Articoli marcati con tag ‘il cibo dell’ uomo’

Il CIBO DELL’UOMO di Franco Berrino

      Il Cibo dell’ Uomo di Franco Berrino

Il Cibo dell'uomo

Il Cibo dell’uomo FrancoAngeli

 

La via della salute tra conoscenza scientifica e antiche saggezze. Alcuni estratti.

Quale debba essere il cibo dell’Uomo ce lo dice la Bibbia, quando al sesto giorno della creazione Dio dice:” Vi do tutte le piante con i loro semi…così avrete il vostro cibo”.

In Macrobiotica, anzichè affrontare la malattia con rimedi specifici forti, ci si armonizza con il cibo e con l’ambiente naturale, per consentire l’autoguarigione.  E’ il principio delle arti marziali: utilizzare la forza dell’avversario. La macrobiotica non cura,  consente all’organismo di riequilibrarsi.

La malattia è variabile, si adatta, ha molte facce, non bisogna occuparsene, bisogna piuttosto occuparsi dell’uomo.  E’ anzi l’assenza di cambiamento che favorisce la  malattia, perchè non coltiva la nostra capacità di reazione. Creare qualche difficolotà all’organismo può essere utile.  Anche il troppo rigore impedisce il dinamismo.

Capitolo intitolato – La dieta antinfiammatoria : Se il danno genetico è il fiammifero che accende il fuoco del cancro, l’infiammazione è il combustibile che nutre le fiamme. Balkwill

I cibi antinfiammatori sono: riso integrale, pesce azzurro, semi di lino, alghe, noci, soia, semi di zucca, frutta e verdura. In quantità moderate: La curcuma, lo zenzero, i mirtilli, frutti di bosco, prugne, borragine, cipolle rosse, mele, uvetta sultanina, crocifere, tè verde, cioccolato nero al 100%, vitamina D.

Capitolo intitolato – La schivitù dello zucchero:”Femmna, si ddolce comme ‘ o zucchero però ‘ stà faccia d’angelo te serve pe ‘ ngannà..” Totò, Malafemmena.

Capitolo intitolato – Bevete più latte…: A casa nostra, nel caffelatte non ci mettiamo niente: nè il latte. Totò, Miseria e nobiltà.

Capitolo intitolato – (Dis) Integratori alimentari: Se al mattino prendi una pillola di beta-carotene corri il rischio di passare tutta la giornata a cercare il resto della carota. Pino Africano

 

Quel che sappiamo è il grande ostacolo all’acquisizione di quel che non sappiamo ancora

Claude Bernard

 

 

 

 

 

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!