Muscoli e allenamento

Lo scheletro umano è composto da oltre 200 ossa ma ben 600 muscoli che costituiscono il 40% del peso corporeo.

I muscoli possono solo tirare non possono spingere è per questo che la maggior parte dei muscoli sono disposti in coppie di opposti, quando un muscolo diventa teso e si contrae il suo opposto si rilassa e si stende per consentire il movimento (agonista e antagonista).

I programmi di allenamento dovrebbero sempre tendere allo sviluppo equilibrato sia del muscolo agonista che del suo opposto, bicipite tricipite, quadricipite e bicipite femorale e così via…..
Per avere un corpo armonico è necessario allenare tutti i gruppi muscolari, un buon tono muscolare evita “dolori” ma soprattutto infortuni.

I muscoli sono costituiti da fibre rapide e  lente…..ma il tutto è già deciso alla nascita. Fibre bianche veloci e fibre rosse lente. Quando il muscolo si contrae abbiamo un accorciamento del muscolo e in questo caso si parla di contrazione concentrica (es sollevamento pesi con il bicipite) le contrazioni eccentriche sono contrazioni di controllo es quando un atleta salta giù da una panca al suolo.

 

Lascia un Commento

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!