Attività fisica e diabete

 In tutto il mondo circa 285 milioni di persone sono affette da Diabete di tipo 2,  patologia che colpisce soprattutto persone anziane e che gli studiosi chiamano “l’epidemia del 21 Secolo”.

Sistema cardiocircolatorio

Sistema cardiocircolatorio

Questa malattia ha un impatto devastante sul sistema cardio-vascolare aumentando il rischio, a chi ne soffre, di attacchi di cuore. In questi casi l’insulina non è abbastanza forte o non viene prodotta in quantità sufficienti, facendo cosi soffrire gli organi interni del nostro corpo.

Una costante attività fisica, circa 45/60 minuti al giorno per quattro o cinque volte a settimana può portare benefici a chi è affetto da questa patologia. Studi clinici, infatti, hanno dimostrato che l’esercizio può agevolare l’assorbimento degli zuccheri da parte dell’organismo, diminuisce il glucosio nel sangue, aumenta il bruciare dei grassi e permette ai muscoli di assorbire più nutrienti.

Non si deve però prendere ed iniziare a fare sport in maniera incontrollata e senza un programma preciso. Per questo è consigliabile sempre chiedere un consiglio al proprio medico ed accordarsi su un programma da seguire.

Ti consiglio di leggere anche l’articolo sul consumo della farina bianca. vedi link:http://blog.tapisroulantstore.it/2013/08/23/la-farina-raffinata-il-vero-male-della-nostra-alimentazione/

Lascia un Commento

L’Autore

Google-Plus-Logo

Stefano Donadio

Da esperto di attrezzature fitness a "ultramaratoneta"...
Da tradizionale buongustaio a "gourmet del bio"...
Lavoro e passione, un connubio perfetto!



facebook_logoSeguimi su Facebook!