sono “pompati” ma le fabbriche che fanno i telai in carbonio sono sempre le stesse. Oggi se vediamo chi vince gli Ironman li vince con marche di bike minori rispetto ai nomi altisonanti che tutti conosciamo.  Poi certo bici Top Top sono migliori e bellissime ma anche costosissime come la Pinarello Bolide.

Per quanto riguarda il cambio sulla bici crono per me vanno bene tutti, il cambio buono lo monterei sulla bici da strada e ricordatevi che la differenza la fanno sempre i Watt e le ruote buone il resto è Sfizio!!!!!!

Per allenarsi in casa consiglio i rulli , io ho preso i Tacx Garmin top di gamma da utilizzare con la App Zwift. E mi raccomando usate sempre la fascia cardio e se potete acquistate i pedali o le pedivelle per controllare il wattaggio.

 

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!